Record di adesioni alla terza edizione milanese della Mid&Small investor conference organizzata da Virgilio IR, con la sponsorship di Alantra e UBI Banca e in collaborazione con Barabino & Partners.

Sono 48 le eccellenze italiane (erano 36 nel 2019 e 17 nel 2018) per una capitalizzazione complessiva pari a 24,4 miliardi che nel corso di tre giorni - 1*, 2 e 3 dicembre - incontreranno in sessioni digitali oltre 150 investitori istituzionali accreditati (per 105 case di investimento), dei quali più della metà provenienti da istituzioni estere, rappresentanti 15 diversi paesi. A questi si aggiungono 36 analisti dei principali broker italiani e internazionali.

"Sono molte le storie imprenditoriali italiane di successo ancora sconosciute agli investitori", afferma Patrizia Rossi managing director responsabile del Corporate Broking di Alantra in Italia. "Favorire l'incontro e un dialogo costante tra emittenti e investitori è sempre più fondamentale per le PMI, Alantra, con oltre 120 mandati di corporate broking a livello internazionale è impegnata a fare conoscere in tutto il mondo a primari investitori istituzionali le eccellenze italiane quotate e quotande".

L'evento Mid&Small è dedicato alle società italiane di media capitalizzazione - si va da Interpump (3,9 miliardi di market cap) a Grifal (25,9 milioni di market cap) - ed è di tipo trasversale, ovvero prescinde dall'appartenenza a particolari settori o mercati specializzati ma intende offrire un'occasione di visibilità a quelle società che hanno saputo volgere a proprio vantaggio gli ostacoli imposti dalla pandemia alla libera circolazione, intensificando l'adesione ai momenti di incontro digitale con il mercato. Si tratta di un comparto ampio e che rappresenta uno spaccato importante del mercato italiano.

Molto elevate le richieste di meeting, che hanno raggiunto complessivamente il numero record di 850 incontri (rispetto ai 580 dello scorso anno, +47%), per una media di oltre 17 incontri per ogni emittente.

"Il bisogno di incontrare gli investitori è avvertibile", ha dichiarato Pietro Barbi, fondatore e AD di Virgilio IR. "Abbiamo raccolto adesioni al di sopra delle nostre aspettative. Anche le case di investimento che hanno richiesto i meeting sono sensibilmente aumentate e ci fa piacere registrare che abbiamo avuto richieste da nazioni mai raggiunte prima. Questo ci dice che la formula digitale, che permette di superare i limiti geografici e logistici, funziona bene e continuerà ad avere un ruolo anche quando - come tutti ci auguriamo - torneremo a fare gli incontri in forma fisica, che restano premianti in termini di empatia e costruzione di solide relazioni. Arrivati alla terza edizione possiamo affermare che emittenti e investitori apprezzano questo appuntamento e lo includono ormai nelle loro agende, segno che l'interesse per le nostre aziende e per l'economia italiana resta vivace e robusto".

Organizzata in partnership con Alantra e UBI Banca, e in collaborazione con Barabino & Partners, lo spirito della Conference prevede la collaborazione dei principali broker attivi sulle MidCap, con l'obiettivo di massimizzare il successo dell'evento.

"Evitare il vuoto comunicativo è cruciale, tantopiù nei momenti di incertezza", ha sottolineato Stefania Bassi, Partner di Barabino & Partners. "Occasioni come la Mid&Small in Milan offrono agli emittenti italiani la miglior piattaforma per informare gli investitori, rassicurarli e trasferire loro le azioni e le strategie messe in atto per affrontare i vari scenari possibili nei prossimi mesi. In questi contesti, è importante per il management poter riaffermare la validità delle strategie di lungo termine e analizzare come i modelli di business potranno cambiare in quello che sarà il new normal al termine dell'emergenza".

Sono presenti: Abitare in, Aquafil, A. Mondadori Gruppo, Assiteca, Banca Sistema, BB Biotech, BE, Carel Industries, Coima Res, Comer Industries, Costamp, Credem, Eles, Elettra, Emak, Esprinet, Eurotech, Expert.AI, Falk Renewables, Farmaè, GPI, Grifal, Guala Closure, Interpump, Intred, La Doria, Labomar, LU-VE, Mailup, Medacta, Net Insurance, Orsero, Osai AS, Prima Industrie, Relatech, RDM, Reply, Sabaf, Salcef Group, Sanlorenzo Yacht, Seri Industrial, Sesa, Shedir Pharma, SIT Group, Somec, Tas Group, Unieuro e Zignago Vetro.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

December 01, 2020 10:48 ET (15:48 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Eurotech (BIT:ETH)
Storico
Da Ott 2021 a Nov 2021 Clicca qui per i Grafici di Eurotech
Grafico Azioni Eurotech (BIT:ETH)
Storico
Da Nov 2020 a Nov 2021 Clicca qui per i Grafici di Eurotech