MILANO (MF-NW)--Prevalenza netta dei segni meno nel comparto energy dell'Egm. In particolare, Convergenze cede l'8,03% a 1,26 euro. La multiutility e società benefit è attiva nella distribuzione di elettricità e gas naturale e nei servizi di telecomunicazione. Nel corso dell'ultima settimana il titolo ha registrato ad ogni chiusura un nuovo minimo assoluto: l'ultimo, venerdì scorso, è stato di 1,35 euro.

Trattano sotto la parità anche Esi (-3,77%), azienda specializzata in servizi di ingegneria destinati al mercato delle energie rinnovabili, ed Aton G.S., attiva nella realizzazione di impianti storage. Quest'ultima si muove in scia a prese di profitto degli operatori: il titolo ha infatti giovato di un momentum positivo nel settore dopo l'accelerazione di Altea G.P. (-0,21%) e di Redelfi (-1,2%) nella realizzazione di questo tipo di impianti.

Per contro, Ecomembrane guadagna il 2,03%. La societá è attiva nella progettazione e realizzazione di sistemi di stoccaggio e di contenimento dei gas per la produzione di energia verde, producendo membrane in tessuto spalmate Pvc quali coperture anti-emissioni, oltre a gasometri e cupole gasometriche per digestori anaerobici.

bon

andrea.bonfiglio@mfnewswires.it

 

(END) Dow Jones Newswires

November 13, 2023 09:41 ET (14:41 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Redelfi (BIT:RDF)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Redelfi
Grafico Azioni Redelfi (BIT:RDF)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Redelfi