Le principali piazze europee trattano in decisa flessione: Milano -1,06%, Parigi -1,22%, Francoforte -1,55%, Londra -1,31%.

Sul fronte dei dati macro l'indice dei prezzi al consumo nell'area euro ad aprile, secondo la lettura definitiva, è salito dello 0,6% a livello mensile e dell'1,6% a/a su base annua, in linea alla lettura preliminare e al consenso.

A piazza Affari occhi puntati sul settore bancario, dopo che secondo MF-Milano Finanza, Banco Bpm (+0,62%) stia a convergere verso Bper (-0,3%), con il Ceo Giuseppe Castagna che avrebbe aggiornato il Cda sul tema M&A presentando una fusione con Modena non solo come l'obiettivo principale, ma anche come un target ormai alla portata.

Da segnalare anche Intesa Sanpaolo (-0,08%), Mediobanca (-0,34%), Unicredit (-0,62%), B.Mps (-3,5%) e B.P.Sondrio (-0,96%).

Focus poi su Webuild (-1,09%), dopo che ieri il consorzio IRICAV DUE (83% Webuild e 17% Hitachi Rail) ha sottoscritto due contratti con FS relativi alla tratta ferroviaria ad alta velocitá Padova-Verona.

Tra le mid cap bene Esprinet (+3,01% a 13,68 euro), su cui Intesa Sanpaolo ha alzato il prezzo obiettivo da 14,1 a 15,5 euro, confermando il rating buy.

Proseguono invece le forti perdite per Technogym (-7,11%), con il titolo che paga il piazzamento del 6% da parte della holding della famiglia Alessandri.

Sull'Aim denaro su Digital Magics (+4,23%), dopo che ieri l'azienda ha annunciato il nuovo piano industriale.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

May 19, 2021 05:10 ET (09:10 GMT)

Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Esprinet (BIT:PRT)
Storico
Da Apr 2022 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Esprinet
Grafico Azioni Esprinet (BIT:PRT)
Storico
Da Mag 2021 a Mag 2022 Clicca qui per i Grafici di Esprinet