Gpi nel semestre chiuso al 30 giugno registra ricavi consolidati oltre 166,5 mln di euro (+9,6% rispetto a 151,8 mln del primo semestre 2021) e un Ebitda consolidato superiore a 16,8 mln (+19,1% rispetto a 14,1 mln del primo semestre 2021).

Il gruppo, ricorda una nota, prevede di superare nel 2024 il mezzo miliardo di ricavi con una marginalità Ebitda superiore al 17%.

Inoltre Gpi ha acquisito il 34,65% delle quote della società controllata Oslo Italia S.r.l., divenendone socio unico. Oslo Italia, con sede a Milano, è tra i leader nei settori Business Intelligence, Business Analytics e Datawarehouse.

L'operazione, perfezionata in esecuzione dell'accordo preliminare di investimento stipulato il 16 gennaio 2020 e comunicato al mercato in pari data, rientra nella più ampia strategia di rafforzamento del portafoglio prodotti di Gpi nell'ASA software, in un ambito fondamentale per supportare le decisioni strategiche delle istituzioni sanitarie.

Oslo Italia ha chiuso l'esercizio 2021 con Ricavi pari a EUR 6,3 mln e un Ebitda margin pari a 52%.

Il prezzo di acquisto del 34,65% delle quote è pari a 7,5 mln ed è soggetto a eventuali aggiustamenti connessi ai risultati prospettici.

Approvati anche i progetti di fusione per incorporazione in Gpi delle società interamente controllate Accura, Gbim e Peoplenav.

com/cce

MF-DJ NEWS

1418:41 lug 2022

 

(END) Dow Jones Newswires

July 14, 2022 12:42 ET (16:42 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni GPI (BIT:GPI)
Storico
Da Set 2022 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di GPI
Grafico Azioni GPI (BIT:GPI)
Storico
Da Ott 2021 a Ott 2022 Clicca qui per i Grafici di GPI