Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Shedir Pharma Group (SHE)

- 01/9/2019 14:28
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: Shedir Pharma GroupGrafico Storico: Shedir Pharma Group
Grafico IntradayGrafico Storico

---



Lista Commenti
18 Commenti
1
1 di 18 - Modificato il 01/9/2019 14:32
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
Aim: Shedir Pharma, verso il futuro con i brevetti di proprietà

Shedir Pharma Group, sbarcata all’Aim il 23 luglio 2019, è già fra le 20 società per maggiore capitalizzazione di questo mercato (escluse le Spac), e ha comunicato per il primo semestre 2019 ricavi in crescita del 10% a 24,5 milioni, trainati fra l'altro dai prodotti a proprio brevetto Shedirflu (per il trattamento dei sintomi da raffreddamento), Nevridol (combatte lo stress ossidativo) e Cardiolipid (per il controllo del colesterolo).

Il modello di business di Shedir Pharma, seconda società campana a entrare all'Aim Italia dopo Sciuker Frames, è peculiare. L'azienda è stata fondata nel 2008 ed è attiva prevalentemente nel campo della nutraceutica (sia per uso umano sia veterinario con la linea Shedir Pet), ma anche, a partire dal 2017, nel settore dei farmaci generici tramite la divisione Dymalife. Quest'ultima ha messo a segno un balzo dei ricavi pari al 36% nel primo semestre 2019 anche grazie al nuovo brand Dymavig (molecola tadalafil, generica del noto Cialis), lanciato a fine 2018. Il gruppo opera secondo una modalità “asset light” che si concretizza nell'esternalizzazione delle attività di produzione e logistica, mentre la ricerca e sviluppo, il marketing, la promozione e la commercializzazione dei prodotti sono svolti internamente.

Balzo di ricavi e margini nel 2018 anche grazie a ottimizzazione costi

Nel 2018 Shedir Pharma ha visto crescere i ricavi del 16,6% a 46,4 milioni, mentre l'ebit è balzato del 70,9% a 9,1 milioni e l'utile netto, anche grazie a un'incidenza fiscale passata dal 32,3% al 27,9%, è quasi raddoppiato passando da 3,5 a 6,4 milioni. L'incremento della redditività è stato fra l'altro determinato dalla razionalizzazione dei costi relativi alla rete di vendita e alle attività promozionali. A fine 2018 l'indebitamento finanziario netto ammontava a 14,6 milioni, e dava luogo a un rapporto Debt/Equity di 1,58 volte; al 31 marzo 2019 l'indebitamento finanziario netto era lievemente sceso, attestandosi a 13,4 milioni.

Strategia di crescita incentrata su R&D, accordi e acquisizioni

Questo però ovviamente prima dell'Ipo, effettuata interamente tramite aumento di capitale e che darà luogo (inclusa la greenshoe) a una raccolta di circa 9,8 milioni al netto delle commissioni e spese relative all'operazione, pari a 1,7 milioni. Il ricavato sarà destinato all'ampliamento dell'offerta e della differenziazione dei prodotti e delle referenze (con particolare attenzione alla linea Shedir Pet), a un ancora maggiore focus sull'attività di ricerca e sviluppo e alla crescita per linee esterne, per cui sono già in corso di esame alcuni dossier. Non sarà trascurata l'espansione internazionale (oggi Shedir Pharma opera quasi esclusivamente in Italia ed in minima parte in Spagna) tramite accordi iniziali con distributori e rivenditori locali ed in seguito con presenza commerciale diretta e/o acquisizioni, oltre ad accordi con multinazionali dei settori nutraceutico e farmaceutico.

Brevetti in aumento e altri in corso di approvazione

Dopo l'ingresso all'Aim Italia, Shedir Pharma ha ottenuto il brevetto italiano per il la miscela Slowpil (inclusa nel prodotto cosmeceutico veterinario Actapil Spray per proteggere la bellezza del pelo degli animali domestici), e dispone attualmente di 7 brevetti di proprietà oltre a 50 brevetti “patent pending” in Italia. Ed è stato ottenuto il brevetto europeo per il composto Wellflu (commercializzato nei prodotti Flubexin per il trattamento delle affezioni delle vie respiratorie), che aveva ottenuto il brevetto italiano a inizio 2019.

Che le ambizioni del gruppo siano “stellari” è evidente non solo dalla denominazione sociale ma anche da quelle di alcune delle principali linee di prodotti nutraceutici, Deimos e Phobos (i due satelliti del pianeta Marte) e Menkar (seconda stella più luminosa della costellazione della Balena). E dato che il trend dei prodotti nutraceutici umani e veterinari e dei farmaci generici è in costante ascesa anche per la maggior attenzione verso la prevenzione sanitaria, è possibile che le previsioni di Shedir Pharma si avverino. Per quanto riguarda l'azienda, l'unico punto critico è rappresentato dal basso flottante che, anche includendo la greenshoe, si attesterà a circa il 14%.

https://www.ilsole24ore.com/art/aim-shedir-pharma-il-futuro-i-brevetti-proprieta-ACQJbkc?refresh_ce=1

bz13r
2 di 18 - 01/9/2019 19:40
dibbo1 N° messaggi: 1967 - Iscritto da: 08/10/2013
In carico a 6.85. Un discreto pacchettino .... Speriamo in bene
3 di 18 - 05/9/2019 09:16
dibbo1 N° messaggi: 1967 - Iscritto da: 08/10/2013
Shedir Pharma: il gruppo ha ottenuto il brevetto italiano Zexin (che prevede l'utilizzo di molecole appositamente selezionate e combinate per aumentare la biodisponibilità di sostanze di natura idrofila e lipofila e per migliorarne dunque l'efficacia) e il brevetto italiano Caverfill, che si colloca nel segmento urologico.
4 di 18 - 05/9/2019 10:07
dibbo1 N° messaggi: 1967 - Iscritto da: 08/10/2013
Piccolo accumulo
5 di 18 - Modificato il 26/12/2019 13:43
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
Shedir Pharma: mix vincente di crescita interna, export e M&A

Shedir Pharma Gruppo, approdata sul mercato Aim Italia lo scorso 23 luglio, prosegue il percorso di crescita facendo leva su iniziative quali l’ampliamento del portafoglio prodotti e l’ottenimento di nuovi brevetti. Parallelamente il gruppo campano mantiene il focus sulle opportunità di crescita per linee esterne, cogliendo inoltre i frutti degli investimenti in ricerca e sviluppo effettuati in questi anni. Tutto questo potendo contare anche sui 10 milioni raccolti con l’Ipo. Shedir Pharma Group ha chiuso il primo semestre 2019 con ricavi saliti del 10% a 24,5 milioni e un utile netto adjusted balzato del 28% a 3,2 milioni.

Il modello di business di Shedir Pharma
Shedir Pharma Group è attivo nella nutraceutica e farmaceutica e specializzata nella ricerca, formulazione, sviluppo e commercializzazione di prodotti nutraceutici, dermocosmetici, dispositivi medici (Divisione Shedir) e, dal 2017, anche di prodotti farmaceutici (Divisione Dymalife).

In particolare sviluppa e commercializza prodotti funzionali a circa 15 aree terapeutiche, attraverso una strutturata rete di circa 800 agenti monomandatari. Tramite i principali grossisti del settore i prodotti raggiungono capillarmente farmacie e parafarmacie. Dal 2019, ShedirPharma Group è inoltre attivo nel mercato veterinario con la Linea Shedir Pet.

Grazie al lavoro di ricerca e sviluppo e alla collaborazione con le principali università italiane ed enti di ricerca privati, è impegnata nella continua ricerca dell’innovazione, con la formulazione di prodotti unici e coperti da brevetto nonché con studi clinici e sperimentali a garanzia della qualità ed efficacia dei prodotti.

Il gruppo è titolare di 2 certificazioni di qualità che permettono di monitorare costantemente ed in tutte le fasi, la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione dei prodotti.

ULTIMI AVVENIMENTI

Shedir Pharma Group ha debuttato sul mercato Aim di Borsa Italiana, lo scorso 23 luglio ad un prezzo di 7 euro.

Nei primi undici mesi del 2019 la società ha ampliato il proprio portafoglio:

- con il lancio di 7 nuovi prodotti nella linea PET (segmento degli integratori alimentari per animali da compagnia);

- lancio di Dolvedol 400 e Dolvedol 600, coadiuvanti negli stati di dolore e/o infiammazione localizzata;

- lancio Flogeril Forte Breath e Flogeril Breath junior,prodotti formulati con una tecnologia innovativa denominata Polibreath per le alte vie respiratorie coadiuvante di un’azione antinfiammatoria ed antisettica.

Inoltre ha finalizzato l’acquisizione di quattro specialità medicinali:

- Solumag, a base di magnesio pidolato;

- Mesaflor, a base di mesalazina;

- Geniad,a base di alfacalcidolo;

e Listen, a base di lisinopril.

Dopo la data di IPO il gruppo ha ottenuto ben 11 nuovi brevetti che vanno a rafforzare il patrimonio di tecnologie innovative e quindi dei brand commerciali.

ShedirPharma Group ha inoltre rafforzato la sua presenza sui mercati esteri grazie a nuovi contratti con distributori locali e l’ottenimento della registrazione dei prodotti. Esempio in tal senso è stato l’accordo commerciale in Vietnam con l’operatore Phuoc Tien Medical Equipment che opererà per tre anni come distributore esclusivo Refluward (marchio registrato a livello mondiale).

CONTO ECONOMICO

Nel primo semestre 2019 Shedir Pharma Group ha realizzato ricavi consolidati pari a 24,5 milioni, in progresso del 10% circa su base annua. Una dinamica che ha beneficiato del continuo processo di ramificazione delle diverse linee commerciali e del potenziamento e consolidamento del portafoglio prodotti.

L’Ebitda adjusted, al netto di oneri ricorrenti per complessivi 1,3 milioni, è cresciuto dell’11% circa a 5,2 milioni (dato reported a 3,9 milioni) mentre l’Ebit adjusted ha segnato un progresso dell’11% circa a 4,2 milioni (dato reported a 2,8 milioni).

Il periodo in esame si è chiuso con un utile netto adjusted in progresso del 28% circa a 3,2 milioni.

im3-2.jpg

Nel 2018 Shedir Pharma Group presentava ricavi consolidati per 46,9 milioni, con una crescita del 17%, trainato dalle vendite nel settore degli integratori alimentari, dispositivi medici e dermocosmetici.

Crescita a doppia cifra anche per Ebitda (+57% a 11 milioni), Ebit (+71% a 9,1 milioni) e utile netto di gruppo (+83% a 6,4 milioni).

BREAKDOWN RICAVI

Dalla ripartizione del fatturato per business unit si rileva che nel primo semestre 2019 la divisione Shedir (93,4% del totale) è cresciuta dell’8,3% a 22,9 milioni, in un contesto di mercato degli integratori alimentari aumentato 3,3% a valori e dell’1,7% a volumi.

La divisione Dymalife ha segnato un progresso dei ricavi del 35,8% a 1,6 milioni (6,6% del totale). Divisione che, pur essendo in piena fase di start-up, ha contribuito per circa il 20% all’incremento del fatturato consolidato, guadagnando quote di mercato in tutte le aree terapeutiche. Analoghe dinamiche hanno caratterizzato il 2018.

im4-1.jpg
6 di 18 - 16/1/2020 09:11
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
LA SOCIETA' HA OTTENUTO IL BREVETTO NAXX, VALIDO FINO A SETTEMBRE 2037. I BREVETTI DEL GRUPPO SALGONO A 18 DI CUI 14 OTTENUTI POST-IPO

pioet
7 di 18 - 22/1/2020 12:51
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
OKKIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!...guardia di finanza in azione
https://napoli.fanpage.it/viaggi-finti-e-fatture-gonfiate-sequestro-da-un-milione-di-euro-alla-shedir-pharma/
8 di 18 - 22/1/2020 14:31
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: silviettina - Post #7 - 22/Gen/2020 11:51OKKIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!...guardia di finanza in azionehttps://napoli.fanpage.it/viaggi-finti-e-fatture-gonfiate-sequestro-da-un-milione-di-euro-alla-shedir-pharma/



Grazie Silviettina: notizia catastrofica!

9 di 18 - 22/1/2020 14:36
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
Viaggi finti e fatture gonfiate, sequestro da un milione di euro alla Shedir Pharma

Le fiamme gialle del Comando Provinciale di Napoli hanno sequestrato oltre un milione di euro alla Shedir Pharma srl, azienda di Sorrento leader nel settore del commercio all’ingrosso di integratori: la somma sarebbe il profitto di una maxi evasione fiscale ottenuta mettendo le bilancio fatture gonfiate o relative a viaggi mai avvenuti.

Falsi viaggi in tutto il mondo per corsi professionali, acquisti privati che non avevano nulla a che fare con l'attività dell'azienda, fatture gonfiate per scaricare le tasse. Fino ad accumulare in tre anni delle spese inesistenti per un totale di oltre 2 milioni di euro. Parte da queste accuse l'operazione "Pillole da viaggio" della Guardia di Finanza di Napoli, che questa mattina, 22 gennaio, ha sequestrato oltre 1 milione di euro alla società Shedir Pharma, azienda di Piano di Sorrento (Napoli) leader nel settore del commercio all'ingrosso di integratori.

La misura cautelare, eseguita dalle fiamme gialle del Comando Provinciale di Napoli, è stata emessa dal sostituto procuratore Giuseppe Borriello, al termine di indagini partite dalle ispezioni del II Gruppo Tutela Entrate del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Napoli e coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata. La somma, sequestrata sui conti correnti della società e al rappresentante legale, è ritenuta profitto illecito di una maxi evasione fiscale ed è relativa alle operazioni effettuate dalla Shedir Pharma srl negli anni 2013, 2014 e 2015.

Secondo quanto accertato dalle fiamme gialle, nel bilancio della società figuravano dei costi relativi ad organizzazioni di meeting che si erano tenuti in varie capitali europee, del sud est asiatico e in America del Sud, ma in realtà quei viaggi non erano mai avvenuti o erano indicati con somme molto più alte di quanto effettivamente era stato speso; con quel meccanismo l'azienda avrebbe creato quindi crediti IVA inesistenti e costi fittizi, generando l'evasione contestata ai danni dell'Erario.




10 di 18 - Modificato il 22/1/2020 16:18
GIOLA N° messaggi: 26098 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotando: giola - Post #6 - 16/Gen/2020 08:11LA SOCIETA' HA OTTENUTO IL BREVETTO NAXX, VALIDO FINO A SETTEMBRE 2037. I BREVETTI DEL GRUPPO SALGONO A 18 DI CUI 14 OTTENUTI POST-IPO
pioet



Viaggi finti e fatture gonfiate, sequestro da un milione di euro alla Shedir Pharma

Le fiamme gialle del Comando Provinciale di Napoli hanno sequestrato oltre un milione di euro alla Shedir Pharma srl, azienda di Sorrento leader nel settore del commercio all’ingrosso di integratori: la somma sarebbe il profitto di una maxi evasione fiscale ottenuta mettendo le bilancio fatture gonfiate o relative a viaggi mai avvenuti.

Falsi viaggi in tutto il mondo per corsi professionali, acquisti privati che non avevano nulla a che fare con l'attività dell'azienda, fatture gonfiate per scaricare le tasse. Fino ad accumulare in tre anni delle spese inesistenti per un totale di oltre 2 milioni di euro. Parte da queste accuse l'operazione "Pillole da viaggio" della Guardia di Finanza di Napoli, che questa mattina, 22 gennaio, ha sequestrato oltre 1 milione di euro alla società Shedir Pharma, azienda di Piano di Sorrento (Napoli) leader nel settore del commercio all'ingrosso di integratori.

La misura cautelare, eseguita dalle fiamme gialle del Comando Provinciale di Napoli, è stata emessa dal sostituto procuratore Giuseppe Borriello, al termine di indagini partite dalle ispezioni del II Gruppo Tutela Entrate del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Napoli e coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata. La somma, sequestrata sui conti correnti della società e al rappresentante legale, è ritenuta profitto illecito di una maxi evasione fiscale ed è relativa alle operazioni effettuate dalla Shedir Pharma srl negli anni 2013, 2014 e 2015.

Secondo quanto accertato dalle fiamme gialle, nel bilancio della società figuravano dei costi relativi ad organizzazioni di meeting che si erano tenuti in varie capitali europee, del sud est asiatico e in America del Sud, ma in realtà quei viaggi non erano mai avvenuti o erano indicati con somme molto più alte di quanto effettivamente era stato speso; con quel meccanismo l'azienda avrebbe creato quindi crediti IVA inesistenti e costi fittizi, generando l'evasione contestata ai danni dell'Erario.

QUESTA E' LA DIMOSTRAZIONE CHE BISOGNA SEMPRE TEMERE I CIGNI NERI E MAI METTERE TUTTE LE UOVA NELLO STESSO PANIERE (OVVERO DIVERSIFICARE!)

plegw
11 di 18 - 23/1/2020 18:37
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
...leggendo su altri siti ho notato un proliferare di sciacalli pronti ad azzannare la preda e forse proprio x questo che................
sciacalli.png
12 di 18 - 23/1/2020 21:27
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
SHEDIR PHARMA (AIM) – CONTESTA MISURA CAUTELARE GDF, ACCORDO GIÀ RAGGIUNTO CON AGENZIA DELLE ENTRATE
23/01/2020 10:13
Shedir Pharma Group ha diffuso una nota nella quale segnala di aver ricevuto ieri, unitamente a Umberto di Maio, in qualità di legale rappresentante, dalla Guardia di Finanza di Napoli notifica di decreto di sequestro preventivo per oltre 1 milione.

Misura che trae origine da una verifica fiscale relativa agli anni 2013, 2014 e 2015 e che la società campana contesta fornendo alcune precisazioni.

Shedir Pharma specifica infatti di aver già raggiunto un accordo con l’Agenzia delle Entrate in relazione all’esercizio 2013, e di aver provveduto ad accantonare nel bilancio al 31 marzo 2019 622mila euro.

Inoltre, aveva contabilizzato ulteriori 679mila euro (incluse sanzioni) a copertura del rischio di natura fiscale relativo agli esercizi successivi al 2013.

Shedir Pharma aveva poi raggiunto un accordo definivo per gli anni 2014 e 2015 per complessivi 662mila euro (incluse imposte e sanzioni), importo che aveva capienza nel fondo rischi precedentemente accantonato.

Oltre alla notifica del suddetto provvedimento di sequestro non sono stati notificati alla
società o alle sue controllate ulteriori provvedimenti e/o accertamenti integrativi
rispetto alle circostanze già oggetto di adesione e ai fatti alle stesse correlati.

La società, tramite dei suoi legali, provvederà pertanto a informare il
Pubblico Ministero incaricato circa il già intervenuto accordo con l’Agenzia delle
Entrate e l’esito positivo delle ulteriori attività ispettive sopra indicate, nonché ad
acquisire l’ulteriore documentazione presente nel fascicolo presso la competente
Procura ed in generale elementi utili a fondarsi un giudizio rispetto a quanto precede.

La società sta comunque svolgendo gli opportuni approfondimenti e verifiche
su quanto contestato.

Infine, Shedir Pharma comunica che in ogni caso il provvedimento di sequestro non ha in alcun modo inciso sulla normale operatività aziendale.
maxresdefault.jpg
13 di 18 - 24/1/2020 11:31
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
...hahahahahah!!!!
55cx4j1ccs-mi-fa-la-fattura-mica-sono-un
14 di 18 - 29/1/2020 14:39
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
MEDITARE!!!...x me è stata tutta una messinscena creata ad arte x secondi fini il tempo chiarirà il tutto...al momento della quotazione in borsa avvenuta nel 2019 gli accertamenti fiscali risalenti agli anni 2013/14/15 erano già ben risaputi agli addetti ai lavori quindi tutto questo stupore dimostrato è alquanto sospetto...cmqèsolounmiopensierodaprendereconlemolleheheheheh
cadodallenubi.jpg
15 di 18 - 30/1/2020 14:53
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
.
images?q=tbn:ANd9GcQjEf6qRPksaC-87FmSmD4
16 di 18 - Modificato il 30/1/2020 17:27
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
Quotando: silviettina - Post #14 - 29/Gen/2020 13:39MEDITARE!!!...x me è stata tutta una messinscena creata ad arte x secondi fini il tempo chiarirà il tutto...al momento della quotazione in borsa avvenuta nel 2019 gli accertamenti fiscali risalenti agli anni 2013/14/15 erano già ben risaputi agli addetti ai lavori quindi tutto questo stupore dimostrato è alquanto sospetto...cmqèsolounmiopensierodaprendereconlemollehehehehehcadodallenubi.jpg




...hihihihhttps://www.soldionline.it/notizie/azioni-italia/shedir-pharma-group-revocato-il-provvedimento-di-sequestro-preventivo
17 di 18 - 31/1/2020 22:16
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
.
https://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/finanza/dettaglio/shedir-pharma-ottiene-due-nuovi-brevetti-italiani-per-reflusso-e-glaucoma-nRC_31012020_1837_569205979.html
18 di 18 - Modificato il 31/1/2020 22:47
SILVIETTINA N° messaggi: 12712 - Iscritto da: 28/6/2007
Quotando: silviettina - Post #17 - 31/Gen/2020 21:16.https://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/radiocor/finanza/dettaglio/shedir-pharma-ottiene-due-nuovi-brevetti-italiani-per-reflusso-e-glaucoma-nRC_31012020_1837_569205979.html




A BORSA CHIUSA!!!...obbligati a divulgarli in data odiernahahahahah


BREVETTI+: 419 LE DOMANDE PRESENTATE PER GLI INCENTIVI
News Image(Teleborsa) - Sono 419 le domande presentate dalle micro, piccole e medie imprese, nonché dalle startup innovative per accedere agli incentivi previsti dal bando Brevetti+. Lo rende noto il Ministero dello Sviluppo Economico.

Il grande interesse suscitato dal bando - si legge - ha determinato la chiusura in data odierna (venerdì 31 gennaio, ndr) dello sportello telematico, che era stato aperto ieri, a seguito dell'esaurimento delle risorse messe a disposizione, pari a 21,8 milioni di euro. La misura ha l'obiettivo di sostenere l'acquisizione da parte delle aziende di servizi specialistici necessari per valorizzare e sfruttare commercialmente le idee brevettate.

Al termine della fase di valutazione delle domande, gestita da Invitalia, verranno erogati contributi sino a 140.000 euro per ciascun progetto presentato.

(TELEBORSA) 31-01-2020 05:38
18 Commenti
1
Titoli Discussi
BIT:SHE 4.87 0.2%
Shedir Pharma Group
Shedir Pharma Group
Shedir Pharma Group
Indici Internazionali
Australia -0.1%
Brazil -0.8%
Canada -0.5%
France -0.5%
Germany -0.6%
Greece -2.3%
Holland -0.8%
Italy -1.2%
Portugal -0.5%
US (DowJones) -0.8%
US (NASDAQ) -1.8%
United Kingdom -0.4%
Rialzo (%)
BIT:WMC 0.34 9.8%
BIT:IIG 2.80 9.4%
BIT:FPE 9.05 9.0%
BIT:TIT 0.54 4.2%
BIT:TITR 0.53 4.0%
BIT:TSLA 831 3.7%
BIT:FDE 0.29 2.8%
BIT:GILD 63.06 2.7%
BIT:PSA 2.48 2.5%
BIT:VTY 4.63 2.4%
La tua Cronologia
BIT
SHE
Shedir Pha..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20200222 01:23:59