BORSA: Milano +0,47%, WS vista in rialzo

Data : 02/04/2020 @ 15:16
Fonte : MF Dow Jones (Italiano)
Titolo : Poste Italiane (PST)
Quotazione : 8.77  0.202 (2.36%) @ 17:35
Quotazione Poste Italiane Grafico

BORSA: Milano +0,47%, WS vista in rialzo

Grafico Azioni Poste Italiane (BIT:PST)
Storico


Da Mar 2020 a Giu 2020

Clicca qui per i Grafici di Poste Italiane

L'azionario europeo rallenta con Milano che segna +0,47%, Londra +0,02%, Parigi -0,27% e Francoforte -1,02%.

Gli operatori attendono l'apertura di Wall Street, i cui futures azionari recuperano terreno, mentre i prezzi del petrolio sono in rialzo nella speranza della fine della guerra dei prezzi tra Arabia Saudita e Russia. Il presidente americano, Donald Trump, dovrebbe discutere con alcune delle maggiori compagnie petrolifere statunitensi delle misure necessarie per aiutare il comparto a superare il momento di crisi dovuto al crollo dei prezzi dell'oro nero.

Sul fronte dei dati macro, le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) sono aumentate di 3.341.000 di unitá a quota 6.648.000, rispetto al totale rivisto di sette giorni fa.

La media mobile nelle ultime quattro settimane, considerata piú attendibile dal mercato perchè meno volatile, è a 2.612.000 unitá, in salita di 1.607.750 unitá rispetto al dato rivisto di sette giorni fa.

A piazza Affari, proseguono la seduta in forte rialzo i petroliferi: Saipem (+7,84%), Eni (+6,52%) e Tenrais (+3,17%). Goldman Sachs ha confermato poi la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 13 euro su Eni, che resta una delle top pick nel settore scelte dagli analisti. Seguono Snam (+4,08%), Poste I. (+2,95%) e Nexi (+1,92%).

Contrastato il settore degli industriali. Bene Pirelli (+2,94%), Leonardo Spa (+1,74%), B.Unicem (+1,3%), e Prysmian (+0,24%), mentre perdono terreno Cnh I. (-2,48%), Fca (-1,57%) e Ferrari (-1,21%).

In progresso Mediobanca (+1,56%), Banco Bpm (+1,28%), Ubi B. (+1,02%). In calo, invece, Unicredit (-1,34%), Intesa Sanpaolo (-12,24%) e Bper (-1,21% a 2,68 euro). Su quest'ultima, Banca Akros ha ridotto il target price a 3,4 euro da 4,8 euro, confermando a neutral il rating, di riflesso ad un taglio delle stime di Eps.

In rosso Amplifon (-2,72%), Moncler (-1,76%) e Diasorin (-1,35%). Tra le mid cap, focus su Interpump (+4,84% a 22,54 euro). Equita Sim ha confermato il rating buy, riducendo del 12% a 31 euro il prezzo obiettivo sul titolo, dopo un incontro con la societá, focalizzato principalmente sulla situazione creata dal Covid-19. La resilienza del gruppo, secondo gli analisti, dovrebbe dimostrarsi anche in questa crisi, a cui Interpumo arriva con un debito netto molto contenuto che lascia spazio per M&A nei prossimi 12-18 mesi.

Sull'Aim, in territorio positivo Officina Stellare (+1,69% a 7,2 euro). Banca Finnat ha confermato il rating buy e il prezzo obiettivo a 10,4 euro dopo i conti oltre le attese.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

April 02, 2020 09:01 ET (13:01 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200606 10:50:52