MILANO (MF-NW)--Inwit, principale operatore di infrastrutture wireless in Italia, ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 248,9 milioni di euro, in aumento del 14,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Nel periodo, si legge in una nota, i ricavi sono risultati pari a 713,2 mln (+12,8%), l'Ebitda a 653,2 mln (+13,6%) e l'Ebitdaal è risultato pari a 506,9 mln (+18,1). L'indebitamento finanziario netto si attesta a 4,275 mld, di cui circa 1,013 mld riferito alla componente Ifrs16.

Il programma del Piano "Italia 5G" del Pnrr per la realizzazione di nuove infrastrutture in aree in digital divide è in linea per il raggiungimento dei target di fine anno.

In merito all'evoluzione prevedibile della gestione per l'esercizio 2023, ci si attende una crescita dei ricavi nella parte bassa del range precedentemente comunicato di 960-980 mln, Ebitda margin oltre il 91%, EbitdaaL margin superiore al 71%, in crescita di oltre 2% rispetto al 2022 e Recurring Free Cash Flow in crescita nella parte alta del range precedentemente comunicato di 595-605 mln.

com/ann

 

(END) Dow Jones Newswires

November 09, 2023 11:53 ET (16:53 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Infrastructure Wireless ... (BIT:INW)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Infrastructure Wireless ...
Grafico Azioni Infrastructure Wireless ... (BIT:INW)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Infrastructure Wireless ...