Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Dax Future (DAX)

- Modificato il 21/2/2015 16:42
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Grafico Intraday: DAXGrafico Storico: DAX
Grafico IntradayGrafico Storico

UBER ALLES





Lista Commenti
237 Commenti
 2    ... 
21 di 237 - 23/3/2015 12:05
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Ftse Mib -0,47% a 23.067 punti. "Il Dax, che nei giorni scorsi aveva aggiornato i massimi, guida oggi i cali in Europa per via di alcune prese di profitto", sottolinea un operatore. Cac-40 -0,89%, Ftse-100 -0,28%, Ibex -0,03%.
22 di 237 - 24/3/2015 08:47
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di lunedì il Dax future (scadenza giugno 2015) ha subito una brusca correzione ed è sceso in area 11.900-11.890 punti. Nonostante questa flessione la situazione tecnica di breve termine rimane positiva: il forte ipercomprato segnala tuttavia la necessità di una fisiologica pausa di consolidamento al di sotto della barriera posta in area 12.230-12.250 punti. Un’ulteriore correzione dovrebbe tuttavia invece a ridosso di quota 11.750-11.740. Pericoloso il ritorno al di sotto di quest’ultimo livello in quanto può innescare una flessione verso il sostegno grafico posto a 11.600 punti. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso in area 3.615-3.613 punti. Il quadro tecnico rimane costruttivo e solo il forte ipercomprato può impedire il superamento della barriera posta a 3.660 punti. Solo il ritorno sotto 3.560 potrebbe fornire un segnale di debolezza.

(MILANO FINANZA)

img525049.jpg
23 di 237 - 25/3/2015 09:07
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di martedì il Dax future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce balzo in avanti e si è spinto oltre i 12.000 punti. La situazione tecnica di breve termine rimane quindi positiva: solo il forte ipercomprato potrebbe impedire il superamento delle resistenze situate a 12.100-12.110 prima e in area 12.170-12.185 punti poi. Una correzione dovrebbe invece a ridosso di quota 11.750-11.740. Pericoloso il ritorno al di sotto di quest’ultimo livello in quanto può innescare una flessione verso il successivo sostegno grafico posto a 11.600 punti. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce recupero ed è salito oltre i 3.660 punti. Il quadro tecnico rimane quindi costruttivo: dopo una breve pausa di consolidamento è possibile un ulteriore allungo, con un primo target in area 3.690-3.695 punti. Pericoloso soltanto il ritorno sotto 3.560.

(MILANO FINANZA)

img571024.jpg
24 di 237 - Modificato il 26/3/2015 08:57
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di mercoledì il Dax future (scadenza giugno 2015) è stato respinto da quota 12.050 punti e ha subito una veloce correzione, con le quotazioni che sono scese sotto 11.900. Nonostante questa flessione la situazione tecnica di breve termine rimane positiva: il forte ipercomprato segnala tuttavia la necessità di una fisiologica pausa di consolidamento. Una nuova dimostrazione di forza arriverà soltanto con il superamento di quota 12.060. Un’ulteriore correzione dovrebbe invece a ridosso di quota 11.750-11.740. Pericoloso il ritorno al di sotto di quest’ultimo livello in quanto può innescare una correzione verso il sostegno grafico posto a 11.600 punti. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) è stato respinto da quota 3.660 punti e ha subito una veloce correzione. Il quadro tecnico rimane costruttivo ma, prima di un ulteriore allungo è probabile una pausa di consolidamento. Pericoloso soltanto il ritorno sotto 3.560.

(MILANO FINANZA)

img309214.jpg
25 di 237 - 27/3/2015 08:48
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di giovedì il Dax future (scadenza giugno 2015) ha subito una brusca correzione, con le quotazioni che sono scese fino a 11.650 prima di tentare un difficile rimbalzo tecnico. La situazione tecnica di breve termine rimane positiva ma il forte ipercomprato registrato da diversi indicatori quantitativi segnala tuttavia la necessità di una pausa di consolidamento. Pericoloso invece il ritorno sotto 11.650 anche se, da un punto di vista grafico, un segnale di debolezza arriverà con il cedimento del sostegno grafico posto a 11.600 punti. Positivo soltanto il ritorno sopra 12.060. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha subito una brusca correzione ed è sceso fino a quota 3.545 punti. Il quadro tecnico si è quindi indebolito: un recupero dovrà affrontare un primo ostacolo in area 3.605-3.610 punti. Una nuova flessione avrà invece un primo target attorno a 3.510-3.505 punti.

(MILANO FINANZA)
img512105.jpg
26 di 237 - 31/3/2015 09:28
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di lunedì il Dax future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce balzo in avanti e si è portato a ridosso di quota 12.100. La situazione tecnica di breve termine rimane positiva ma, prima di poter tentare un nuovo allungo, è probabile una pausa di consolidamento. Positivo comunque il superamento di quota 12.115 in quanto può spingere i prezzi verso 12.200-12.210 prima e attorno a 12.245 in un secondo momento. Il breakout di 12.250 aprirà poi ulteriori spazi di crescita. Pericoloso invece il ritorno sotto 11.650 anche se, da un punto di vista grafico, un segnale di debolezza arriverà con il cedimento del sostegno grafico posto a 11.600 punti. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un nuovo allungo ed è salito fino a quota 3.660 punti. Il trend di breve rimane quindi positivo ma, da un punto di vista grafico, solo il breakout di 3.680 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista di tipo direzionale. Pericoloso invece il cedimento di quota 3.585 in quanto può innescare una correzione verso il sostegno posto in area 3.550-3.545 punti.

(MILANO FINANZA)

img137885.jpg
27 di 237 - Modificato il 01/4/2015 10:38
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di martedì il Dax future (scadenza giugno 2015) è stato respinto da quota 12.150 e ha accusato una brusca correzione, con i prezzi che sono scesi in area 11.980-11.975 punti. Nonostante questa discesa la situazione tecnica di breve termine rimane positiva: una nuova dimostrazione di forza arriverà solo con il superamento di 12.150. Da un punto di vista grafico, tuttavia, soltanto il breakout di 12.250 potrebbe aprire ulteriori spazi di crescita. Una nuova flessione dovrebbe invece arrestarsi a contatto con i supporti posti a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso in area 3.620-3.615 punti. Il trend di breve rimane positivo ma, da un punto di vista grafico, solo il breakout di 3.680 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista. Pericoloso invece il cedimento di quota 3.585 in quanto può innescare un’ulteriore correzione verso il successivo sostegno grafico posto in area 3.550-3.545 punti.

(MILANO FINANZA)

img860178.jpg
28 di 237 - 02/4/2015 10:33
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di mercoledì il Dax future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce recupero ma è rimasto al di sotto della solida resistenza grafica posta a 12.150 punti. La situazione tecnica di breve termine rimane positiva: una nuova dimostrazione di forza arriverà proprio con il superamento di 12.150 anche se, da un punto di vista grafico, solo il breakout di 12.250 potrebbe aprire ulteriori spazi di crescita. Un’eventuale correzione dovrebbe invece arrestarsi a contatto con i supporti posti a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce recupero si è portato a ridosso della barriera posta a 3.680 punti. Il trend di breve rimane quindi positivo: da un punto di vista grafico, tuttavia, solo il breakout di 3.680 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista, con un primo target in area 3.697-3.700 punti. Pericoloso invece il cedimento di quota 3.585 in quanto può innescare una correzione verso il sostegno grafico posto in area 3.550-3.545.

(MILANO FINANZA)

img567518.jpg
29 di 237 - 09/4/2015 09:36
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di mercoledì il Dax future ha tentato un allungo ma non è riuscito a superare la barriera posta a 12.150 punti. La situazione tecnica rimane costruttiva: il superamento di 12.150 potrebbe fornire una nuova dimostrazione di forza anche se, da un punto di vista grafico, soltanto il breakout di 12.250 potrebbe aprire ulteriori spazi di crescita (con target teorici a 12.350-12.365 prima e verso 12.470-12.480 in un secondo momento). Un’eventuale correzione dovrebbe invece arrestarsi a contatto con i supporti posti a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. L’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha tentato un allungo ma non è riuscito a superare la barriera posta a 3.715-3.717 punti. La tendenza di breve termine rimane rialzista ma, prima di un nuovo allungo, è probabile una pausa di consolidamento. Importante la tenuta del sostegno situato in area 3.600-3.585 punti. Solo il cedimento di quest’ultimo livello potrebbe fornire un segnale di debolezza.

(MILANO FINANZA)

img405797.jpg
30 di 237 - 10/4/2015 09:05
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di giovedì il Dax future ha compiuto un nuovo allungo e si è portato a ridosso della barriera posta a 12.250 punti. La situazione tecnica si conferma costruttiva: proprio il superamento di 12.250 aprirà ulteriori spazi di crescita, con target teorici a 12.320-12.330 prima e verso 12.400-12.420 in un secondo momento. Un’eventuale correzione dovrebbe invece arrestarsi a contatto con i supporti posti a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce recupero ed è risalito oltre i 3.700 punti. La tendenza di breve termine rimane rialzista: il breakout di quota a 3.717 punti può infatti innescare un nuovo allungo verso 3.740 prima e in area 3.765-3.770 in un secondo momento.

(MILANO FINANZA)

img392774.jpg
31 di 237 - 13/4/2015 08:48
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di venerdì il Dax future ha compiuto un nuovo allungo e si è spinto in area 12.420-12.425 punti. La situazione tecnica si conferma quindi costruttiva: prima di un nuovo allungo (che avrà un primo target a 12.500 punti e un secondo obiettivo a 12.540) è comunque probabile una pausa di consolidamento (pullback) a ridosso della precedente resistenza, ora supporto, posta in area 12.250-12.220 punti. Solo il ritorno sotto 12.050 potrebbe fornire un segnale di debolezza e innescare una correzione verso i supporti grafici situati a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è rafforzato ed è salito fino a quota 3.750 punti. La tendenza di breve termine rimane quindi rialzista: dopo una breve fase riaccumulativa sopra 3.705-3.700 è possibile un ulteriore allungo, con un primo target a 3.775 punti.

(MILANO FINANZA)

img365360.jpg
32 di 237 - 14/4/2015 08:41
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di lunedì il Dax future ha tentato un allungo ma è stato respinto dalla barriera posta in area 12.420-12.425 punti. La situazione tecnica rimane comunque costruttiva: prima di un nuovo allungo (che avrà un primo target a 12.500 punti e un secondo obiettivo a 12.540) è comunque probabile una pausa di consolidamento (pullback) a ridosso della precedente resistenza, ora supporto, posta in area 12.250-12.220 punti. Solo il ritorno sotto 12.050 potrebbe fornire un segnale di debolezza e innescare una correzione verso i supporti grafici situati a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. L’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha effettuato un nuovo balzo in avanti ed è salito fino a quota 3.760 punti. La tendenza di breve termine rimane quindi rialzista: dopo una breve pausa di assestamento è possibile un ulteriore allungo, con un primo target a 3.775. Importante la tenuta del sostegno situato in area 3.705-3.700 punti.

(MILANO FINANZA)

img346798.jpg
33 di 237 - 15/4/2015 08:53
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di martedì il Dax future ha subito una rapida correzione, con le quotazioni che sono scese fino a 12.220 punti. Nonostante questa flessione la situazione tecnica di breve termine rimane costruttiva: prima di un nuovo allungo è comunque probabile una pausa di consolidamento (pullback) a ridosso della precedente resistenza, ora supporto, posta in area 12.220-12.200 punti. Solo il ritorno sotto 12.050 potrebbe fornire un segnale di debolezza e innescare un’ulteriore correzione verso i supporti grafici situati a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Nuovo segnale long solo con il breakout di 12.440. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso verso il sostegno posto a 3.700 punti. La tendenza primaria rimane rialzista ma, prima di un nuovo allungo, è probabile una pausa di consolidamento, necessaria per scaricare il forte ipercomprato di brevissimo termine. Un recupero dovrà affrontare un primo ostacolo in area 3.735-3.738 punti.

(MILANO FINANZA)

img554368.jpg
34 di 237 - 16/4/2015 08:59
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di mercoledì il Dax future ha tentato un allungo ma è stato respinto da quota 12.360 punti. La situazione tecnica di breve termine rimane costruttiva ma, prima di un nuovo balzo in avanti, è probabile una pausa di consolidamento (pullback) al di sopra dell’area 12.220-12.200 punti. Soltanto con il breakout di 12.440 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista. Pericoloso invece il ritorno sotto 12.050 in quanto può innescare una veloce correzione verso i supporti grafici situati a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha compiuto un veloce recupero ed è risalito fino a quota 3.750. La tendenza primaria rimane rialzista ma, prima di un nuovo allungo, è probabile una pausa di consolidamento, necessaria per scaricare il forte ipercomprato di brevissimo termine. Nuovo segnale rialzista solo con il breakout di 3.770, con un primo target in area 3.795-3.800 punti.

(MILANO FINANZA)

img460301.jpg
35 di 237 - 17/4/2015 08:44
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di giovedì il Dax future ha subito una brusca correzione ed è sceso verso l’importante supporto grafico posto a 12.050 punti. La situazione tecnica di breve termine si sta quindi indebolendo: pericoloso il ritorno sotto 12.050 in quanto può innescare un’ulteriore flessione verso i supporti grafici situati a 11.850 prima e in area 11.700-11.680 poi. Un rimbalzo dovrà invece affrontare un primo ostacolo attorno a 12.250-12.260 punti. Da un punto di vista grafico, tuttavia, solo il breakout di 12.440 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista di tipo direzionale. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso fino a 3.685 punti. La tendenza primaria rimane rialzista ma, da un punto di vista grafico, solo il breakout di 3.770 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista. Una nuova correzione avrà un primo target in area 3.660-3.655 punti e un secondo obiettivo a quota 3.640-3.637.

(MILANO FINANZA)

img203427.jpg
36 di 237 - 20/4/2015 08:42
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di venerdì il Dax future ha subito una brusca correzione ed è sceso in area 11.670-11.665 punti. La situazione tecnica di breve termine si è quindi indebolita, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. Un rimbalzo dovrà affrontare un primo ostacolo in area 12.030-12.050 e una seconda barriera a quota 12.200. Il cedimento di 11.650 aprirà invece ulteriori spazi di discesa, con un primo target a 11.550 e un secondo obiettivo in area 11.460-11.450. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso fino a 3.600 punti. La struttura tecnica si è indebolita: un’ulteriore flessione dovrebbe trovare un primo sostegno in area 3.550-3.545 punti e un secondo supporto a quota 3.510-3.505. Un recupero dovrà invece affrontare un duro ostacolo a quota 3.665-3.670.

(MILANO FINANZA)

img360576.jpg
37 di 237 - 21/4/2015 08:55
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di lunedì il Dax future ha compiuto un veloce rimbalzo tecnico, con le quotazioni che sono risalite in area 11.920-11.925 punti. La situazione grafica di breve termine rimane comunque precaria, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. Un ulteriore rimbalzo tecnica dovrà affrontare un primo ostacolo in area 12.030-12.050 e una seconda barriera a quota 12.200. Il cedimento di 11.650 aprirà invece ulteriori spazi di discesa, con un primo target a 11.550 e un secondo obiettivo in area 11.460-11.450. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha effettuato un veloce recupero, con i prezzi che sono saliti fino a quota 3.645 punti. La struttura tecnica rimane contrastata: un ulteriore allungo dovrà infatti affrontare un duro ostacolo a quota 3.665-3.670. Il cedimento di 3.590 può invece innescare una brusca flessione in area 3.550-3.545 prima e attorno a 3.510-3.505 in un secondo momento.

(MILANO FINANZA)

img578461.jpg
38 di 237 - 22/4/2015 08:58
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di martedì il Dax future ha tentato un recupero ma è stato respinto da quota 12.100. La situazione grafica di breve termine rimane precaria, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. Un allungo dovrà infatti affrontare un duro ostacolo a quota 12.200. Pericoloso invece il cedimento di 11.650 in quanto può innescare una rapida flessione che avrà un primo target a 11.550 e un secondo obiettivo in area 11.460-11.450. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) ha tentato un allungo ma è stato respinto da quota 3.690. La struttura tecnica rimane contrastata: da un punto di vista grafico un nuovo segnale di debolezza arriverà con il cedimento di 3.590 punti. La rottura di quest’ultimo livello può infatti innescare un’ulteriore flessione che avrà un primo obiettivo in area 3.550-3.545 e un secondo obiettivo attorno a 3.510-3.505 punti.

(MILANO FINANZA)

img463091.jpg
39 di 237 - 23/4/2015 09:09
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di mercoledì il Dax future ha subito una veloce correzione, con le quotazioni che sono scese fino a quota 11.820. La situazione grafica di breve termine si sta quindi indebolendo, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. Pericoloso invece il cedimento di 11.650 in quanto può innescare una rapida flessione che avrà un primo target a 11.550 e un secondo obiettivo in area 11.460-11.450. Solo il ritorno sopra 12.110 potrebbe fornire una nuova dimostrazione di forza. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso in area 3.625-3.620 punti. La struttura tecnica rimane contrastata: da un punto di vista grafico, tuttavia, un nuovo segnale di debolezza arriverà solo con il cedimento di 3.590 punti. La rottura di quest’ultimo livello può infatti innescare un’ulteriore flessione che avrà un primo obiettivo in area 3.550-3.545 e un secondo obiettivo attorno a 3.510-3.505 punti.

(MILANO FINANZA)

img614056.jpg
40 di 237 - 24/4/2015 09:40
GIOLA N° messaggi: 27475 - Iscritto da: 03/9/2014
Nella seduta di giovedì il Dax future ha subito una nuova correzione, con le quotazioni che sono scese fino a quota 11.705. La situazione grafica di breve termine si sta quindi indebolendo, con diversi indicatori che registrano un chiaro rafforzamento della pressione ribassista. Pericoloso invece il cedimento di 11.650 in quanto può innescare una rapida flessione che avrà un primo target a 11.550 e un secondo obiettivo in area 11.460-11.450. Solo il ritorno sopra 12.110 potrebbe fornire una nuova dimostrazione di forza. Anche l’Eurostoxx50 future (scadenza giugno 2015) si è indebolito ed è sceso in area 3.610-3.607 punti. La struttura tecnica si sta indebolendo: da un punto di vista grafico, tuttavia, un nuovo segnale di debolezza arriverà solo con il cedimento di 3.590 punti. La rottura di quest’ultimo livello può infatti innescare un’ulteriore flessione che avrà un primo obiettivo in area 3.550-3.545 e un secondo obiettivo attorno a 3.510-3.505 punti.

(MILANO FINANZA)

img540598.jpg
237 Commenti
 2    ... 
Titoli Discussi
DBI:DAX 15,249 -2.1%
DAX
DAX
DAX
Indici Internazionali
Australia -1.5%
Brazil -3.1%
Canada -1.3%
France -2.2%
Germany -2.1%
Greece -1.7%
Holland -1.9%
Italy -2.1%
Portugal -1.1%
US (DowJones) -1.6%
US (NASDAQ) -2.8%
United Kingdom -0.5%
Rialzo (%)
BIT:BFC 3.20 24.0%
BIT:ESAU 4.14 19.0%
BIT:WEB 3.52 12.8%
BIT:GEL 1.81 10.4%
BIT:DAN 25.35 8.8%
BIT:DANR 16.78 7.4%
BIT:CBB 1.28 6.7%
BIT:PRM 1.03 5.9%
BIT:EVK 27.72 4.3%
BIT:LMG 1.40 3.7%
La tua Cronologia
DBI
DAX
DAX
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20210929 01:49:41