Il Cda di Prima Industrie - leader nello sviluppo, produzione e commercializzazione di sistemi laser per applicazioni industriali e macchine per la lavorazione della lamiera - ha ritenuto congruo il corrispettivo di 25 euro per azione previsto nell'ambito dell'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni della società. L'offerta, promossa dai fondi Alpha Private Equity e Peninsula Capital tramite la società Femto Technologies - già azionista di Prima Industrie al 59,1% - è stata lanciata sulla restante parte di azioni del capitale e prevede un esborso massimo complessivo pari a 103 milioni di euro circa.

Equita, informa una nota, ha supportato gli amministratori indipendenti di Prima Industrie nella valutazione del corrispettivo dell'offerta pubblica di acquisto e rilasciato una fairness opinion sulla congruità dello stesso da un punto di vista finanziario.

com/alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

January 27, 2023 08:22 ET (13:22 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Prima Industrie (BIT:PRI)
Storico
Da Apr 2024 a Mag 2024 Clicca qui per i Grafici di Prima Industrie
Grafico Azioni Prima Industrie (BIT:PRI)
Storico
Da Mag 2023 a Mag 2024 Clicca qui per i Grafici di Prima Industrie