MILANO (MF-NW)--Arterra Bioscience, azienda green biotech specializzata in ricerca e sviluppo nell'ambito delle biotecnologie quotata dal 2019 sul mercato dell'Euronext Growth Milan di Borsa Italiana, ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un fatturato di 2,6 milioni di euro, in calo del 10% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Maria Gabriella Colucci, co-founder, presidente e amministratore delegato della società, ha dichiarato che "il fatturato al 30 settembre 2023 è in calo da 2,9 milioni a 2,6 milioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-10%). Tale decremento va interamente imputato a una contrazione delle vendite di materie prime cosmetiche, passate da 2,4 milioni a 2,1 milioni (-12,81%), in particolare dovuta a una riduzione degli ordini da parte della clientela cinese".

"E' importante evidenziare che la ripresa degli ordini, registrata a partire da fine giugno grazie all'aumento delle vendite per il make up funzionale e a una leggera ripresa del mercato cinese, è continuata in misura anche maggiore nei mesi successivi. Tali risultati ci fanno essere molto fiduciosi per i prossimi mesi ipotizzando il recupero del fatturato delle vendite delle materie prime cosmetiche in tempi minori rispetto a quelli precedentemente ipotizzati", ha aggiunto.

com/cos

 

(END) Dow Jones Newswires

November 07, 2023 11:37 ET (16:37 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Arterra Bioscience (BIT:ARBS)
Storico
Da Gen 2024 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Arterra Bioscience
Grafico Azioni Arterra Bioscience (BIT:ARBS)
Storico
Da Feb 2023 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Arterra Bioscience