BORSA: commento di chiusura

Data : 17/07/2019 @ 18:08
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Fiera Milano (FM)
Quotazione : 4.495  -0.055 (-1.21%) @ 17:29
Quotazione Fiera Milano Grafico

BORSA: commento di chiusura

Grafico Azioni Fiera Milano (BIT:FM)
Storico

6 Mesi : Da Mag 2019 a Nov 2019

Clicca qui per i Grafici di Fiera Milano

Chiusura in rosso per Piazza Affari (-0,56%) che dopo una seduta piatta ha accelerato al ribasso sul finale, in scia all'incremento dei cali del comparto oil e del settore bancario.

A incidere negativamente sul listino milanese è stato anche l'aumento delle perdite a Wall Street con il Dow Jones che attualmente si muove in territorio negativo.

Il sentiment di mercato è stato cauto con gli investitori che temono un nuovo possibile escalation delle tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti, dopo che il presidente Donald Trump ha dichiarato che le due superpotenze economiche hanno "molta strada ancora da fare" per raggiungere un'intesa.

Sul fronte macro, a maggio si stima che il fatturato dell'industria aumenti in termini congiunturali dell'1,6%. Nella media degli ultimi tre mesi l'indice complessivo è cresciuto dell'1,3% rispetto ai tre mesi precedenti. Anche gli ordinativi registrano a maggio incrementi congiunturali sia su base mensile (+2,5%) che, in misura molto piú contenuta, su base trimestrale (+0,2%).

Per quanto riguarda l'intera Eurozona l'indice dei prezzi al consumo a giugno, secondo la lettura definitiva, è salito dell'1,3% a/a, superando di poco le previsioni del consenso e il dato preliminare, entrambi all'1,2%. Su base mensile, sempre a giugno, l'inflazione è salita dello 0,2%, anche in questo caso rivista al rialzo rispetto al +0,1% di attese e lettura preliminare.

A piazza Affari maglia nera per Tenaris (-3,83%), seguita da Saipem (-2,71%) ed Eni (-2,71%). In calo i bancari con lo spread che è salito a quota 189 punti base (186 pb in chiusura ieri): Intesa Sanpaolo -0,92%, Unicredit -1,3%, Banco Bpm -1,59%, Bper -1,61%, Ubi B. -1,66%.

Male poi Pirelli (-3,42%) e tra le società di risparmio gestito FinecoBank (-2,24%) e Azimut H. (-1,95%), su cui Deutsche Bank ha ridotto la raccomandazione da buy a hold.

Hanno resistito ai cali diffusi le utility. Primeggia Enel (+0,96%), con Moody's che ha alzato l'outlook a positivo da stabile, confermando il rating Baa2/(P)Baa2. Bene anche Terna (+0,56%), Italgas (+0,32%) e A2A (+0,22%). Positive anche Prysmian (+0,84%) e UnpolSai (+0,46%).

Sul resto del listino si segnala che Fiera Mi (+3,46%), che ha a sottoscritto un contratto preliminare vincolante per rilevare da Federlegno Arredo Eventi il 60% della controllata Made Eventi per 1,86 milioni di euro, prezzo che prevede l'assenza di debiti finanziari.

Sull'Aim Italia infine Pattern ha chiuso con un rialzo del 15,38% nel giorno del debutto. La societá italiana è tra i piú importanti operatori nella progettazione, ingegneria, sviluppo, prototipazione e produzione di linee di abbigliamento per i piú prestigiosi marchi mondiali esclusivamente top di gamma.

lpg

 

(END) Dow Jones Newswires

July 17, 2019 11:53 ET (15:53 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20191121 17:48:30