Il Tribunale di Milano ha interamente rigettato l'ennesimo ricorso cautelare presentato da Mineracqua (Federazione Italiana delle Industrie delle Acque Minerali Naturali e delle Acque di Sorgente) riconoscendo la legittimità degli slogan pubblicitari dei prodotti Grohe Blue Home e Grohe Blue.

La vicenda, informa una nota, riguarda plurimi ricorsi proposti (negli ultimi 4 anni) contro Grohe da Mineracqua per la rimozione di alcuni slogan pubblicitari considerati da quest'ultima ingannevoli e lesivi per il comparto delle acque minerali.

In tutte le occasioni il Tribunale delle Imprese di Milano ha accolto le difese di Grohe rilevando la liceità e legittimità, dei messaggi pubblicitari.

Anche l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha negli anni scorsi riconosciuto la correttezza dei messaggi pubblicitari dei prodotti Grohe.

Paolo Marra ed Enzo Aldo Tino, partner di Bsva Studio Legale, hanno coordinato il team che ha assistito Grohe nel corso di tutti i sopradescritti procedimenti innanzi al Tribunale di Milano e all'Agcm.

com/ann

 

(END) Dow Jones Newswires

January 14, 2022 13:19 ET (18:19 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.