Ovs: in 9 mesi vendite nette calano a 990,9 mln; migliorano i margini

Data : 11/12/2019 @ 18:40
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Ovs (OVS)
Quotazione : 1.51  0.0 (0.00%) @ 01:00
Quotazione Ovs Grafico

Ovs: in 9 mesi vendite nette calano a 990,9 mln; migliorano i margini

Grafico Azioni Ovs (BIT:OVS)
Storico

3 Mesi : Da Nov 2019 a Feb 2020

Clicca qui per i Grafici di Ovs

Ovs ha realizzato vendite nette nei primi 9 mesi dell'anno a 990,9 milioni di euro, in lieve calo rispetto ai primi nove mesi del 2018 per effetto di due fattori principali: contrazione del mercato e minori acquisti di merce con conseguente miglioramento dellaqualità del venduto che si è concretizzato in maggiori vendite a prezzo pieno.

L'andamento delle vendite del brand Ovs è stato quello più impattato dalla politica di minori immissioni dimerce. Per contro il brand Upim ha potuto anche beneficiare di uno sviluppo del network più sostenuto.

L'Ebitda rettificato è pari a 101,1 milioni, 10,2% sulle vendite nette. Nell'ultimo trimestre pertanto si è quasi interamente azzerato il gap rispetto allo scorso anno accumulatosi a luglio (da -18,6 milioni a -3 milioni), in linea con quanto atteso e preannunciato.

Negli ultimi tre mesi l'Ebitda si è attestato a 38,6 milioni, in crescita di 15,6 milioni. Il principale recupero è imputabile al brandOVS, che ha visto un incremento di 14,4 milioni. Tale incremento è dovuto a due fattori: il recupero di marginalità dopo il periodo di promozioni eccezionali e l'efficacia dell'abbassamento del punto di break-even strutturale del gruppo messo in atto a partire dal 2018.

Il risultato operativo e il risultato ante imposte rettificati dei primi nove mesi, pari rispettivamente a 57,4 milioni e a 43,3 milioni, riflettono l'andamento dell'Ebitda leggermente inferiore all'anno precedente, e ammortamenti ed oneri finanziari in lieve aumento.

Al 31 ottobre 2019, l'indebitamento finanziario netto rettificato per l'impatto del mark-to-market e di quello derivante dall'applicazione dell'Ifrs 16, è pari a 395,2 milioni, inferiore di 45,2 milioni rispetto al 31 ottobre 2018.

"Come da attese, nel terzo trimestre il gruppo ha ripreso il percorso

verso la normalizzazione del livello di profittabilità. Sono terminate

infatti con il primo semestre dell'anno le attività promozionali non

ricorrenti", ha commentato l'a.d. di Ovs, Stefano Beraldo. "Seppure con una lieve riduzione a totale, sono aumentate nel trimestre le vendite a prezzo pieno contribuendo ad un aumento significativo di marginalità. Anche grazie alle azioni implementate sui costi, l'Ebitda ha raggiunto 101 milioni, in aumento di 16 milioni nel solo terzo trimestre dell'anno, rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente (+68%). Chiara pertanto l'inversione del trend".

com/cce

 

(END) Dow Jones Newswires

December 11, 2019 12:25 ET (17:25 GMT)

Copyright (c) 2019 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200228 07:26:49