Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Parmalat (PLT)

- 25/9/2006 23:41
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Grafico Intraday: PlanetelGrafico Storico: Planetel
Grafico IntradayGrafico Storico
















Trading a brevissimo: Parmalat punta con decisione al primo target
Di Fta



Quotazioni

Parmalat S.P.A
PLT.MI
2.83
+1.65%



MIB 30 Migliori & Peggiori


Parmalat (Milano: PLT.MI - notizie) si appoggia ai supporti di area 2.77 euro e riparte verso gli obiettivi rappresentati dai recenti massimi a 2.88, oltre quali mettere a segno l'allungo decisivo in direzione dei record storici a quota 3. Lo scenario rialzista verrebbe messo in discussione solo in caso di discese confermate in chiusura di seduta al di sotto di 2.73 euro, operazione cui seguirebbe un approfondimento con target minimo a 2.60.

aumento costante del fatturato. da prendere come titolo da cassetto

Lista Commenti
653 Commenti
1     ... 
1 di 653 - 26/9/2006 11:23
limu N° messaggi: 443 - Iscritto da: 29/8/2006
agirò visto i miei consigli sono ORO ....! CHL oggi vola come KAi
2 di 653 - 26/9/2006 18:16
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
E' VERO LIMU SPERIAMO CONTINUI. DEVO DIRE CHE I TITOLINI NON SONO LA MIA PASSIONE. ANCHE PARMALAT ANCHE SE NON E' UN FULMINE NON LA VEDO PROPRIO NIENTE MALE
3 di 653 - 27/9/2006 11:01
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Parmalat: Chiuse Le Indagini Su Parmatour


Quotazioni

Parmalat S.P.A
PLT.MI
2.88
+0.00%




MIB 30 Migliori & Peggiori


(AGI) - Parma, 27 set. - Sono 55 gli indagati per l'inchiesta su Parmatour, il colosso turistico appartenuto a Calisto Tanzi e famiglia. I capi di imputazione sono trenta: tra gli indagati, oltre all'ex patron della Parmalat (Milano: PLT.MI - notizie) , ci sono anche i due figli Stefano e Francesca oltre alla nipote Paola Visconti. Nell'avviso di chiusura delle indagini preliminari depositato dalla procura di Parma emerge la ricostruzione di un business impressionante. In pratica gli indagati cercarono di ripianare un buco spaventoso prendendo i soldi delle societa' infragruppo. Dalle casse della Parmalat sono stati sottratti oltre 918 mln di euro in dieci anni: buona parte di questi soldi sono finiti nell'holding turistica, che secondo l'accusa, avrebbe beneficiato di almeno 350 mln di euro negli ultimi cinque anni. Un vero pozzo senza fondo. Dalla lettura delle carte emergono passaggi di montagne di soldi prelevati e spostati dalle societa' del gruppo in continuazione: una montagna di denaro che, secondo i pm, ha preso anche la strada delle tasche di alcuni degli indagati, magari su conti all'estero di cui si sono perse le tracce. .
4 di 653 - 27/9/2006 11:05
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
alcuni fondi di private equity sono interessati a PARMALAT. quanto
interesse intorno a questo titolo!!!!!!!!!!!!!!
ATTENZIONE CHE QUESTA PRIMA O POI QUALCUNO SE LA COMPRA
5 di 653 - 29/9/2006 10:05
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Le società Newlat e Carnini tornano nella piena disponibilità di Parmalat, dopo la revoca del sequestro gravante sulle quote di capitale sociale decisa per investigare sulle cessioni fittizie operate dala vecchia dirigenza. La riacquistata piena titolarità delle quote di capitale sociale di Newlat “consentirà a Parmalat di ottemperare al provvedimento del 30 giugno 2005 emesso dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a seguito della violazione contestata alla vecchia Parmalat nel 1999” ha detto la società. Misure che prevedono la cessione dei marchi Matese e Torre in Pietra e alcuni stabilimenti produttivi di proprietà di Newlat


LA COSA SI FA SEMPRE + INTERESSANTE. SE CEDONO DEI MARCHI, TUTTO FIENO CHE METTONO IN CASCINA
6 di 653 - 06/10/2006 17:37
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
RIPARTE DA 2,84 . VEDIAMO DOVE CI PORTA STO GIRO!!!!!
7 di 653 - 07/10/2006 13:02
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
TITOLO DA MANTENERE. POSSIBILE PRESSIONI SULLE CAUSE ALLE BANCHE E POSSIBILI ACCORDI EXTRAGIUDIZIALI CON LE STESSE CHE DAREBBE UNA BELLA SPINTA AL TITOLO
8 di 653 - 08/11/2006 16:53
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
smentita del gruppo x una possibile accordo extragiudiziale con B.INTESA-SPI
ma sara' vero ?????????
9 di 653 - 10/11/2006 10:44
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Parmalat: il Tar del Lazio respinge i ricorsi di Jp Morgan e di UBM
Di Alberto Susic



Quotazioni

Parmalat S.P.A
PLT.MI
2.88
+0.23%



S&P/Mib
Mibtel: migliori e peggiori


Parmalat (Milano: PLT.MI - notizie) comunica che in data odierna la terza sezione del TAR del Lazio ha depositato le sentenze di rigetto dei ricorsi proposti da JP Morgan ed Unicredit Banca Mobiliare avverso i decreti ministeriali di ammissione alla procedura straordinaria delle società estere e della nomina di Commissario Straordinario del gruppo Parmalat in amministrazione straordinaria. Il Tribunale Regionale del Lazio ha inoltre condannato le società che hanno presentato il ricorso, al pagamento delle spese processuali.
STI BANCARI DEL TUBO CI HANNO MOLLATO IL PACCO.......E VOGLIONO PURE DIRE NOI
"""""NON CI STIAMO """""( COME DISSE UN CERTO SCALFARO)
CMQ IO VEDO UN ACCORDO EXTRAGIUDIZIALE + VICINO.
CONVERRA' ..SOPRATUTTO ALLE BANCHE
10 di 653 - 10/11/2006 18:29
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
CONTI IN MIGLIORAMENTO X PARMALAT. ARRIVERA'. TRANQUILLAMENTE A 3,15-3,25 SE POI ARRIVA L'ACCORDO CON LE BANCHE.... BEL TITOLO
11 di 653 - 21/11/2006 12:40
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
PARMALAT RISCHIA DI PERDERE LA CENTRALE DEL LATTE DI ROMA
12 di 653 - 21/11/2006 19:58
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Parmalat: acquisto Centrale Latte Roma da Cirio non e' contestabile
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 21 nov - Anche 'se si arrivasse alla
dichiarazione di nullita' della cessione azionaria tra il Comune di Roma e la
Cirio, tale invalidita' non potrebbe propagarsi ai successivi trasferimenti
della Centrale del Latte di Roma da Cirio a Eurolat e poi al gruppo Parmalat'.
Lo afferma una nota del gruppo di Collecchio, che risponde a un articolo
pubblicato questa mattina da un quotidiano, nel quale si mette in discussione la
vendita della Centrale del Latte da Cirio a Parmalat, in virtu' di una sentenza
del Tar del Lazio del febbraio scorso. Com-Fla-

13 di 653 - 22/11/2006 09:06
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006

Parmalat: sospesa attività procedimenti al tribunale di New York


Quotazioni

Parmalat S.P.A
PLT.MI
2.90
-0.10%



S&P/Mib
Mibtel: migliori e peggiori


Parmalat (Milano: PLT.MI - notizie) comunica in una nota che nel tardo pomeriggio di ieri il giudice Kaplan del distretto meridionale di New York ha ordinato la sospensione, fino al 31 dicembre 2006, di tutte le attività istruttorie delle cause relative a Parmalat pendenti avanti a lui ed ha ingiunto alla parti di esaminare alternative di transazione. Parmalat - conclude la nota - comunicherà tempestivamente al mercato gli eventuali sviluppi.
14 di 653 - 23/11/2006 17:38
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Parmalat: assegnate 23460 azioni ai creditori


Quotazioni

Parmalat S.P.A
PLT.MI
3.07
+0.89%



S&P/Mib
Mibtel: migliori e peggiori


Parmalat (Milano: PLT.MI - notizie) ha assegnato oggi 23460 azioni e 146045 warrants ai creditori del gruppo. Lo rende noto la stessa società in un comunicato in cui si legge che per effetto dell'accreditamento il capitale sociale è aumentato di oltre 169mila euro a complessivi 1,641 miliardi.
15 di 653 - 29/11/2006 01:30
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
IL T.P. DI PARMALAT E' STATO PORTATO A 3,5 DA PARTE DI UN'AGENZIA AMERIKANA
( MEGLIO AUMENTARE..UN PO'IL TITOLO...L'ACCORDO CON LE BANCHE POTREBBE NON ESSERE POI COSI DISTANTE)
16 di 653 - 01/12/2006 12:03
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Parmalat: bene Bondi per probabile accordo con banche (Ft)
ROMA (MF-DJ)-La determinazione del commissario straordinario di parmalat, Enrico Bondi, sembra star dando i suoi frutti. Lo scrive oggi il Financial Times, commentando l'accordo che si andrebbe profilando con banche e societa' di revisione coinvolte tre anni fa nel crac da 13,2 miliardi di euro della societa' allora guidata da Calisto Tanzi. "Bondi sta cercando di recuperare 10 miliardi di euro -ricorda il Ft-, ma ha sempre detto di essere aperto a un accordo ragionevole. L'estate scorsa ha raggiunto un'intesa con una banca italiana grazie al quale parmalat ha recuperato il 40% delle sue richieste". Il quotidiano della City rileva che il fatto che le richieste di Bondi "coinvolgano un cosi' grande numero di istituti dovrebbe rendere meno doloroso,per le singole banche, trovare un accordo". La conclusione e' che se il commissario dovesse riuscire nel suo intento, evitando il ricorso ai tribunali, "avrebbe il merito di aver chiuso uno dei peggiori capitoli nella recente storia della finanza". red/fdp (fine) MF-DJ NEWS 0110:50 dic 2006


DOVREMMO ESSERE MOLTO VICINI ALL'ACCORDO.......I VOLPONI DELLE BANCHE....VOGLIONO SFRUTTARE IL CLIMA NATALIZIO.........X FARSI UN BEL REGALO
17 di 653 - 05/12/2006 23:33
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
fate molta attenzione a PARMALAT ORMAI DOVREMO ESSERE VICINI AD ACCORDI CORPOSI......SOTTO LE FESTE ......SI FANNO I ...............REGALI.....CHE TANTO IL PACCO C'E L'HANNO MOLLATO TEMPO ADDIETRO. ALMENO PROVIAMO A GUADAGNARCI QUALCOSA.
18 di 653 - 06/12/2006 10:54
Dom Perignon N° messaggi: 47 - Iscritto da: 25/9/2001
x info
L'azione ha toccato il nuovo massimo da ottobre 2005, quando la società tornò sul listino di piazza Affari a 3 euro. Secondo alcune indiscrezioni raccolte sul mercato Banca Intesa si appresterebbe entro fine mese a transare 300 milioni di euro a Parmalat. Se la notizia venisse confermata sarebbe positiva per il gruppo in quanto confermerebbe la possibilità di transazioni anticipate con gli istituti di credito nelle cause per danni in Italia
19 di 653 - 29/12/2006 19:18
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Parmalat: accordo di transazione con Bnl per 112 mln euro
29/12/2006 - 18:17:07
(Teleborsa) - Roma, 29 dic - Parmalat S.p.A. e BNL comunicano che in data 29 dicembre 2006 sono state definite in via transattiva le controversie in merito alle azioni revocatorie e risarcitorie promosse da Parmalat e altre società del Gruppo nei confronti di BNL e di Ifitalia e quelle relative ai giudizi di opposizione allo stato passivo promosse da Ifitalia. Lo si legge in una nota.
BNL, anche per conto di Ifitalia, si è impegnata a versare a favore di Parmalat S.p.A: (1) la somma di € 103 milioni a fronte delle azioni revocatorie e (2) la somma di € 9 milioni a titolo di risarcimento danni per un totale complessivo di € 112 milioni. BNL e Ifitalia si sono altresì impegnate a rinunciare al diritto di insinuarsi nel passivo della procedura Parmalat per le somme restituite in via transattiva a titolo di revocatoria e a rinunciare alle opposizioni allo stato passivo promosse da Ifitalia.
A seguito della transazione, Parmalat S.p.A. da un lato e BNL e Ifitalia dall'altro, si sono impegnate a rinunciare a tutte le azioni promosse e pendenti.
BNL, Ifitalia e Parmalat esprimono soddisfazione per l'accordo raggiunto che permette di creare le premesse per lo sviluppo di relazioni su nuove basi.

OKKIO ALL'AZIONE...BONDI STA FACENDO SCINTILLE
20 di 653 - 05/1/2007 00:44
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Dove previsto, cliccare sul titolo per vedere le quotazioni
News n. 196890 del 04/01/07 18.35.59 Agenzia: MF DJ News
Parmalat: Consulta conferma legittimita' revocatorie

COLLECCHIO (MF-DJ)--La Corte Costituzionale, con ordinanza 456depositata il 28 dicembre scorso, ha nuovamente confermato la manifestainfondatezza delle questioni di legittimita' costituzionale sollevate dalTribunale di Parma nell'ambito di diversi procedimenti che vedono comeconvenuti SanPaolo Imi, B.P.Etruria, B.P.Cremona, B.Brescia San Paolo CAB,B.Carige, Bpvn, Credit Suisse International, Unipol Banca e C.R.Pisa. In particolare, la Corte, si legge in una nota, ha in primo luogoribadito la manifesta infondatezza delle questioni sollevate in relazioneall'articolo 6 della legge 39/2004 ("legge Marzano") nella parte in cuistabilisce che le azioni revocatorie fallimentari possono essere proposteanche in costanza di un programma di ristrutturazione. La Corte ha inoltre dichiarato la manifesta infondatezza delle eccezionisollevate con riferimento all'articolo 6 comma 1-ter ed al combinatodisposto degli artt. 6, comma 1 e 4-bis, comma 10 della medesima legge. com/mur(fine)MF-DJ NEWS0418:35 gen 2007

accordi di transazione con le banche sempre + vicini
nn ci sara' qualche giudice che ha comprato i bond PARMALAT

653 Commenti
1     ... 
Titoli Discussi
BIT:PLT 8.80 -2.2%
Planetel
Planetel
Planetel
Indici Internazionali
Australia 0.0%
Brazil -1.3%
Canada 0.0%
France 0.7%
Germany 0.5%
Greece 0.1%
Holland 0.7%
Italy 0.2%
Portugal 0.8%
US (DowJones) 0.2%
US (NASDAQ) -0.8%
United Kingdom 0.2%
Rialzo (%)
BIT:MFT 2.71 15.3%
BIT:SFL 1.51 9.4%
BIT:CASA 3.26 7.9%
BIT:ARN 19.50 6.9%
BIT:ABTG 4.01 6.4%
BIT:OR 391 5.3%
BIT:AEF 2.33 5.0%
BIT:IRE 2.71 4.5%
BIT:RN 0.14 4.4%
BIT:BIE 0.12 4.2%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20211024 08:28:45