Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Dax:chi C'è?? (DAX)

- 29/8/2007 19:16
leomorabit N° messaggi: 379 - Iscritto da: 06/7/2006

non ce nessuuuuuuuuuuuuoooooooooo

Lista Commenti
501 Commenti
 ...   5   ... 
81 di 501 - 05/5/2008 14:12
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Simbolo Titolo Att Var %
1 TIL Tiptel Ag 0.10 63.33
2 BYB1 Bit by Bit 0.66 50.00
3 ITX Internolix 1.10 48.65
4 HCK Hucke AG 0.07 34.69
5 LI6 Lichtenergie 1.70 23.19
6 CMD Computec 3.70 20.52
7 AP8 Advanced 0.72 20.00
8 LIC2 Lintec 0.08 14.29
9 LBR Custodia 1,300.00 14.04
10 UTX1 United 0.10 13.95


ad okkio oggi tira la tecnologia,
82 di 501 - 16/5/2008 09:15
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
CONGIUNTURA: In Germania mai una crescita cosi' alta da
12 anni. Pil I trimestre +1,5%
84 di 501 - 19/5/2008 02:22
devatank N° messaggi: 5502 - Iscritto da: 28/3/2007
beh dai .... entro fine anno?
85 di 501 - 19/5/2008 12:19
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
intanto e' positivo
86 di 501 - 20/5/2008 08:33
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
http://it.biz.yahoo.com/20052008/92/l-islanda-sempre-tentata-dall-idea-adottare-l-euro-unilateralmente.html
87 di 501 - 21/5/2008 12:05
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Mercati: Morningstar, cresce ottimismo su Wall Street, cala su Europa

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 21 mag - Per i gestori aumenta la
convinzione che la recessione americana non durera' a lungo, mentre vedono con
maggiore preoccupazione la situazione economica dell'Europa. E' quanto emerge
dal sondaggio Morningstar di maggio sulle previsioni per i prossimi sei mesi.
Secondo i gestori, quindi, cresce l'ottimismo su Wall Streete cala sulle borse
europee, mentre per il 75% degli intervistati il dollaro dovrebbe apprezzarsi.
Com-Lor-

borse asiatike terremotate alluvionate e uraganate,

io credo ke la borsa tedesca sia la migliore in questo momento,


91 di 501 - 29/5/2008 22:05
Caligola N° messaggi: 27318 - Iscritto da: 01/11/2006
x rampani , io non sono pessimista ma realista e la realtà è brutta da ogni lato la osservi soprattuto in Italia e se poi andiamo a vedere il sud Italia c'è da mettersi le mani nei capelli . Inutile fare l'elenco delle cose che non vanno e l'aumento delle materie prime è la goccia che fa traboccare il vaso .
Quando cominceranno a fermarsi anche i camionisti allora qualcosa succederà , nel frattempo possiamo sperare e darci da fare nel nostro piccolo per migliorare quel che ci circonda cercando di prendere esempio dalle nazioni europee più evolute in primis Germania e Francia . Non è un caso se l'indice azionario tedesco DAX è ancora abbastanza vicino ai suoi massimi storici del 10 % circa mentre la nostra povera borsetta perde quasi il 30 % dal massimo dello scorso anno .
Buona serata a tutti .
92 di 501 - 05/6/2008 18:48
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
ma gia i numeri in europa danno segni preioccupanti , e pure tryko ci mette del suo
siamo mika in buone mani ahi ahi ahi , saran dolori se mette in pratica l'insano aumento dei tassi
in questa maniera strangolera' l'economia
93 di 501 - 20/6/2008 15:26
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
dove cavolo l'ho letto l'articolo sul modello tedesco KE SAREBBE L'UNICO MODELLO in grado di garantire crescita equilibrata e sviluppo

94 di 501 - 01/7/2008 09:53
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
ASCA) - Roma, 1 lug - In Germania performance positiva per il commercio al dettaglio, nel mese di maggio sono salite dell'1,3% su base mensile, meglio del consensus posto a +0,5%.

95 di 501 - 25/7/2008 12:44
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
obama in germania... azz quante boiate e quanti danni fara' sto tipo
96 di 501 - 25/7/2008 13:38
nemo55 N° messaggi: 1787 - Iscritto da: 24/1/2007
ciao Agiro,
sono tornato e vedo che tira sempre pessima aria,oggi ho comprato 100 Munich Re
che sta prendendo altra battosta -12%,ne ho prese 100,media 102,85,io nei tedeschi ho + fiducia degli assicuratori italiani,x il resto solo pena,vedremo come vanno i dati in us
97 di 501 - 31/7/2008 12:16
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Quotando: nemo55ciao Agiro,

sono tornato e vedo che tira sempre pessima aria,oggi ho comprato 100 Munich Re

che sta prendendo altra battosta -12%,ne ho prese 100,media 102,85,io nei tedeschi ho + fiducia degli assicuratori italiani,x il resto solo pena,vedremo come vanno i dati in us



a me sembra ke ormai si possa fare la spesa e aspettare, anke se l'economia reale potrebbe metterci da 6 mesi a 2-3 anni x completare un'evoluzione

da osservare come in europa i nuovi occupati siano in gran parte grazie alle tecnologie rinnovabili
98 di 501 - Modificato il 31/7/2008 12:35
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 31 lug - Il nucleare 'contribuisce a modificare il mix energetico e dunque a rispondere al tema dell'approvvigionamento'. Lo sottolinea l'Enea nel suo Rapporto 2007 aggiungendo che, partendo dalle indicazioni del Governo su tempi e impegno sul nucleare, e proiettando in avanti lo stesso impegno, 'la quota del nucleare con tecnologia di terza generazione (considerato che l'operativita' della quarta e' attesa non prima di 25-35 anni) arriva a contribuire alla riduzione complessiva delle emissioni per il 6% nel 2020 e il 10% nel 2040'. Nel suo Rapporto l'Enea aggiunge poi che 'il rientro del nostro Paese nel nucleare rappresenta non solo un modo per riequilibrare il mix di fonti oggi dominante nella produzione di energia elettrica dal gas, ma anche il reingresso in una tecnologia di grande complessita' e con grandi ricadute industriali'. Sim-p-



alla fine se dovesse passare il piano di SCAJOLA le emisioni aumenteranno
credo ke i krukki nel 2020 abbiano come obbiettivo minimo il 40% di riduzione con i loro investimenti nelle rinnovabili

c'e da scompisciarsi dalle risate x quanto retrogradi sono i piani dei nostri politici

ma una bella pensione x toglierceli dalle palle , almeno faranno meno danni alle future generazioni

99 di 501 - 11/8/2008 09:55
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Ultime notizie dal Pianeta

Natascia Turato

Ultime notizie dal Pianeta: il mese di gennaio troppo caldo ha determinato, solo per citare alcune anomalie, alcuni fenomeni osservati in Gran Bretagna come la nascita con tre settimane di anticipo degli scoiattoli, la nidificazione dei merli avvenuta con un mese di

anticipo e i porcospini usciti con molto anticipo dal letargo e troppo deboli per sopravvivere e in Italia dove alcuni esemplari di orsi nelle Alpi non sono andati in letargo, piuttosto che la riproduzione anticipata dei cinghiali con i cuccioli a rischio. Tutto questo porta e porterà necessariamente a squilibri nei diversi ecosistemi. Ma c'è una buona notizia, la politica si muove.
Ieri i nostri governanti europei, capitanati da un'Angela Merkel decisa a far diventare l'Europa il punto di riferimento e l'esempio per le politiche ambientali ed energetiche volte alla diminuzione dell'emissione dei gas serra nell'atmosfera che determinano il fenomeno del surriscaldamento della Terra, sono arrivati ad un accordo che prevede per ciascun Paese, a seconda della sua situazione, la percentuale di decremento delle emissioni dannose.

Immaginiamo la rissa che deve essere scoppiata, nell'impegno che ognuno ci avrà messo nel difendere i propri interessi nazionali, e immaginiamo anche gli interessi economici che hanno guidato il loro operare, ma questo va bene, fa parte del gioco e comunque l'accordo è stato fatto e speriamo costituisca anche un punto a favore degli interessi del Pianeta.

Pubblichiamo, tratti dal Corriere della Sera, i punti principali dell'impegni che tutti i nostri Governi hanno assunto.



http://www.clandestinoweb.com/?option=com_content&task=view&id=635
100 di 501 - Modificato il 14/8/2008 11:43
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Nucleare: Scajola, ridurremo gap con Europa (Mess)



ROMA (MF-DJ)--"Il ritorno al nucleare e' solo la parte piu' visibile di
una serie di misure congiunturali e strutturali che hanno l'obiettivo di
garantire gli approvvigionamenti energetici del Paese, di ridurre i costi
per le imprese e le famiglie, che oggi pagano l'energia il 30% in piu' dei
competitori europei, e di garantire la salvaguardia dell'ambiente".

Lo ha detto a Il Messaggero il ministro per lo sviluppo economico,
Claudio Scajola, aggiungendo che "per il nucleare entro fine anno avremo
le norme per la definizione dei siti delle future centrali e in primavera
definiremo la nuova strategia energetica nazionale dopo una Conferenza che
garantira' il massimo di confronto e partecipazione".

Il ministro ha poi spiegato come "stiamo accelerando la realizzazione
delle nuove infrastrutture energetiche come i rigassificatori e delle
interconnessioni internazionali come il nuovo gasdotto con l'Algeria e il
nuovo elettrodotto con la Tunisia. Prevediamo poi - ha concluso - nuove
esplorazioni e perforazioni in Adriatico e in altre zone d'Italia, dove ci
sono giacimenti di gas e petrolio del valore di oltre 100 mld euro".
red/vs


ma siamo noi ke siamo + avanti a non avere il nucleare o gli altri??? sembra quasi un delitto non avere il nucleare, eppure c'e una serie di incidenti MOSTRUOSA NEL NUCLEARE,
e mentre i tedeschi con le loro rinnovabili hanno creato milioni di posti di lavoro, hanno ridotto i consumi e ottengono appalti miliardari , proprio x il loro modo di costruire ecosostenibile ecocompatibile, sostenendo il territorio, i nostri polli-tici

vorrebbero mettere svariati mld di euro nel cesso nucleare, ma ke imbecilli

501 Commenti
 ...   5   ... 
Titoli Discussi
DBI:DAX 15,474 -0.7%
DAX
DAX
DAX
Indici Internazionali
Australia -0.2%
Brazil -0.2%
Canada 0.2%
France 0.0%
Germany -0.7%
Greece 0.0%
Holland 0.0%
Italy 0.0%
Portugal 0.0%
US (DowJones) -0.1%
US (NASDAQ) 0.8%
United Kingdom -0.4%
Rialzo (%)
BIT:1-TIME 0.00 0.0%
BIT:1CALL 3.80 0.0%
BIT:1TIME 4.15 0.0%
BIT:4AIM 371 0.0%
BIT:4AIM2 430 0.0%
BIT:A2A 1.83 0.0%
BIT:AAPL 125 0.0%
BIT:ABI 47.49 0.0%
BIT:ABP 4.14 0.0%
BIT:ABS 3.58 0.0%
La tua Cronologia
DBI
DAX
DAX
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20211019 05:47:30