BORSA: commento di chiusura

Data : 20/03/2020 @ 18:22
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Go Internet (GO)
Quotazione : 0.975  0.148 (17.90%) @ 17:35
Quotazione Go Internet Grafico

BORSA: commento di chiusura

Grafico Azioni Go Internet (BIT:GO)
Storico


Da Mar 2020 a Giu 2020

Clicca qui per i Grafici di Go Internet

L'azionario europeo chiude in rialzo l'ultima seduta della settimana. A spingere i mercati la speranza dagli investitori che le azioni dei Governi e delle Banca centrali possano proteggere l'economia dalla minaccia della recessione provocata dalla pandemia del coronavirus.

Il Ftse Mib ha segnato +1,71% a 15731 punti, rallentando verso fine seduta in scia al peggioramento di Wall Street, che, dopo un'apertura in rialzo, è passata in rosso (Dow Jones -1,28%).

La Federal Reserve ha dichiarato che avrebbe fornito miliardi di dollari a tassi quasi zero alle Banche centrali alle prese con carenze di valuta Usa in molte parti del mondo.

Sul fronte dei dati macro, l'indice dei prezzi alla produzione in Germania è calato dello 0,4% a livello mensile e dello 0,1% su base annuale a febbraio. La lettura ha deluso il consenso degli economisti che si aspettavano una lettura invariata a livello congiunturale e un incremento dello 0,3% su base tendenziale.

A piazza Affari, in luce il settore bancario. In particolare Bper che ha chiuso con un +11,67%. La banca e Intesa Sanpaolo hanno comunicato di aver raggiunto un accordo che prevede una revisione del prezzo relativo all'acquisizione degli sportelli (4-500) che la stessa Isp verrá ad acquisire a completamento dell`offerta pubblica volontaria su Ubi Banca.

Seguono Unicredit (+7,65%), Intesa Sanpaolo (+2,82%), B.P.Sondrio (+2,43%) e Mediobanca (+1,94%). Chiudono in calo B.Mps (-2,73%), Ubi B. (-1,43%) e Banco Bpm (-0,95%).

In rialzo poi Atlantia (+19,12%), S.Ferragamo (+11,72%), Moncler (+8,33%), Nexi (+7,2%) e Juventus (+6,63%). In discesa, invece, Unipol (-7,35%) e Campari (-5,79%), la quale ripiega dopo i forti rialzi di ieri quando il titolo aveva registrato un progresso di oltre l'8%.

Bene Enel (+1,01% a 5,88 euro), in scia ai commenti positivi degli analisti dopo i conti 2019. Equita Sim ha confermato il rating buy e target price di 8,1 euro per azione sul titolo. Buy anche per Kepler Cheuvreux, che ha ridotto il prezzo obiettivo da 8,5 a 8 euro, livello che resta decisamente al di sopra degli attuali prezzi di Borsa del titolo. Banca Akros, da parte sua, ha alzato la raccomandazione da accumulate a buy, con prezzo obiettivo a 8,6 euro.

In flessione, invece, Snam (-8,39%), Terna (-6,02%), Italgas (-4,19%) e A2A (-1,74%).

Contrastati gli industriali. Ha brillato Stm (+5,47%), a cui seguono Fca (+5,82%), Cnh I. (+4,79%) e Ferrari (+0,46%).

In caduta Prysmian (-9,72% a 15,1 euro), su cui Societe Generale ha ridotto il prezzo obiettivo da 21 a 18 euro, confermando la raccomandazione hold, in seguito ad un taglio del 28,7% della stima di Eps 2020. Male anche Pirelli (-5,51%), Leonardo Spa (-1,34%) e B.Unicem (-0,31%).

Tra le mid cap, in rosso Cattolica Ass. (-5,48% a 4,58 euro), su cui Equita Sim ha ridotto il target price del 17% a 7,5 euro per azione (hold), di riflesso ad un taglio delle stime di Eps 2020/21 del 18/19%. Prezzo obiettivo abbassato anche da Banca Akros, che è passata da 8 a 6 euro, confermando a neutral il rating. Seguono Dovalue (-5,42%), Zignago (-5,35%), Cerved (-4,67%) ed Erg (-3,27%).

Forti acquisti, invece, su Salini Impregilo (+9,69%) e Astaldi (+1,24%). Con la cessione della quota di Astaldi nel Terzo Ponte sul Bosforo per 315 mln usd si completa un altro tassello del piano concordatario della societá che punta alla realizzazione di Progetto Italia, che prevede l'integrazione del gruppo delle costruzioni in Salini Impregilo, andando così a creare un campione italiano delle infrastrutture con la partecipazione di Cassa Depositi e Prestiti.

In evidenza anche Fincantieri (+19,49%), Datalogic (+18,89%) dopo i conti 2019, e Marr (+15,11%). Bene De'Longhi (+11,33% a 15,32 euro), promossa a buy da hold da Banca Imi, con un prezzo obiettivo che scende da 17,5 a 16,8 euro.

Da segnalare Class E. (che assieme a DowJones & Co. controlla questa

agenzia) in rialzo del 4,14%. Sull'Aim, in rally Go Internet che chiude con un +17,22%.

cm

chiara.migliaccio@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

March 20, 2020 13:07 ET (17:07 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200606 10:20:04