Si attesta a doppia cifra il trend di crescita di Rimadesio, brand specializzato in sistemi per la suddivisione degli ambienti e arredamento di design ad alto valore tecnologico. Nonostante il contesto macroeconomico penalizzato dall'emergenza COVID-19, l'azienda guidata da Davide e Luigi Malberti archivia il primo semestre 2021 con un ordinato pari a 36,8 milioni di euro, in crescita del 34% rispetto al 2020 e del 17% rispetto all'anno record 2019.

Si tratta del risultato semestrale migliore di sempre, raggiunto grazie all'incremento del mercato interno (ordini a +12% rispetto al 2019) e internazionale (+21% rispetto al 2019).

Sul podio tra i Paesi stranieri si collocano gli USA, con ordini saliti del 73% rispetto al 2019. Seguono UK (+48%), Francia (+43%), Svizzera (+42%), Germania (+19%) e Russia (+8%).

Il fatturato del primo semestre si attesta a 34,8 milioni di euro.

"I segnali che riceviamo dai mercati sono molto incoraggianti, nonostante l'eccezionalità del periodo che rende complessa la formulazione di previsioni a lungo termine", commenta Luigi Malberti, CFO e comproprietario di Rimadesio.

"Oggi ci premiano alcune scelte lungimiranti, come gli investimenti in impianti informatizzati 4.0, un ciclo produttivo a basso impatto ambientale alimentato a energia solare; l'utilizzo di materiali riciclati e riciclabili come vetro e alluminio, ma soprattutto una filiera italiana al 90%, di cui al 71% ubicata in Lombardia, con processi di lavorazione a chilometro zero che superano il 60%", aggiunge Davide Malberti, CEO.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

August 04, 2021 09:27 ET (13:27 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Indice FTSE 100

Da Ago 2021 a Set 2021 Clicca qui per i Grafici di FTSE 100
Grafico Indice FTSE 100

Da Set 2020 a Set 2021 Clicca qui per i Grafici di FTSE 100