"Noi quello che osserviamo è che nel mondo delle Pmi ci sono aziende molto dinamiche e innovative. C'è grande dinamismo; poi c'è chi cammina di più e chi di meno. Specialmente quelle che hanno una visione internazionale hanno un buon dinamismo. Anche per il 2019 abbiamo una buona pipeline di aziende da quotare, principalmente su Aim. L'Aim Italia infatti è un mercato che si adatta bene ad una banca della nostra dimensione. Siamo una banca piccola ma flessibile".

E' quanto ha dichiarato Giulio Bastia condirettore di B.Finnat, intervistato da Mf-Dowjones a margine della Star Conference 2019.

"Crediamo - ha proseguito il manager - che ci siano più aziende adatte per l'Aim rispetto al mercato principale. Il parterre delle Pmi si presta bene all'Aim. Per le medie imprese che vanno sul mercato principale è anche un po' più complicato per le dimensioni della raccolta".

"Vediamo - ha concluso Bastia - un cambiamento culturale. Ci sono tante imprese che vengono da noi. Cerchiamo, comunque, di essere prudenti e selettivi. Logicamente devi valutare bene l'azienda e l'imprenditore. Su qualcuna magari puoi avere una visione che poi può non attuarsi, ma in ogni caso abbiamo visto che la maggior parte delle aziende che abbiamo portato i risultati industriali li hanno ottenuti. Poi, il mercato puo' riconoscerli o meno".

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

March 20, 2019 10:56 ET (14:56 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Bca Finnat (BIT:BFE)
Storico
Da Ago 2020 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Bca Finnat
Grafico Azioni Bca Finnat (BIT:BFE)
Storico
Da Set 2019 a Set 2020 Clicca qui per i Grafici di Bca Finnat