"Abbiamo uno scenario davanti a noi che vogliamo portare fibra, banda mobile, qualunque soluzione tecnologicamente atta a dare la banda ultralarga a tutti, indipendetemente da dove sono. Lo faremo con delle gare e dei sussidi che potranno andare agli operatori in concorrenza, in collaborazione, in consorzio. Lo vedremo quando arriverà la gara ma il nostro obiettivo è politico e di Paese non di strutture societarie o di assetti societari".

Così il ministro per l'Innovazione tecnologica Vittorio Colao, ha risposto sulla possibilità che il Pnrr trasmesso a Bruxelles archivi definitivamente l'ipotesi di una rete unica Tim-Open Fiber.

pev

 

(END) Dow Jones Newswires

May 06, 2021 04:40 ET (08:40 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.