Petrolio: tagliate previsioni crescita output 2020 Paesi non-Opec

Data : 14/11/2019 @ 14:07
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)

Petrolio: tagliate previsioni crescita output 2020 Paesi non-Opec

L'Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (Opec) ha abbassato le previsioni di crescita della produzione di greggio nel 2020 per i Paesi che non appartengono al cartello, citando un aggiustamento al ribasso delle previsioni relative agli Stati Uniti.

Nel rapporto mensile sul mercato petrolifero, l'Organizzazione ha ridotto la stima di crescita della produzione dei Paesi non-Opec per il 2020 di 34.000 barili al giorno, a quota 2,17 milioni di barili al giorno.

Il taglio dell'Opec è stato relativamente piccolo ed è in linea con le recenti osservazioni del segretario generale dell'Organizzazione, Mohammed Barkindo, secondo cui il rallentamento della crescita della produzione negli Stati Uniti influisce sulle considerazioni del cartello e dei suoi alleati riguardo i continui tagli alla produzione. L'Opec e i suoi alleati dovrebbero incontrarsi il mese prossimo a Vienna.

L'aggiustamento al ribasso della crescita dell'offerta dei Paesi non-Opec è avvenuto "principalmente a causa degli Stati Uniti, il cui output è stato rivisto al ribasso di 33.000 barili al giorno fino ad arrivare a una crescita di 1,5 milioni di barili al giorno per l'anno" si legge nel rapporto.

Il brusco aumento del petrolio e dello shale oil negli Stati Uniti si è combinato negli ultimi mesi con i dati economici in calo e la guerra commerciale in corso tra Stati Uniti e Cina preoccupando gli investitori petroliferi sulla prospettiva di una saturazione delle scorte e di un crollo della domanda.

Alcune delle incertezze dovute all'offerta dei Paesi non-Opec nel 2020, si legge nel rapporto, sono "una continuazione della disciplina degli investimenti di società indipendenti statunitensi, dei vincoli sui gasdotti in Canada, e dei livelli dell'attività di perforazione e negli Stati Uniti", sebbene gli Usa dovrebbero ancora essere di gran lunga il principale motore della crescita dell'offerta di petrolio nel prossimo anno.

Il rapporto del cartello ha lasciate invariate le previsioni di crescita economica mondiale e le previsioni di crescita della domanda di petrolio per il 2019 e per il 2020, dopo che l'Organizzazione ha già abbassato la stima della domanda per il 2019 quattro volte in cinque mesi.

I cambiamenti di produzione per le altre nazioni dell'Opec sono stati relativamente piccoli, con la produzione ecuadoriana e irachena che è diminuita rispettivamente di 80.000 e 44.000 barili al giorno in ottobre.

cos

 

(END) Dow Jones Newswires

November 14, 2019 07:52 ET (12:52 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20191212 22:55:36