Registration Strip Icon for alerts Registrati per avvisi in tempo reale, portafoglio personalizzato e movimenti di mercato.

News by logo news

Il fondatore di Alibaba, Jack Ma, torna alla ribalta con una lettera ai dipendenti

L'ex presidente esecutivo del gigante dell'e-commerce cinese ha elogiato l'operato del ceo e la decisione di dividere la società in sei unità

di Annalisa Lospinuso, ADVFN Italia News 10/04/2024

Il fondatore di Alibaba, Jack Ma, torna alla ribalta con una lettera ai dipendenti
Il fondatore di Alibaba, Jack Ma, tona a far parlare di sé dopo essere stato nell'ombra negli ultimi anni. Ma ha scritto una lunga nota ai dipendenti del gigante dell'e-commerce cinese in cui esprime sostegno agli sforzi di ristrutturazione della società. Il post, pubblicato in un forum interno all’azienda, arriva un anno dopo che Alibaba aveva annunciato la sua decisione di dividersi in sei unità (il più grande cambiamento nei suoi 25 anni di storia), la nomina di un nuovo amministratore delegato, e la competizione sfrenata nel commercio elettronico da parte di rivali a basso costo come PDD Holdings di proprietà di ByteDance, la versione cinese di TikTok. Le azioni di Alibaba sulla Borsa di Hong Kong hanno recuperato oltre il 5%, a 74,20.

IL POST AI DIPENDENTI

Nel post, lungo circa una pagina, Ma ha elogiato la leadership del ceo Eddie Wu e del presidente Joe Tsai e ha affermato che la divisione in sei unità ha contribuito a snellire il processo decisionale, rendendo Alibaba più agile e focalizzata sul cliente. "Non dobbiamo solo avere il coraggio di ammettere e correggere tempestivamente i problemi di ieri, ma anche di attuare riforme per il futuro", ha aggiunto Ma, secondo una copia del post vista da Reuters e verificata da una fonte che lo aveva visto su l'intranet di Alibaba.

IL RALLENTAMENTO DI ALIBABA

Ma, nonostante abbia lasciato la presidenza di Alibaba, possiede circa il 4% della società, che negli ultimi 12 mesi ha perso il  27%, raggiungendo una capitalizzazione di mercato di circa 178 miliardi di dollari. Il rivale PDD, che lo scorso dicembre ha superato di poco Alibaba in termini di valore di mercato, non è molto indietro con 160 miliardi di dollari.
Share:
Tutte le news

Solo fonti di qualità

CERCA PER FONTE
button ADVFN Italia News
button Financialounge News


Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

ADVFN Network