Indaco Venture Partners Sgr, uno dei principali operatori indipendenti italiani di venture capital, ha effettuato il primo closing a 95 milioni di euro del nuovo fondo Indaco Bio totalmente dedicato al biotech/pharma ovvero allo sviluppo di farmaci innovativi.

I capitali raccolti, spiega una nota, saranno investiti per sostenere aziende e imprenditori impegnati nello sviluppo di farmaci (molecole, terapie geniche e cellulari, vaccini, etc.) destinati a diverse indicazioni cliniche patologiche, con particolare attenzione a quelle relative al sistema nervoso centrale, all'oncologia, oftalmologia, alle malattie metaboliche e a quelle infettive.

L'obiettivo sarà di supportare lo sviluppo del farmaco dalle fasi precliniche a quelle cliniche. Gli investimenti saranno per lo più in realtà italiane, ma in maniera selettiva anche in Europa, Nord-America e Israele. La strategia del fondo prevede sia il supporto alle nuove startup early stage, nate dai laboratori di ricerca scientifica, che il finanziamento delle series A e successive.

Hanno partecipato alla raccolta del nuovo fondo il Fondo Europeo per gli Investimenti (Fei), Cdp Venture Capital Sgr attraverso il fondo di Technology Transfer, Intesa Sanpaolo, Quaestio Sgr, e Inarcassa.

Il team di Indaco Bio è composto da Elizabeth Robinson, Vice Presidente di Indaco Sgr, key-manager e membro del comitato investimenti di Indaco Bio, Davide Turco, Amministratore Delegato di Indaco SGR, key-manager e membro del comitato investimenti di Indaco Bio, e Giovanni Rizzo, Partner Fondo Indaco Bio, key-manager e membro del comitato investimenti di Indaco Bio.

com/lde

lucrezia.degliesposti@mfdowjones.it

fine

MF-DJ NEWS

1713:33 mag 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

May 17, 2022 07:34 ET (11:34 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Restart SIIQ (BIT:RST)
Storico
Da Mag 2022 a Giu 2022 Clicca qui per i Grafici di Restart SIIQ
Grafico Azioni Restart SIIQ (BIT:RST)
Storico
Da Giu 2021 a Giu 2022 Clicca qui per i Grafici di Restart SIIQ