MILANO (MF-NW)--Il Ftse Mib torna in territorio positivo a +0,04% e 28.405 punti dopo aver toccato il minimo intraday di 28.313 punti alle ore 10h40, mentre gli operatori attendono i discorsi dei banchieri Bce e Fed in agenda per oggi.

Rimane alta anche l'attenzione per la situazione mediorientale, soprattutto in scia alle notizie provenienti da Bruxelles e dall'Italia: questa mattina l'attentatore affiliato all'Isis che ha ucciso due cittadini svedesi nel centro della città è deceduto in seguito alle ferite riportate durante uno scontro a fuoco con la polizia di Bruxelles, mentre in Italia un'operazione antiterrorismo della Polizia di Stato ha portato all'arresto di un egiziano e un naturalizzato italiano di origine egiziane, accusati di partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo e istigazione a delinquere con finalità di terrorismo.

Anche la Cina è causa di preoccupazioni per gli investitori: il mancato pagamento delle cedole per complessivi 15 mln usd entro la giornata di oggi porterebbe al default dell'intero debito offshore di Country Garden, primo costruttore di abitazioni private del Paese.

A livello macro, l'indice Zew tedesco di ottobre si è attestato a quota -1,1 punti, a fronte di un consenso di -10,5 punti. Il dato è in miglioramento rispetto ai -11,4 punti di settembre.

A Piazza Affari, B.Mps è in evidenza sull'indice principale, segnando un progresso del 2,05%. Il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti ieri ha affermato che il Mef punta all'uscita dal capitale della banca entro il 2024.

Bene anche Italgas (+1,2% a 5,065 euro), promossa da Deutsche Bank a buy da hold e con prezzo obiettivo che passa da 6 a 5,7 euro. Ieri, l'utility ha concluso l'acquisizione dal gruppo Veolia Environnement del ramo d'azienda cui fanno capo le concessioni detenute in Italia nel settore idrico, avviando così la penetrazione nel settore.

Tim (+0,78%), dal canto suo, rimbalza dopo la chiusura di ieri, in perdita di circa il 6% e con turnover superiore al 4%, equivalente a una perdita di capitalizzazione di oltre 300 mln euro, dopo la presentazione dell'offerta del fondo americano Kkr per il deal NetCo e i commenti del ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti.

Infine, da segnalare Unieuro (+4,92%) in scia all'acquisizione di Covercare, società attiva nel mercato dei servizi per la riparazione di telefoni cellulari, di altri dispositivi portatili e di grandi elettrodomestici. Il deal, dal valore di 60 mln euro, consentirà a Unieuro di estendere il presidio nella catena del valore in segmenti di mercato a maggiore redditivitá.

bon

 

(END) Dow Jones Newswires

October 17, 2023 05:29 ET (09:29 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Unieuro (BIT:UNIR)
Storico
Da Gen 2024 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Unieuro
Grafico Azioni Unieuro (BIT:UNIR)
Storico
Da Feb 2023 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Unieuro