Maire T.: utile netto 9 mesi cala 80,5 mln (-3,7% a/a)

Data : 24/10/2019 @ 13:10
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Maire Tecnimont (MT)
Quotazione : 2.53  0.0 (0.00%) @ 01:00
Quotazione Maire Tecnimont Grafico

Maire T.: utile netto 9 mesi cala 80,5 mln (-3,7% a/a)

Grafico Azioni Maire Tecnimont (BIT:MT)
Storico

2 Mesi : Da Ott 2019 a Dic 2019

Clicca qui per i Grafici di Maire Tecnimont

Maire Tecnimont ha registrato nei 9 mesi del 2019 un utile netto di 80,5 mln euro, in calo del 3,7% rispetto ai 83,7 mln nello stesso periodo del 2018. Pre Ifrs l'utile si attesta a 81,6 mln.

I ricavi, spiega una nota, sono di 2.40,3 mln (-11,4% a/a), l'Ebitda e' di 168,7 mln (+12,8% a/a), l'utile netto consolidato e' di 82,5 mln (-8% a/a).

La posizione finanziaria al 30 settembre 2019 mostra un debito netto per 75,6 milioni, rispetto alle disponibilità nette di 93,8 milioni al 31 dicembre 2018.

Secondo il management alla fine dei primi nove mesi del 2019, il gruppo continua a mantenere un elevato portafoglio ordini e, grazie anche ai contratti già sottoscritti con committenti internazionali dall'inizio del corrente anno e a quelli in via di finalizzazione nei prossimi mesi, si è assicurato il perseguimento di performance industriali in crescita nei prossimi trimestri, coerentemente con la programmazione dei progetti in esecuzione. Per l'intero esercizio 2019 sono previsti volumi di produzione più contenuti rispetto a quelli dell'esercizio precedente come conseguenza sia delle nuove acquisizioni che risultano ancora nelle fasi iniziali di ingegneria sia per la natura dei contratti di recente acquisizione, riguardanti prevalentemente servizi di Engineering, Procurement, Construction Management e Commissioning che per loro natura esprimono volumi più ridotti. La maggiore incidenza di quest'ultima tipologia di contratti consente, tuttavia, di prevedere, per l'esercizio in corso, una marginalità superiore a quella dell'esercizio precedente caratterizzato da una prevalenza di attività espressa da contratti di tipo Epc. Il contesto di mercato continua a favorire investimenti in infrastrutture dowstream, confermati da una solida pipeline commerciale che ha raggiunto i massimi livelli rispetto al passato, con iniziative nelle tradizionali aree in cui il Gruppo opera nonché in nuove geografie, caratterizzate da stabilità economica e disponibilità di materia prima.

Con riferimento al Progetto di Green Acceleration, il Gruppo, attraverso la controllata NextChem, prosegue nel percorso di crescita, grazie anche all'investimento avvenuto nel 2019 nel più efficiente impianto avanzato di riciclo meccanico di materiale plastico operativo in Europa, situato nel territorio nazionale, già utilizzato altresì come reference plant su scala industriale per l'attività commerciale dalla quale si attendono importanti sviluppi di mercato sia a livello nazionale che internazionale.

Per il 2019 e' stata aggiornata la previsione di ricavi intorno a 3,4 miliardi (da 3,8 miliardi), e' stata confermata l'Ebitda di circa 210 milioni con una marginalità in aumento dal 5,5% al 6,2%. Infine e' stata confermata la previsione di una Posizione finanziaria netta positiva di 80-100 milioni.

com/lab

 

(END) Dow Jones Newswires

October 24, 2019 06:55 ET (10:55 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20191211 06:45:49