Il Cda di Unipol ha preso anzitutto atto delle dimissioni, per motivi professionali, del signor Paolo Alemagna dalla carica di amministratore.

Alemagna, non esecutivo e non indipendente, né facente parte di alcun comitato, era stato nominato dall'Assemblea ordinaria degli Azionisti del 18 aprile 2019, nell'ambito della lista di maggioranza presentata dal Patto di Sindacato avente ad oggetto azioni Unipol, di cui facevano parte 19 candidati, 18 dei quali (fra cui lo stesso Alemagna) poi eletti da tale Assemblea, unitamente al primo nominativo della lista risultata seconda per numero di voti.

Considerato che l'ultimo componente della suddetta lista di maggioranza, candidato a sostituire l'Amministratore dimissionario ai sensi dello statuto sociale, ha comunicato che i suoi impegni professionali non gli consentono, al momento, di assumere la carica e non residuando in detta lista ulteriori candidati da eleggere, non trovano applicazione nel caso di specie le regole del voto di lista previste dallo statuto stesso.

L'organo amministrativo ha provveduto quindi a nominare Mario Cifiello, a norma dell'art. 2386, primo comma, del codice civile e del vigente statuto sociale, quale Consigliere non esecutivo, in sostituzione di Alemagna.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre attestato, fra l'altro, che Cifiello si qualifica come non indipendente ai sensi sia del Testo Unico della Finanza che del Codice di autodisciplina delle società quotate.

Il neo nominato Amministratore rimarrà in carica fino alla prossima Assemblea degli Azionisti.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

October 01, 2020 11:41 ET (15:41 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Unipol (BIT:UNI)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Unipol
Grafico Azioni Unipol (BIT:UNI)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Unipol