(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 15 nov - Proseguono in buon rialzo le Borse europee a metà seduta, sostenute dalle scommesse del mercato sulla fine della stretta monetaria dopo il rallentamento dell'inflazione americana a ottobre. Così il Ftse Mib di Milano si muove in progresso dello 0,52%, il Dax 40 di Francoforte e l'Aex di Amsterdam dello 0,76%, il Cac 40 di Parigi dello 0,66%, l'Ibex di Madrid dello 0,4%. Maglia rosa il Ftse di Londra, che avanza dell'1% con l'inflazione scesa bruscamente a ottobre, oltre le aspettative delle Boe. Intanto si guarda al dato sulle vendite al dettaglio negli Usa che sarà diffuso nel pomeriggio. Tra i titoli a Piazza Affari, in testa con un progresso del 4,05% scatta St, seguito da Erg (+2,88%) spinto dai conti trimestrali. A passo svelto anche Iveco (+2,32%) e Moncler (+1,79%). Scivola in coda Amplifon (-1,24%); arretrano anche Recordati (-0,87%) e Leonardo (-0,76%). Debolezza generalizzata per le utility (Snam -0,49%, A2A -0,51%, Enel -0,32%). Sul valutario, l'euro si rafforza ancora a 1,0864 dollari (da 1,085 al closing precedente) e vale 163,288 yen (da 163,68). In lieeve calo il prezzo del petrolio, con il future gennaio sul Wti a 77,77 dollari al barile (-0,51%%) e l'analoga consegna sul Brent a 82,09 dollari (-0,46%). In salita il gas naturale ad Amsterdam a 47,97 euro al megawattora (+0,76%).

Bla-

(RADIOCOR) 15-11-23 13:14:00 (0403) 3 NNNN

 

(END) Dow Jones Newswires

November 15, 2023 07:14 ET (12:14 GMT)

Copyright (c) 2023 Dow Jones-Radiocor
Grafico Azioni Recordati (BIT:REC)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Recordati
Grafico Azioni Recordati (BIT:REC)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Recordati