Provengono da tutta Italia e rappresentano il "distillato" delle 14 Start Cup, le business plan competition che, a livello regionale, selezionano le migliori idee d'impresa hi-tech italiane nate dalla ricerca accademica.

I 16 team, passato il primo vaglio dei Giurati nella giornata di ieri, gareggeranno ora per il titolo di vincitore assoluto del PNI 2020 e si contenderanno i 4 premi settoriali di 25.000 euro ciascuno - IREN Cleantech&Energy, ICT, Industrial e Life Sciences - oltre ai numerosi Premi Speciali.

L'edizione 2020 è promossa dall'Associazione Italiana degli Incubatori Universitari PNICube in collaborazione con l'Università di Bologna e il suo incubatore Almacube e realizzata grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo, Regione Emilia-Romagna, Camera di Commercio di Bologna, con la main sponsorship del Gruppo Iren.

La finale del 4 dicembre sarà anche l'occasione per evidenziare l'abilità del mondo delle startup di riconvertirsi e sfruttare positivamente anche situazioni di crisi, con attori nazionali che credono e investono nell'innovazione prodotta dalle startup universitarie.

Ecco chi sono i 16 progetti finalisti:

PREMIO CATEGORIA INDUSTRIAL

- Digital Superconducting Quantum Machines - DSQM (Start Cup Toscana) - circuiti superconduttivi ultraveloci ad alta efficienza energetica per le telecomunicazioni 6G e i supercomputer del domani.

- Eye4nir (Start Cup Lombardia) - il mondo sotto una luce diversa: dal visibile all'infrarosso con un'unica fotocamera inserita nel tuo smartphone.

- K3rx (Start Cup Emilia-Romagna) - soluzioni innovative di ausilio alla chirurgia, al planning operatorio e all'Health-care in genere, con focus prevalentemente sulla chirurgia spinale, sull'artrodesi peduncolare e sulla ricostruzione biofedele di tutte le strutture ossee, con altissima precisione.

- Zenit Smart Polycrystals (Start Cup Emilia-Romagna) - policristalli rivoluzionari per laser innovativi e miniaturizzati, scintillatori e fari laser.

PREMIO CATEGORIA IREN CLEANTECH & ENERGY

- AgroMateriae (Start Cup Emilia-Romagna) - Trasformazione in scala bio-industriale degli scarti agroindustriali in nuove materie prime green al servizio dell'industria plastica.

- D3 - DCube (Start Cup Trentino-Alto Adige) - modelli predittivi basati sull'intelligenza artificiale per fornire soluzioni innovative nel data management in campo ambientale e nello sviluppo di un decision support system per la gestione automatizzata degli impianti di depurazione.

- DeltaNova - Nanoremediation (Start Cup Piemonte e Valle D'Aosta) - nanotecnologie smart ed ecocompatibili per la bonifica di falde contaminate da inquinanti tossici e cancerogeni.

- Kalya (Start Cup Campania) - "Sentinella" - cromo trappola per il monitoraggio remoto dei fitofagi delle colture - previene le infestazioni all'interno delle piantagioni.

PREMIO CATEGORIA LIFE SCIENCES

- BFix (Start Cup Sardegna) - biomateriale magnetico per direzionare la crescita ossea nei mascellari, offrendo una soluzione efficace alla Parodontite.

- J.E.M. Tech (Start Cup Emilia-Romagna) - Innovativa tecnologia per la valutazione non invasiva della meccanica cardiaca durante un'operazione di cardiochirurgia.

- NephroTIMP (Start Cup Lazio) - Utilizzo del peptide NephroTIMP nella terapia della nefropatia diabetica: una cura specifica per i reni.

- U-Care Medical (Start Cup Piemonte e Valle D'Aosta) - diagnosi precoce dell'insufficienza renale acuta in pazienti ospedalizzati, con riduzione dei costi per il sistema sanitario e maggiore probabilità di salvare vite umane.

PREMIO CATEGORIA ICT

- Alba Robot (Start Cup Piemonte e Valle D'Aosta) - piattaforma robotica proprietaria per trasformare sedie a rotelle, barelle e scooter per disabili in veicoli Autonomi e Smart.

- Netabolics (Start Cup Lazio) - repliche digitali di cellule umane tramite intelligenza artificiale per simulare l'effetto metabolico di nuovi farmaci.

- Random Power (RAP!) (Start Cup Lombardia) - sfrutta le proprietà quantistiche dei semiconduttori per creare chiavi crittografiche per rendere le "vite digitali" più sicure.

- SAMS Technology (Start Cup Lombardia) - marcatura innovativa del packaging per l'anticontraffazione e la tracciabilità, in particolare per l'industria farmaceutica e alimentare.

com/fus

marco.fusi@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

December 01, 2020 10:37 ET (15:37 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.