Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Dow Jones Industrial Average New York Stock Exchange

- Modificato il 01/6/2020 18:34
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020
Grafico Intraday: Dow Jones Industrial AverageGrafico Storico: Dow Jones Industrial Average
Grafico IntradayGrafico Storico

.











Lista Commenti
140 Commenti
1      
1 di 140 - Modificato il 01/6/2020 18:21
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020


___________27.000

2 di 140 - 01/6/2020 18:18
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020

Grafico analisi tecnica di Dow Jones Industrial

3 di 140 - Modificato il 01/6/2020 18:41
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020

____________________tumblr_mlhetzQTOs1rx9tato1_5005ed52f8f8e

Anzi no ! Plima Dow Jones 25.666 | 25.777

4 di 140 - Modificato il 01/6/2020 21:38
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020


dai JONES DOW

FORXA CON STI 25.666tumblr_mlhetzQTOs1rx9tato1_5005ed558e48c

5 di 140 - 01/6/2020 22:56
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020

Wall Street positiva su speranze ripresa economia

Ma sullo sfondo restano le tensioni USA-Cina


- La borsa di Wall Street taglia il traguardo di metà seduta con cauto ottimismo sulle speranze di ripresa dell’economia globale che controbilanciano le tensioni persistenti tra Stati Uniti e Cina.

Sul fronte macro sono stati pubblicati l' indice PMI manifatturiero, le spese per costruzioni e l'ISM manifatturiero.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones sta mettendo a segno un +0,33%; sulla stessa linea, lo S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 3.057,56 punti. Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,47%), come l'S&P 100 (0,2%).

In buona evidenza nell'S&P 500 i comparti energia (+1,46%), finanziario (+1,33%) e beni di consumo secondari (+1,07%). Il settore sanitario, con il suo -0,99%, si attesta come peggiore del mercato.

Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+3,46%), American Express (+1,88%), Goldman Sachs (+1,58%) e Exxon Mobil (+1,58%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Pfizer, che continua la seduta con -7,04%.

Vendite a piene mani su Verizon Communication, che soffre un decremento del 2,39%.

Pessima performance per Cisco Systems, che registra un ribasso del 2,29%.

Si concentrano le vendite su Johnson & Johnson, che soffre un calo dell'1,66%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Tripadvisor (+11,88%), Marriott International (+7,94%), American Airlines (+6,76%) e Mattel (+5,86%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su NetApp, che prosegue le contrattazioni a -3,37%.

Sessione nera per Gilead Sciences, che lascia sul tappeto una perdita del 3,25%.

In caduta libera Western Digital, che affonda del 2,50%.

Pesante Cisco Systems, che segna una discesa di ben -2,29 punti percentuali.

6 di 140 - 02/6/2020 00:06
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020

IL CASO LAMPANI LAULO detto "CINES" è presto risolto: BeforetheywerefamousIJgoOgWmECll5ed57b06tumblr_mlhetzQTOs1rx9tato1_5005ed5758d7a

Litolnelà quando il Jones Dow salà sul suppoltone dei 24.000...ola pelò fale plima 26.000 !

7 di 140 - 02/6/2020 01:13
leo115 N° messaggi: 2537 - Iscritto da: 23/10/2014
Suppostoneeeee
8 di 140 - 02/6/2020 03:26
Betsabea N° messaggi: 1442 - Iscritto da: 09/4/2020

Suppostoneeeee Lonk Pel sholt joyjoy

9 di 140 - 02/6/2020 21:33
Gianni Barba N° messaggi: 2757 - Iscritto da: 26/4/2020

Cactus +3,38% _ $19,89

Le implicazioni tecniche di medio periodo sono sempre lette in chiave rialzista, sul breve periodo stiamo assistendo ad un indebolimento della spinta rialzista per l'evidente difficoltà a procedere oltre quota 20,06. Sempre valido il livello di supporto più immediato a controllo della fase attuale visto in area 18,66.

Le attese più coerenti propendono per un'estensione del movimento correttivo verso quota 17,77, da manifestarsi in tempi ragionevolmente brevi.

Grafico analisi tecnica di Cactus Inc

10 di 140 - 05/6/2020 21:01
FrancoCecchino N° messaggi: 2269 - Iscritto da: 13/3/2020

OLA AVELE CAPITO PELCHE' CINE' SCAPPATTO VIA questionexclamation

11 di 140 - 09/6/2020 17:30
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020

Si Perché America sempre più lunga !

12 di 140 - 09/6/2020 19:47
aalberto1 N° messaggi: 3172 - Iscritto da: 16/1/2020

Accidenti Marianna, sta facendo più vittime sto long Dow che il Covid19 ! Maledizione !!!

13 di 140 - 09/6/2020 23:57
Gianni Barba N° messaggi: 2757 - Iscritto da: 26/4/2020

E' una vera calamità...tum tum blà blà...30.000 eccoli quA' !

14 di 140 - 11/6/2020 22:09
Gianni Barba N° messaggi: 2757 - Iscritto da: 26/4/2020

Bear-Trap e ripartenza shock fulminante long

15 di 140 - 18/6/2020 22:45
FrancoCecchino N° messaggi: 2269 - Iscritto da: 13/3/2020

Infatti Gianni, è dal 1896 che sale, ma tra non molto vedremo e sapremo cosa s' inventano per farlo scendere...1929, 1987, 2001, 2009....e chi lo sa ???

16 di 140 - 19/6/2020 18:12
marianna9 N° messaggi: 1849 - Iscritto da: 31/5/2020

Dite che fa una correzione salutare....Ciao Buona Serata !

17 di 140 - Modificato il 19/6/2020 23:03
aalberto1 N° messaggi: 3172 - Iscritto da: 16/1/2020

Un cowboy a Tulsa. Trump al comizio tra Covid, rivolte e repressione

La campagna riparte dall'Oklahoma, con il timore di contagi e delle proteste di Black Lives Matter. Mr. President ha già perso la pazienza: "Qualunque dimostrante, anarchico, agitatore, saccheggiatore o farabutto, stia in guardia.

Gianni Barba

Alex Wong via Getty Images


“Qualunque dimostrante, anarchico, agitatore, saccheggiatore o farabutto stia andando in Oklahoma cerchi di capire che non sarà trattato come lo è stato a New York, Seattle o a Minneapolis. Sarà una scena molto diversa!”. Alla vigilia del comizio di Tulsa – grande ritorno dopo lo stop imposto dal virus – Mr President indossa i panni del cowboy e avverte, via Twitter, chiunque provi a rovinargli la festa. Stretto tra la pandemia e la rivolta razziale, con l’ultimo sondaggio Fox che lo dà a -12 su Biden, Trump la pazienza l’ha già finita da un pezzo. “Grandi folle e code si stanno già formando a Tulsa. La mia campagna non è ancora cominciata. Comincia sabato sera in Oklahoma!”, twitta pregustando il bagno di folla che tra qualche ora finalmente si concederà.

Per il suo ritorno nell’arena elettorale, Trump non vuole seccature. Alcune – come il coronavirus – sono più grandi di lui; altre – come le contestazioni e le proteste razziali – sente di poterle domare con minacce e coprifuoco. Partiamo dal primo tipo: il virus – è innegabile – c’è ancora, e in alcuni Stati come l’Oklahoma la sua diffusione è in aumento. Impossibile dunque negare che partecipando al comizio – 19mila posti andati a ruba in poche ore - si corrano dei rischi. E’ lo stesso Trump ad ammetterlo: una “piccola percentuale” di supporter potrebbe contrarre il virus durante il comizio. Secondo la campagna del presidente, sono arrivate quasi un milione di richieste. Le autorità mediche avevano sconsigliato l’appuntamento, spiegando che un assembramento così elevato di persone potrebbe fare da “tempesta perfetta” proprio nel momento in cui a Tulsa si registra un picco di contagi, con più di duecento casi al giorno. “E’ un rischio - avevano commentato - che non ci possiamo permettere”. Anche il direttore della comunicazione della campagna di Trump, Marc Lotter, ha invitato le persone ad “alto rischio contagio” a non partecipare al comizio. Per entrare, comunque, bisognerà firmare una liberatoria che sollevi il presidente, il Bok Center e gli organizzatori da qualsiasi responsabilità in caso di infezione.

E non è ancora detto che, alla fine, non sia la Corte suprema dell’Oklahoma a mettersi di traverso tra il presidente e il suo rally. Oggi infatti la Corte è chiamata a decidere sul ricorso presentato da associazioni e cittadini, dopo che un giudice aveva respinto la loro richiesta di vietare il comizio in assenza di misure di distanziamento sociale. Anche i manager del Bok Center, l’arena da 19 mila posti prenotata per il comizio, hanno chiesto alla campagna di Trump un dettagliato piano scritto per garantire “salute e sicurezza” in relazione al covid-19. Ma per ora si sono accontentati dell’impegno dello staff ad offrire mascherine, igienizzanti per le mani, controllo della temperatura di tutti i partecipanti, pulizia e disinfestazioni ripetute nel corso dell’evento.

I dati non sono rassicuranti. L’Oklahoma ha registrato un forte aumento dei nuovi casi di coronavirus, raggiungendo un nuovo massimo giornaliero, il doppio del precedente record due giorni prima. I funzionari sanitari dello Stato hanno elencato 450 nuovi casi giovedì, rispetto al precedente massimo di un giorno di 229 riportato martedì. I casi aggiuntivi hanno aumentato il totale complessivo dello stato del 5,1% a 9.354 dall’inizio dell’epidemia. Due morti giovedì hanno portato il bilancio delle vittime per Covid-19 dell’Oklahoma a 366. La contea di Tulsa continua a essere il principale hot spot Covid-19 dello Stato con 120 nuovi casi, per un totale di 1.945.

E se su questo il presidente può ben poco, è sull’altro fronte – quello delle proteste antirazzismo – che si concentrano minacce e pugno di ferro. La città di Tulsa ha annunciato tre giorni di coprifuoco in vista del comizio. Un ordine esecutivo firmato dal sindaco G.T. Bynum prevede che la misura resterà in vigore dalle 22 alle 6 del mattino: è scattato già ieri e si ripeterà nelle notti di oggi e domani. Lo scopo, ha spiegato il primo cittadino, è di reprimere potenziali violenze durante la notte mentre migliaia di persone si riverseranno in città per protestare contro la visita del presidente. Non è chiaro se anche i sostenitori di Trump, che si sono accampati da giorni fuori dal Bok Center, verranno fatti sgombrare.

La questione razziale – nel giorno in cui l’America celebra il Juneteenth, ricorrenza della fine della schiavitù – resta predominante nel dibattito politico. In campo democratico, un segnale importante arriva dalla senatrice del Minnesota Amy Klobuchar. La ex candidata alle primarie si è sfilata anche dalla corsa tra le papabili del ticket presidenziale, sostenendo che l’ex vicepresidente, considerando il peso della questione razziale e il tema della brutalità della polizia, deve scegliere una donna di colore. “Questo è un momento storico, e l’America deve cogliere l’attimo di questo momento. E credo davvero che, come ho detto a Biden quando l’ho chiamato, questo sia il momento di mettere una donna di colore in quel ticket”, ha spiegato a Msnbc. Biden ha incassato il passo indietro, lodando “la grinta e la determinazione” della senatrice: “Insieme - ha assicurato - batteremo Donald Trump”.

Sulla senatrice del Minnesota pesa la scarsa popolarità tra gli afroamericani, la stessa che ha messo fine alla sua candidatura alle primarie. Prima di scendere in politica, Klobuchar è stata procuratrice distrettuale di Hennepin County dal ’99 al 2007, proprio la giurisdizione dove è morto George Floyd, il cui caso ha dato il via alle violente reazioni in tutto il Paese. In quel periodo, Klobuchar non avrebbe perseguito una dozzina di agenti di polizia coinvolti in episodi di violenza. Tra loro, proprio Derek Chauvin, 44 anni, il poliziotto ripreso nel video mentre preme per otto minuti il ginocchio sul collo di Floyd. L’afroamericano, fermato per un sospetto di frode risultato infondato, è poi morto in ospedale in seguito a una crisi respiratoria. Chauvin era stato uno dei sei poliziotti che nel 2006 avevano ucciso un nero, Wayne Reyes, dopo che l’uomo, pugnalato un amico e la fidanzata, aveva puntato la pistola contro gli agenti.

Su Klobuchar pesa anche un altro caso: quello della controversa condanna di un afroamericano di 17 anni, Myon Burrell, incriminato per la morte di una bambina di undici anni, uccisa, mentre era in casa, da una pallottola vagante sparata per strada. La condanna all’ergastolo era arrivata dopo un’indagine risultata, anni dopo, frettolosa, piena di buchi e senza testimoni. Burrell, che ora ha 33 anni e si è sempre dichiarato innocente, è tutt’ora in carcere. La questione razziale potrebbe spingere Biden a evitare messaggi ambigui, virando su candidate più popolari tra gli afroamericani. L’ex vicepresidente ha detto che annuncerà la scelta intorno al primo agosto. I sondaggi, in media, gli attribuiscono un vantaggio di 10 punti percentuali. Non capitalizzarlo sarebbe esageratamente miope, persino per il vecchio establishment democratico.

18 di 140 - Modificato il 30/6/2020 22:36
Betsabea N° messaggi: 1442 - Iscritto da: 09/4/2020


Afghanistan, "Così Mosca pagava i talebani per uccidere i marines"

Mourners pay respect on the site to mark the one year anniversary where a man fell to his death after hanging a protest banner against the extradition bill on a building scaffolding in Hong Kong Monday, June 15, 2020. Protesters in Hong Kong got the government to withdraw extradition legislation last year, but now they're getting a more dreaded national security law, and the message from Beijing is that protest is futile. (AP Photo/Vincent Yu)Coronavirus, Pechino ora chiude le scuole: caccia a 200 mila infetti

>>ANSA/ CONTE VARA IL DPCM. L'OPPOSIZIONE ATTACCA, TROPPA CONFUSIONE" src="https://img-s-msn-com.akamaized.net/tenant/amp/entityid/BB11xU0m.img?h=100&w=100&m=6&q=60&u=t&o=t&l=f&x=425&y=185" data-src='{"default":{"load":"defer","src":"//img-s-msn-com.akamaized.net/tenant/amp/entityid/BB11xU0m.img?h=100&w=100&m=6&q=60&u=t&o=t&l=f&x=425&y=185"}}'>Si chiudono gli Stati generali: le parole di Conte

Soldati americani in AfghanistanSoldati americani in Afghanistan


WASHINGTON - Gli 007 Usa hanno intercettato dati elettronici su trasferimenti finanziari da un conto bancario controllato dallo spionaggio militare russo ad un conto legato ai talebani.

Lo scrive il New York Times, sostenendo che si tratta di una delle prove a sostegno della loro conclusione che Mosca ha pagato segretamente "taglie" per uccidere soldati Usa in Afghanistan.

Un caso che sta già diventando un grosso problema politico per il presidente Donald Trump, che all'inizio ha negato di essere stato informato delle operazioni russe.

Il candidato democratico Joe Biden lo ha già attaccato direttamente:

"Se Trump ha saputo che i russi pagavano i talebani per uccidere i nostri soldati e non ha fatto niente, non può fare il presidente degli Stati Uniti", ha detto l'ex vicepresidente in una conferenza stampa a Wilmington, nel Delaware. Biden ha definito "inadempienza dei propri doveri" la presunta mancata reazione contro Mosca da parte di Trump.

Tornando alla ricostruzione del Nyt, gli analisti dell'intelligence Usa hanno valutato che i trasferimenti erano molto probabilmente parte del programma di ricompense descritto da alcuni detenuti nei loro interrogatori.

Gli investigatori hanno identificato anche numerosi afghani in un network legato alla sospetta operazione russa,

compreso un uomo che si ritiene abbia servito come intermediario per distribuire alcuni dei fondi e che ora si ritiene sia in Russia.

Le intercettazioni dei fondi hanno rafforzato le rivelazioni degli interrogatori, aiutando a ridurre un precedente disaccordo tra gli 007 sull'affidabilità dei detenuti.

La circostanza mina ulteriormente l'affermazione di Trump che le informazioni erano troppo incerte perchè gli fossero riferite.

Ad arricchire il quadro, le rivelazioni questa settimana di alcuni dirigenti afghani che si incastrano con la valutazione degli 007 americani.

Si tratta di diversi imprenditori che trasferivano soldi attraverso il sistema informale "hawala", arrestati in Afghanistan negli ultimi sei mesi

e sospettati di far parte di un anello di intermediari che hanno operato tra lo spionaggio militare russo (Gru) e militanti talebani.

A casa di uno di loro è stato trovato mezzo milione di dollari.

Tutta la storia rischia di essere un nuovo serio problema per Donald Trump, come al solito sospetto di contiguità eccessiva con la Russia. Il problema di fondo è che la sua linea di difesa sul caso è in crisi:

il presidente ha sostenuto di non essere stato informato e che l'intelligence non lo ha fatto perchè non riteneva credibili le notizie.

La Casa Bianca ha sostenuto che non c'era consenso tra gli 007. Ma il New York Times, autore del primo scoop, ha rivelato ora che il "commander in chief ricevette un'informazione scritta a fine febbraio nel briefing d'intelligence quotidiano. E che la conclusione dell'intelligence era cosa seria e solida da finire in una pubblicazione della Cia il 4 maggio.

Non solo. Secondo l'Ap, la valutazione degli 007 era inclusa in almeno un altro briefing scritto all'inizio del 2019. Le informazioni di intelligence,

tra l'altro, sono state condivise recentemente con la Gran Bretagna e, in teoria, dovrebbero essere state veicolate a tutti i Paesi alleati presenti in Afghanistan.

Ora Trump è sotto pressione perchè deve spiegare se ha ricevuto quelle informazioni per iscritto, se le ha lette e, nel caso, perchè non ha risposto adeguatamente, esponendo i militari americani ad una ulteriore minaccia: nel 2019 sono morti 20 soldati Usa in Afghanistan, anche se finora l'indagine dell'intelligence si è concentrata su un'autobomba dell'aprile 2019 che uccise tre marine.

E' noto che il presidente non presta grande attenzione ai briefing degli 007, ma questo non lo esimerebbe da eventuali responsabilità . Ad aggravare il quadro le rivelazioni alla Cnn del giornalista del Watergate Carl Bernstein sulle centinaia di telefonate a ruota libera con i capi di Stato stranieri, che hanno indotto alcuni suoi ex alti dirigenti a ritenerlo un "pericolo alla sicurezza nazionale" per la sua impreparazione.

Telefonate dove inseguiva la sua agenda personale e alternava le adulazioni di Putin alle offese verso la "stupida" Merkel.

I democratici sono andati all'attacco costringendo la Casa Bianca ad informare un gruppo ristretto di repubblicani e democratici. Quest'ultimi sono rimasti insoddisfatti e hanno suggerito nuove sanzioni a Mosca. "Il presidente Usa non dovrebbe invitare la Russia al G7 o al G8. Dovremmo considerare quali sanzioni sono appropriate per prevenire ulteriormente le attività maligne della Russia", ha detto il presidente della commissione intelligence della Camera Adam Schiff. Ma anche diversi repubblicani incalzano Trump a verificare le informazioni e a dare eventualmente una risposta al Cremlino.

Mosca nega ogni coinvolgimento. "Si tratta solo di lotte politiche interne. Ci sono forze negli Usa che stanno cercando di ostacolare i piani di Trump di ritirare le truppe dall'Afghanistan: vogliono rimanere perchè questo è un business redditizio per un'intera categoria di rappresentanti politico-militari", ha accusato l'inviato presidenziale russo per l'Afghanistan Zamir Kabulov.

19 di 140 - 05/7/2020 22:27
GIACOMINA1 N° messaggi: 2218 - Iscritto da: 03/6/2020

Visualizza immagine di origine


Quotando: betsabea - Post #32 - 05/Lug/2020 11:36

Visualizza immagine di origine

«Attraverso le asperità sino alle Stelle»

Già gli Apostoli Pietro e Paolo, con scritti ispirati da Dio, lievemente diversi ma ugualmente incisivi,

commentavano il raggiungimento di difficili traguardi attraverso le asperità.

IL M.5 STELLE ci è arrivato mediante i vaffanculo di Beppe Grillo al sistema corrotto.

Un salto di qualità avallato dal 33% degli italiani; l ' altro 67%, per la maggiore acconsente....

tranne la mafia berlusconiana e collaterali diversamente appellabili che si foraggiano alla greppia e non vogliono sottostare, democraticamente,

a questo cambiamento epocale.

Cambiamento Epocale che porterà l' Italia ad un Nuovo Boom Economico Senza Precedenti....Ma soltanto se attuerà 2 COSE Imprescindibili !!

La 1^ COSA è quella di togliere l' 8x1000 alla Chiesa Apostata Cattolica Satanica e a tutte le altre Confessioni Diaboliche che lo Stato ancora appoggia!

La 2^ COSA è quella di distribuirlo sui Conti Correnti di tutte la famiglie bisognose a basso reddito!

Dopo di che, dato che da COSA nasce COSA, poi potrebbe fare un' altra COSA, ossia la 3^ COSA : la più grande delle COSE :

Togliere la Tobin Tax al 26% sulle contrattazione multiday (almeno 2 sedute) cioè azzerarla 0% o al massimo all' 1%,

e di conseguenza alzare al 40% o anche al 50% la Tobin Tax per chi trada intraday e cioè chiude la posizione nella stessa seduta!


Queste 3 grandi COSE porteranno l' Italia ad essere invidiata ed emulata da tutte le nazioni nel mondo, finchè verrà la Fine dello Stesso !!!


GRANDE SAGGIA BETSABEA...ti quoto in toto e ti copio lo scritto e vado ad incollarlo dappertutto....ihihihihihihihih
20 di 140 - 08/7/2020 22:24
Gianni Barba N° messaggi: 2757 - Iscritto da: 26/4/2020

A Wall Street, il Dow Jones continua la giornata con un aumento dello 0,79%, a 26.095 punti; sulla stessa linea, giornata di guadagni per l'S&P-500, che continua la giornata a 3.170 punti.

Buona la prestazione del Nasdaq 100 (+1,06%); con analoga direzione, in rialzo l'S&P 100 (+0,94%).

In buona evidenza nell'S&P 500 i comparti informatica (+1,35%), energia (+1,02%) e finanziario (+1,02%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Apple (+2,10%), Microsoft (+1,97%), Nike (+1,31%) e Chevron (+1,23%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Coca Cola, che continua la seduta con -0,77%.

Giornata fiacca per Wal-Mart, che segna un calo dello 0,69%.

Piccola perdita per DOW, che scambia con un -0,6%.

Tentenna American Express, che cede lo 0,59%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Biogen (+6,61%), Paychex (+2,14%), Apple (+2,10%) e Microsoft (+1,97%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Henry Schein, che ottiene -2,53%.

Soffre Vertex Pharmaceuticals, che evidenzia una perdita dell'1,44%.

Preda dei venditori Twenty-First Century Fox, con un decremento dell'1,13%.

Si concentrano le vendite su FOX, che soffre un calo dell'1,09%.

140 Commenti
1      
Titoli Discussi
DOWI:DJI 29,910 0.1%
Dow Jones Industrial Average
Dow Jones Industrial Average
Dow Jones Industrial Average
Indici Internazionali
Australia -0.6%
Brazil 0.3%
Canada 0.3%
France 0.6%
Germany 0.4%
Greece 1.5%
Holland 0.7%
Italy 0.7%
Portugal 1.0%
US (DowJones) 0.1%
US (NASDAQ) 0.9%
United Kingdom 0.1%
Rialzo (%)
BIT:PSF 7.02 22.3%
BIT:SCK 2.84 16.6%
BIT:CFV 4.05 6.4%
BIT:AF 5.49 6.1%
BIT:BBVA 3.94 5.9%
BIT:SO 1.34 5.7%
BIT:INC 0.55 5.6%
BIT:BEC 9.96 4.8%
BIT:FUL 1.10 4.8%
BIT:MOL 28.50 4.6%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20201129 15:12:39