Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Triboo Media (TB)

- Modificato il 27/2/2018 17:26
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: TribooGrafico Storico: Triboo
Grafico IntradayGrafico Storico

Il gruppo svolge attività di advertising ed editoria!








Lista Commenti
80 Commenti
1   
1 di 80 - 20/2/2015 09:07
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Il Gruppo Triboo Media svolge attività di advertising ed editoria online tramite le sue controllate Leonardo ADV S.r.l. e HTML.it S.r.l. Grazie a un modello di business che garantisce l'interazione tra le tecnologie in possesso e i propri contenuti editoriali, il Gruppo arriva a offrire ai propri clienti un prodotto competitivo, innovativo, e che permette lo sfruttamento di tutti i canali di comunicazione digitali e non, garantendo nel contempo all'advertiser unadeguata massimizzazione degli investimenti. Il punto di forza di Triboo Media risiede nella capacità di creare sinergie tra le attività editoriali e di advertising, una strategia di integrazione unica nel panorama italiano, supportata da una forte componente di innovazione e dal costante sviluppo di tecnologie all'avanguardia. Grazie ai numerosi canali verticali del portale leonardo.it, nodo centrale di un network composto da siti di qualità in termini di contenuti e audience, accuratamente selezionati nel panorama web, rinforzato dall'integrazione con HTML.it, storico editore di successo nel panorama web italiano, il Gruppo offre agli utenti un prodotto unico e dalla linea editoriale distintiva. L'offerta pubblicitaria di Triboo Media sfrutta la capacità di monitorare in tempo reale landamento della campagna, ottimizzando e rimodulando la strategia, facendo leva su piattaforme tecnologiche proprietarie sviluppate dai programmatori dell'azienda.
2 di 80 - 20/2/2015 09:08
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media, società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia, sotto i riflettori in apertura.

Secondo i dati elaborati da Netcom m il fatturato complessivo 2014 dell'e-commerce in Italia è stimato in 13 miliardi di euro. Gli acquirenti sono passati da 9 a 16 milioni nell'arco di 3 anni.

Una crescita significativa ma destinata a proseguire a ritmi sostenuti grazie alla diffusione degli smartphone ormai largamente utilizzati per fare acquisti online.

Il Gruppo Triboo Media svolge attività di advertising ed editoria online. Ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo a un prezzo di 4 euro.
p.php?pid=chartscreenshot&u=KgzSIghkN0Hv%2F6QhXhTyxGzSPNvmlcEg&kslash=s
3 di 80 - 09/3/2015 13:22
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media, società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia, balza in avanti del 6% e si porta sui livelli più alti dallo scorso mese di agosto a 4,23 euro.

In forte crescita i volumi: la scorsa settimana sono passate di mano complessivamente 400mila azioni, il quantitativo più elevato degli ultimi 12 mesi.

Stamattina ne sono state scambiate 88mila.

Il settore Media domestico è in fermento nelle ultime settimane scontando una ripresa del mercato italiano e ipotesi di corporate action nel segmento media.

Il Gruppo Triboo Media svolge attività di advertising ed editoria online.

Ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo a un prezzo di 4 euro e oggi capitalizza circa 68 milioni di euro.

Da inizio 2015 guadagna il 12%, una performance inferiore a quella dell'indice FTSE Media Italia, che raggruppa le principali società editoriali italiane, in progresso del 20% circa.

Un dato che probabilmente ha attirato l'attenzione degli investitori in vista dei risultati che la società annuncerà il prossimo 30 marzo
p.php?pid=chartscreenshot&u=yzCyKAXHB0qlImgZkW3IyWErj9PuXGZg&kslash=s
4 di 80 - 09/3/2015 15:42
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotazioni in forte rialzo per Triboo Media, ora in asta di volatilita' con un progresso dell'8,95%. Forti, segnalano dalle sale operative, gli scambi, pari a oltre 114 mila pezzi rispetto ad una media giornaliera delle ultime trenta sedute di circa 24 mila unita'. A sostenere le quotazioni la fase di fermento che sta coinvolgendo tutto il settore dei media alla luce delle attese di una ripresa del mercato.
5 di 80 - 10/3/2015 10:34
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media sale anche oggi (+1,6%) e si spinge sui nuovi massimi da agosto a 4,37 euro, estendendo il balzo di ieri (+7,3%).

La società è leader nel campo delle inserzioni pubblicitarie online e delle agenzie di comunicazione sul mercato italiano grazie a un'offerta integrata di tecnologie e prodotti pubblicitari, .

Il guadagno da inizio 2015 si è ampliato a circa +15%.

Premettiamo che lo scarso orizzonte temporale a disposizione limita le possibilità di analisi ad ampio raggio.

Graficamente, si può notare come si sia completato ieri un modello di bottom grazie al superamento di quota 4,20/4,10 euro.

Tale modello proietta al rialzo un primo target in area 5,0 euro e un target finale verso i massimi storici a 5,80 euro.

Al ribasso primo sostegno tattico verso 3,80/3,70 euro, poi il più importante in area 3,50/3,30 euro, coincidente con i minimi storici.

Sopra 4,21 euro è scattata una nuova strategia di acquisto per target verso 4,75 euro. Stop loss sotto 4,10 euro. (WEBSIM)
p.php?pid=chartscreenshot&u=FQADqhtjs0km3jIu5722KjSkoMyD3UZA&kslash=s
6 di 80 - 11/3/2015 11:12
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
In un'intervista a La Repubblica, Lorenzo Sassoli de Bianchi (Utenti pubblicità associati) conferma la previsione di crescita per il mercato pubblicitario nel 2015 dell'1-2%, grazie alla ripartenza del mercato televisivo e all'arresto della caduta della carta stampata.

La previsione UPA tiene in considerazione l'intero perimetro del mercato pubblicitario, includendo anche la parte search (Google) dell'online.

Buona notizia per Triboo Media. Tenendo conto che i recenti dati di Fcp (Federazione concessionarie pubblicità) segnalano che a gennaio il fatturato pubblicitario sulla stampa è sceso dell'8,5%, se ne deduce una probabile crescita della pubblicità su Internet, dove opera Triboo.

La nostra raccomandazione su Triboo Media è INTERESSANTE, target price 5,6 euro. (WEBSIM)
p.php?pid=chartscreenshot&u=zmSGbnhYOSAAmThvCsaCt%2FraDQO0KtY5&kslash=s
7 di 80 - 23/3/2015 11:18
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media inizia bene la settimana con un progresso del +1,5% che spinge la quotazione a 4,25 euro.

Venerdì ha portato a termine la quinta settimana positiva consecutiva con un progresso del 2,5%.

La società è leader nel campo delle inserzioni pubblicitarie online e delle agenzie di comunicazione sul mercato italiano grazie a un'offerta integrata di tecnologie e prodotti pubblicitari.

Da inizio 2015 il guadagno è del 12% (+23% il Ftse AllShare).

Premettiamo che lo scarso orizzonte temporale a disposizione limita le possibilità di analisi ad ampio raggio.

Graficamente, si può notare come negli ultimi 3 trimestri sia in costruzione un ampio modello di bottom: conferme sulla bontà dello stesso si avranno dalla rottura della fascia 4,20-4,40 euro.

Tale modello proietta al rialzo un primo target in area 4,80-5,20 euro e un target finale verso i massimi storici a 5,80 euro.

Al ribasso, è importante la tenuta della fascia 3,80-3,60 euro.

Alziamo l'allerta perché sopra 4,20 euro, confermato in chiusura di seduta, scatterà una nuova strategia Long. Target verso 5,20 euro.

(WEBSIM)

p.php?pid=chartscreenshot&u=kpnrPPwz2%2F7afHQXndDw8S5Xv%2BIdgGFx&kslash=s
8 di 80 - 31/3/2015 09:31
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media, società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia, si muove appena sotto la parità a 4,132 euro.

Il Cda ha approvato i risultati del 2014 che hanno evidenziato: fatturato +33,5%; Ebitda +34,5; utile netto in calo su base annua (-23,6%) ma nel secondo semestre si è registrato un incremento del 3,7%.

A fine dicembre la cassa netta era pari a 12,6 milioni di euro.

A sorpresa è stato deliberato un dividendo di 0,125 euro pari a un rendimento del 3% circa.

Il Gruppo Triboo Media svolge attività di advertising ed editoria online.

Ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo a un prezzo di 4 euro e oggi capitalizza circa 66 milioni di euro.

Da inizio 2015 guadagna il 10%.
p.php?pid=chartscreenshot&u=7SykUkRtMLDzS54EUNLm3G1sXJPx4aML&kslash=s
9 di 80 - 31/3/2015 12:11
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media sale del 2,4% a 4,25 euro, portando il guadagno da inizio anno ad un +12% (+23% il Ftse-Mib).

La società leader nel campo delle inserzioni pubblicitarie online e delle agenzie di comunicazione sul mercato italiano grazie a un'offerta integrata di tecnologie e prodotti pubblicitari ha pubblicato stamattina risultati 2014 in crescita e la distribuzione di un dividendo di 0,125 euro per azione (yield 3%).

Premettiamo che lo storico a disposizione è limitato, la quotazione in Borsa risale all'aprile 2014, e ciò limita le possibilità di analisi ad ampio raggio.

Graficamente, si può notare che negli ultimi 3 trimestri è in costruzione un ampio modello di bottom tra 4,20 e 3,50 euro.

Sopra 4,20 euro circa si avrebbe contemporaneamente il completamento del modello di bottom e la fuoriuscita dal canale ribassista, con una probabile esplosione al rialzo del movimento.

La crescita dei volumi e della forza relativa rendono più probabile tale scenario.

Il primo target sarebbe in area 5,30 euro e poi sui massimi storici a 5,80 euro.

Al ribasso, è importante la tenuta della fascia 3,80-3,60 euro.

Alziamo l'allerta perché sopra 4,20 euro, confermato in chiusura di seduta, scatterà una nuova strategia Long. Target verso 5,30 euro.

(WEBSIM)

triboo.png
10 di 80 - 01/4/2015 09:58
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media, società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia, ha approvato i risultati del 2014 che hanno evidenziato:

- fatturato +33,5%; Ebitda +34,5; utile netto in calo su base annua (-23,6%) ma nel secondo semestre si è registrato un incremento del 3,7%.

A fine dicembre la cassa netta era pari a 12,6 milioni di euro.

E' stato deliberato un dividendo di 0,125 euro pari a un rendimento del 3% circa.

Il Gruppo Triboo Media svolge attività di advertising ed editoria online.

Il titolo ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo 2014 a un prezzo di 4 euro e oggi capitalizza circa 70 milioni di euro.

I numeri del 2014 sono stati superiori alle nostre attese per fatturato e EBITDA. Anche il dividendo per azione è migliore delle attese.

C'è spazio per rivedere al rialzo le nostre stime, confortati da un miglioramento del contesto di mercato.

Triboo ha ancora quasi 13 milioni di euro di cassa da utilizzare per acquisizioni.

La nostra raccomandazione rimane INTERESSANTE, ritocchiamo il target price a 5,7 euro da 5,6 euro.

(WEBSIM)

p.php?pid=chartscreenshot&u=R8jYZfn7csTJfv%2FCAF5tCzMobkJzJYB%2F&kslash=s
11 di 80 - 01/4/2015 13:38
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media sospesa (+9,69% teorico, 4,9 euro l'ultimo prezzo fatto segnare). Gli analisti di una primaria casa d'affari hanno alzato il prezzo obiettivo sul titolo da 5,6 a 5,7 euro, confermando la raccomandazione outperform dopo i dati 2014 "superiori alle nostre attese per fatturato ed Ebitda". Sotto l'Ebitda, notano gli esperti, i conti hanno risentito di maggiori ammortamenti; ad ogni modo, il dividendo e' "superiore alle attese. Rivediamo le nostre stime di fatturato ed Ebitda al rialzo, confortati da un miglioramento del contesto di mercato. A livello di Eps 2015, riduciamo la nostra previsione per tener conto unicamente di maggiori ammortamenti".
12 di 80 - 09/4/2015 09:45
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
La società è leader nel campo delle inserzioni pubblicitarie online e delle agenzie di comunicazione sul mercato italiano grazie a un'offerta integrata di tecnologie e prodotti pubblicitari.

Premettiamo che lo storico a disposizione è limitato, la quotazione in Borsa risale all'aprile 2014, e ciò limita le possibilità di analisi ad ampio raggio.

Graficamente, si può notare però come il titolo abbiamo superato al rialzo un'importante livello (area 4,20/4,50 euro) sotto il quale consolidava da mesi.

Con questo movimento finisce la fase di assestamento è si apre la strada per un ritorno sui top assoluti in area 5,80 euro.

La crescita dei volumi e della forza relativa rendono più probabile tale scenario.

Il primo target sarebbe in area 5,30 euro e poi sui massimi storici a 5,80 euro.

Al ribasso, la fascia intorno a 4 euro è ora un valido supporto.

E' scattata una nuova strategia Long sopra 4,20 euro per target verso 5,30 euro.

(WEBSIM)

triboo.png
13 di 80 - 13/4/2015 11:06
citterio N° messaggi: 314 - Iscritto da: 28/11/2013
Inchiodato...
14 di 80 - 20/4/2015 15:55
Caio80 N° messaggi: 56 - Iscritto da: 27/11/2013
Entrato
15 di 80 - 29/4/2015 09:07
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Triboo Media (+4,89% a 4,594), società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia, sotto i riflettori in apertura.

L'assemblea dei soci riunita ieri ha approvato i risultati del 2014: fatturato +33,5%; Ebitda +34,5%; utile netto in calo su base annua (-23,6%) ma nel secondo semestre si è registrato un incremento del 3,7%.

A fine dicembre la cassa netta era pari a 12,6 milioni di euro.

Approvata la distribuzione di un dividendo di 0,125 euro pari a un rendimento del 3% circa. Lo stacco è previsto per il prossimo 5 maggio.

Il titolo ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo 2014 a un prezzo di 4 euro.

Da inizio 2015 guadagna il 15%.
p.php?pid=chartscreenshot&u=FZqwHOkUIhxMrt1%2BjSzkXTnbGA%2FziEK6&kslash=s
16 di 80 - 04/5/2015 13:09
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
TRIBOO MEDIA +3,6% Stacca il dividendo e lo recupera interamente!

Triboo Media si mette in mostra con un balzo del 3,6% che spinge la quotazione a 4,35 euro.

Giovedì scorso il titolo aveva chiuso a 4,322 euro.

La differenza non giustifica la variazione percentuale, ma nel frattempo Triboo Media ha staccato un dividendo per azione di 0,125 euro, interamente recuperato nella seduta odierna.

La società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia ha chiuso il 2014 con: fatturato +33,5%; Ebitda +34,5%; utile netto in calo su base annua (-23,6%) ma nel secondo semestre si è registrato un incremento del 3,7%.

A fine dicembre la cassa netta era pari a 12,6 milioni di euro.

Il titolo ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo 2014 a un prezzo di 4 euro.

Da inizio 2015 guadagna il 16%.
17 di 80 - 04/5/2015 16:17
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
Quotazioni in rialzo sull'Aim Italia per Triboo Media (+3,38%) una delle principali aziende italiane indipendenti specializzate nella pubblicita' e nell'editoria online di ultima generazione. Il titolo torna alla ribalta nel giorno dello stacco cedola (pari a 0,125 euro/azione e interamente recuperato oggi: 0,142 euro, infatti, il guadagno in termini assoluti delle azioni) in scia alle parole di Alberto Zilli. Il Ceo interpellato venerdi' scorso da Mf-Dowjones, ha sottolineato che anche nel 2015 l'azienda proseguira' nella sua strategia di acquisizioni mirate e che la ripresa del mercato dell'advertising on-line lascia ben sperare pure per l'anno in corso.
18 di 80 - 12/5/2015 09:06
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
ANALISI FONDAMENTALE: TRIBOO MEDIA 12/05/2015

Tra i più importanti operatori indipendenti italiani "puri" nel mercato pubblicitario digitale.

Triboo Media è il fornitore degli operatori leader nel campo delle inserzioni pubblicitarie online e delle agenzie di comunicazione sul mercato italiano grazie a un'offerta integrata di tecnologie e prodotti pubblicitari.

Continua la serie positiva di risultati. Lo scorso 4 maggio Triboo Media ha staccato 0,125 euro per azione pari a un rendimento, sui prezzi pre-stacco, di quasi il 3%, tra i più alti nell'ambito delle società media digitali di Piazza Affari.

Il risultato di un esercizio 2014 che si è chiuso brillantemente: nel secondo semestre il fatturato si è attestato a 14,2 milioni, +36% su base annua e +3,2% rispetto alle nostre attese. La crescita del fatturato è accelerata nel secondo semestre rispetto al primo (+31%), il che suggerisce una ripresa del mercato italiano.

Stimiamo che il dato organico sia stato a due cifre nel periodo in esame. L'EBITDA ante componenti non ricorrenti è stato positivo per 3 milioni, +74,5% su base annua e del 17,7% sopra le nostre attese.

Il margine EBITDA è migliorato di 450 punti base su base annua grazie al contributo di HTML, società acquisita nel corso del semestre e di una maggiore efficienza dei costi.

Gli oneri non ricorrenti (0,2 milioni di euro nel semestre, 0,9 milioni in tutto l'anno) sono stati correlati ai costi sostenuti dall'integrazione delle attività acquisite.

L'Ebit è atterrato a 1,7 milioni, in crescita del 15,2% sullo stesso periodo dell'anno precedente, ma del 14,5% sotto le nostre stime per ammortamenti più alti del previsto, che hanno incluso 0,2 milioni di svalutazioni e l'ammortamento di alcuni contenuti editoriali di recente acquisizione.

La cassa netta si è attestata a 12,6 milioni, in linea con le aspettative dopo 2 milioni di generazione di cassa della gestione caratteristica. Ci aspettiamo pagamenti ulteriormente generosi nel prossimo anno.

Ciò ha permesso la già citata distribuzione di un dividendo che corrisponde a un pay out del 68%. Livello che ci aspettiamo potrà essere mantenuto anche in futuro.

Alla luce delle indicazioni positive sui risultati, abbiamo alzato le stime sui ricavi (+1,4% nel 2015 e +2,6% nel 2016) e del margine operativo lordo (+3,4% e +4,6%). Ci rendiamo infatti conto che il mercato italiano sta mostrando segnali positivi nel primo semestre 2015, inoltre ci aspettiamo che Triboo sia in grado di generare ulteriori incrementi di efficienza.

Allo stesso tempo, abbiamo alzato l'impatto previsto dagli ammortamenti per il più ampio perimetro di consolidamento. Ricordiamo infine che il management resta impegnato ad esaminare opportunità di acquisizioni: dopo serie di operazioni volte ad incrementare i contenuti editoriali del gruppo ci aspettiamo ora alcune operazioni volte a rafforzare la sua tecnologia.

Giudizio INTERESSANTE confermato, target price a 5,70 euro (da 5,60 euro). I risultati del gruppo hanno rappresentato un catalizzatore positivo così come la scelta di distribuire dividendi molto generosi . Ci aspettiamo che tale tendenza positiva continui se non addirittura acceleri nel primo trimestre. Alla luce di questi elementi incoraggianti , abbiamo alzato le di ricavi ed EBITDA , ribadendo la nostra posizione positiva sul titolo.

Ricordiamo che Triboo è attualmente quotata all'AIM Italia , ma ci aspettiamo che l'azienda possa migrare verso il mercato principale entro i prossimi 12 mesi.

L'attesa di nuove acquisizioni dovrebbe fornire un ulteriore flusso di notizie positivo sul titolo.

(WEBSIM)


Nella tabella i principali indicatori di bilancio storici (A) e previsionali (E) del periodo 2012-2016
triboo.png
19 di 80 - 04/6/2015 09:12
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
TRIBOO - Mercato media digitali consolida crescita a doppia cifra

Secondo una ricerca sul mercato globale dei media e dell'intrattenimento elaborata da PWC entro 4 anni la pubblicità digitale in complesso inciderà per il 38,7% sul fatturato mondiale, contro il 16,6% del 2010.

Secondo il report della società di consulenza la crescita più elevata si registrerà sui segmenti mobile e video advertising. Nel primo caso la crescita media annua nei prossimi 5 anni sarà del 23,1%.

Notizia positiva per Triboo Media (TBM.MI), società specializzata nei servizi media e di pubblicità online quotata sul segmento AIM Italia

Il titolo ha iniziato le contrattazioni in Borsa lo scorso 11 marzo 2014 a un prezzo di 4 euro e oggi capitalizza circa 70 milioni di euro.

La nostra raccomandazione rimane INTERESSANTE, target price 5,7 euro.

(WEBSIM)
20 di 80 - 23/6/2015 09:15
GIOLA N° messaggi: 25574 - Iscritto da: 03/9/2014
BANZAI, TRIBOO, YOOX - Italia: lo shopping online ha attirato quasi 17 milioni di persone nell'ultimo trimestre

Una recente indagine promossa da Netcomm ha messo in rilievo che in Italia circa 16,9 milioni di persone si sono fatte attirare dallo shopping online nell'ultimo trimestre.

Oltre un italiano su due di quanti accedono a Internet ha fatto compere utilizzando le piattaforme internet e oltre un italiano su tre lo ha fatto almeno 3 volte nell'arco del trimestre (circa 11 milioni).

Molti degli acquisti dell'ultimo trimestre sono legati anche a fattori "stagionali". Arriva l'estate e gli acquirenti prediligono prodotti per il tempo libero e l'aria aperta: libri (15,4%), biglietti di viaggio (13,1%), abbigliamento (12,5%),

Prima di Natale spiccavano PC e tablet (16,1% del totale), smartphone (12,9%), elettrodomestici (12,1%).

L'indagine mette anche in rilievo che sono sempre meno gli italiani che diffidano degli acquisti online: solo il 5,7% degli utenti non si fida a pagare su internet.

In forte incremento l'utilizzo di app su dispositivi mobili: in aprile un acquirente su dieci (tra i 16,9 milioni sopra citati) ha operato tramite uno smartphone, ma ciò che spicca di più è che la percentuale è in crescita del 67% rispetto all'anno scorso.

Si tratta di notizie molto positive per le società quotate che operano nel segmento.

Triboo Media è INTERESSANTE, target price 5,70 euro.

Yoox è POCO INTERESSANTE, target price 21,40 euro.

Websim non copre la ricerca su Banzai.
80 Commenti
1   
Titoli Discussi
BIT:TB 1.39 0.0%
Triboo
Triboo
Triboo
Indici Internazionali
Australia 0.7%
Brazil -0.3%
Canada -0.0%
France 0.0%
Germany -0.3%
Greece 0.0%
Holland 0.0%
Italy 0.0%
Portugal 0.0%
US (DowJones) 0.1%
US (NASDAQ) 0.1%
United Kingdom 0.1%
Rialzo (%)
BIT:4AIM 395 0.0%
BIT:A 0.04 0.0%
BIT:A2A 1.76 0.0%
BIT:AABA 17.91 0.0%
BIT:AAPL 239 0.0%
BIT:ABI 72.12 0.0%
BIT:ABS 4.15 0.0%
BIT:ABT 43.60 0.0%
BIT:ABTG 1.82 0.0%
BIT:ACA 12.48 0.0%
La tua Cronologia
BIT
TB
Triboo
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20191119 06:36:59