Fca: richiama 609mila veicoli in Usa, Ferrari 2mila in Cina (milanofinanza.it)

Data : 20/05/2019 @ 16:01
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Fiat Chrysler Automobiles (FCA)
Quotazione : 11.856  -0.288 (-2.37%) @ 17:35
Quotazione Fiat Chrysler Automobiles Grafico

Fca: richiama 609mila veicoli in Usa, Ferrari 2mila in Cina (milanofinanza.it)

Grafico Azioni Fiat Chrysler Automobiles (BIT:FCA)
Storico

6 Mesi : Da Apr 2019 a Ott 2019

Clicca qui per i Grafici di Fiat Chrysler Automobiles

Di Francesca Gerosa

Fiat Chrysler Automobiles richiama 609mila veicoli negli Stati Uniti. Secondo Bloomberg, la National Highway Traffic Safety Administration ha riferito che Fca US sta richiamando 199mila Chrysler Pacifica perché uno dei cablaggi della batteria potrebbe non fare contatto perfettamente e 410mila pickup Ram (1500, 2500 e 3500) a causa di un possibile problema all'attuatore di blocco del portellone posteriore che potrebbe causare l'apertura del portellone durante la guida.

Per Fidentiis il numero di veicoli richiamati è rilevante, ma il broker si aspetta che il costo totale dei due richiami sia inferiore a 100 milioni di euro, cifra che dovrebbe essere coperta con gli accantonamenti ordinari. Per cui "non prevediamo alcun impatto consistente sul prezzo dell'azione su cui abbiamo una raccomandazione buy e un target price tra 20 e 22 euro anche perché tratta a sconto rispetto ai competitor: multiplo prezzo/utile 2019 di 4,3 volte contro le 6,6 volte dei peers statunitensi e multiplo enterprise value/ebit di 3 volte contro le 6,4 dei peer statunitensi con un rendimento del dividendo del 5,4%", afferma Fidentiis.

Proprio oggi Fca stacca il dividendo straordinario di 1,3 euro per azione (esborso di circa 2 miliardi di euro, yield del 10%) grazie all'incasso ottenuto con la vendita di Magneti Marelli. In vista del pagamento della cedola extra il prossimo 30 maggio stamani Banca Akros ha rivisto il suo target price su Fca da 16 a 14,7 euro, confermando il rating accumulate. L'azione al momento in borsa sale dell'1,52% a quota 12,252 euro. Restando in casa Agnelli anche Ferrari (+0,16% a 128,75 euro) richiamerà 2mila veicoli in Cina per risolvere i problemi relativi agli airbag prodotti da Takata, secondo quanto riportato dalla stampa cinese.

Per Fidentiis si tratta di una "non notizia" visto che la Casa di Maranello ha effettuato un accantonamento di 37 milioni di euro per i problemi agli airbag Takata nell'anno fiscale 2016. Tale accantonamento ammontava a 25 milioni di euro alla fine del 2018 e l'anno scorso la società ha fatto un accantonamento di un altro milione di euro. Fidentiis ha, quindi, ribadito il rating buy e il target price tra 139 e 141 euro sulla Rossa.

red/fch

 

(END) Dow Jones Newswires

May 20, 2019 09:46 ET (13:46 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20191020 04:23:29