Registration Strip Icon for monitor Monitora più quotazioni in tempo reale dalle principali borse, come Borsa Italiana, NASDAQ, NYSE, AMEX, Bovespa e altro ancora.

News by logo news

Crollano i titoli bancari in Francia con la vittoria di Le Pen e le nuove elezioni indette da Macron

A Parigi il CAC 40 arriva a cedere oltre il 2%, appesantito principalmente dai titoli dei grandi gruppi bancari. Il 30 giugno si tornerà alle urne per eleggere una nuova Assemblea Nazionale

Autore: Antonio Cardarelli, Financialounge.com
10/06/2024

Crollano i titoli bancari in Francia con la vittoria di Le Pen e le nuove elezioni indette da Macron
Il presidente francese Emmanuel Macron non ha perso tempo e appena un’ora dopo i primi exit poll, che fotografavano la netta vittoria del partito di estrema destra di Marine Le Pen, ha convocato le elezioni anticipate. Il 30 giugno i francesi saranno chiamati ad eleggere la nuova Assemblea Nazionale.

BANCHE FRANCESI IN FORTE ROSSO

Il risultato delle elezioni europee, e il successivo scioglimento dell’Assemblea, ha spinto in forte ribasso l’indice CAC 40 della Borsa di Parigi, che nelle prime battute ha ceduto fino a oltre il 2%. A spingere al ribasso il listino sono stati soprattutto i titoli delle grandi banche francesi. Bnp Paribas, l'istituto maggiore, cede il 6,3%, dopo essere arrivata a perdere l'8% nelle prime battute. Forti ribassi anche per Credit Agricole (-4,6%), e Société Générale,(-6,5%). In scia alla sofferenza degli istituti francesi, perde quota anche a Milano il comparto bancario, con Banco Bpm (-1,9%) a guidare i ribassi, seguita da Mediobanca (-1,8%), Pop Sondrio (-1,5%) e Intesa Sanpaolo (-1,3%).

L'AZZARDO DI MACRON

Rassemblement National, il partito di Marine Le Pen e Jordan Bardella, ha ottenuto il 31,5%, Besoin D’Europe (che include anche il partito di Macron) il 14%, Réveiller l’Europe (socialisti) il 14% mentre LFI ha ottenuto il 10% dei voti. Secondo molti osservatori la mossa di Macron, il cui mandato presidenziale scade nel 2027, è un azzardo politico. Il presidente francese, che già prima delle europee non poteva contare su una forte maggioranza in parlamento, sembra pronto a giocarsi il tutto per tutto.

Tutte le news

Solo fonti di qualità

CERCA PER FONTE
button ADVFN Italia News
button Financialounge News


Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

ADVFN Network