Registration Strip Icon for monitor Monitora più quotazioni in tempo reale dalle principali borse, come Borsa Italiana, NASDAQ, NYSE, AMEX, Bovespa e altro ancora.

Ftsemib 30.000🚬🛒🥸🤘🤠 (EURUSD)

MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
Lista Commenti
2503 Commenti
 ...   116   ... 
MODERATO maria stella 1 (Utente disabilitato) N° messaggi: 5972 - Iscritto da: 29/10/2023
MODERATO maria stella 1 (Utente disabilitato) N° messaggi: 5972 - Iscritto da: 29/10/2023
MODERATO maria stella 1 (Utente disabilitato) N° messaggi: 5972 - Iscritto da: 29/10/2023
MODERATO maria stella 1 (Utente disabilitato) N° messaggi: 5972 - Iscritto da: 29/10/2023
2305 di 2503 - 15/5/2024 09:07
sandocan1 N° messaggi: 5933 - Iscritto da: 19/11/2016
Si volaaaaa
MODERATO maria stella 1 (Utente disabilitato) N° messaggi: 5972 - Iscritto da: 29/10/2023
MODERATO maria stella 1 (Utente disabilitato) N° messaggi: 5972 - Iscritto da: 29/10/2023
2308 di 2503 - 17/5/2024 16:48
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024

Lunedì 20 maggio, molte delle principali società quotate sull'indice FTSE MIB staccheranno la cedola.

Tra queste, figurano Intesa Sanpaolo, che distribuirà il saldo della cedola sul bilancio del 2023, e ENI, che assegnerà la quarta tranche del dividendo relativo all'esercizio 2023.

Altre banche Mongolfiere come MPS e BPER che sono anch'esse in lista per lo stacco della cedola.

Questo evento è particolarmente significativo per gli investitori in quanto rappresenta un momento chiave per la remunerazione degli azionisti per la seguente baccata nel lume.

La distribuzione dei dividendi avrà un impatto sull'indice FTSE MIB, che potrebbe risentirne in avvio di seduta con recupero nella seduta e crollo nella seduta successiva.

È interessante notare che il numero di società che staccheranno la cedola quest'anno è superiore rispetto all'anno precedente, segno di una potenziale crescita e stabilità nel mercato azionario italiano.

Gli investitori dovrebbero monitorare da vicino questi sviluppi, poiché possono influenzare le decisioni di investimento e la strategia a lungo termine.

2309 di 2503 - 17/5/2024 16:59
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024


TitoloDividendoDividend yield
A2A0,0958 euro5%
Amplifon0,2900 euro0,9%
Azimut1,4000 euro (1 euro cash e 40 cent in azioni proprie)5,4%
Monte dei Paschi0,2500 euro5,4%
Banca Pop di Sondrio0,5600 euro7,1%
BPER Banca0,3000 euro6,3%
Brunello Cucinelli0,9100 euro1%
Diasorin1,1500 euro1,2%
Eni0,23 euro (quarta tranche, totale 0,9400 euro)6,3%
ERG1,0000 euro3,8%
Fineco Bank0,6900 euro4,7%
2310 di 2503 - 17/5/2024 17:01
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024


Dividendi delle banche (ma non solo) protagonisti nel dividend day

Come si può notare della tabella in alto, tutti i settori sono rappresentanti. Corposa la presenza dei dividendi delle banche con Intesa Sanpaolo, Monte dei Paschi, BPER Banca, Mediobanca e Banca Popolare di Sondrio ma anche del settore del risparmio gestito con le cedole di Azimut Holding e Fineco. Tra i 21 dividendi del dividend day ce ne sono poi diversi riferiti al settore industriale e a quello assicurativo con Generali e Unipol.

Ma il dividend day del 20 maggio prossimo fa rima anche con lusso visto che, nella lista dei titoli alle prese con lo stacco ne figurano due appartenenti a questo comparto: Moncler e Brunello Cucinelli.

La maggior parte dei titoli che staccheranno la cedola nel dividend day, remunerano già da anni i loro investitori. In molti casi, inoltre, si tratta di dividendi costanti e crescenti nel tempo. C’è però una significativa eccezione che riguarda una banca. Monte dei Paschi non staccava alcuna cedola da anni a causa dei noti problemi finanziari. Sarebbe dovuta tornare al dividendo tra due anni ma, grazie al risanamento, ha anticipato i programmi e ora stacca una cedola pari a 0,2500 che rende il 5,4 per cento. Tenendo conto delle azioni aventi diritto, il monte dividendi totale della banca toscana è pari a 315 milioni di euro.

2311 di 2503 - 17/5/2024 17:02
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024


Effetti dello stacco dei dividendi sui titoli interessati: cosa avverrà il 20 maggio?

Una delle domande che gli investitori interessati allo stacco della cedola si porranno da qui a lunedì riguarda ciò che accadrà al titolo interessato nel momento in cui viene staccata la cedola.

Per rispondere a questi interrogativi è bene ricapitolare brevemente cosa sono i dividendi azionari. Senza dilungarci tanto si tratta di porzioni di utile che una quotata “consegna” ai suoi azionisti al termine dell’esercizio. Anche se c’è un utile a fine anno, non è detto che la società deliberi il dividendo perchè quei soldi potrebbe essere destinati a riserva oppure a ripianare la presenza di eventuali debiti. Per questo motivo il dividendo necessità di due diverse autorizzazioni. Quella del consiglio di amministrazione che formula la proposta e quella definitiva dell’assemblea degli azionisti.

Detto questo, l’ammontare del dividendo è legato al numero di azioni possedute e infatti è espressione per singola azione. Solitamente viene pagato cash (contanti) ma può essere anche pagato in titoli come accadrà nel caso di Azimut proprio in occasione del dividend day.

Per quello che riguarda l’effetto sui prezzi del titolo nel giorno dello stacco, in linea di principio le quotazioni si riducono di una quota che corrisponde al valore dei dividendi. Comprare azioni nel giorno dello stacco non porta alla percezione delle cedola.

Visto che in occasione del dividend day saranno ben 21 le quotate del paniere di riferimento di Piazza Affari alle prese con il dividendo, è lecito attendersi un effetto – cedola su tutto il Ftse Mib come del resto avvenne anche negli anni passati

2312 di 2503 - 17/5/2024 17:02
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024

Stacchi dividendi lunedì 20 maggio 2024 (dividend day): ammontare e rendimento

Visto che 21 cedole in stacco sono davvero tanta roba (e ci limitiamo solo alle quotate del Ftse Mib), abbiamo stilato una tabella con le blue chip italiane che il prossimo lunedì 20 maggio staccheranno il dividendo nell’ambito del dividend day di Borsa Italiana. La stragrande maggioranza in questi titoli pagherà la cedola il 22 maggio (mercoledì).

Nella quasi totalità dei casi, i dividendi in stacco fanno riferimento all’esercizio 2023. Unica eccezione sarà Mediobanca per la quale parliamo di esercizio 2023/2025 e la cedola staccata è l’acconto su questo esercizio.

La tabella contiene due informazioni per ogni titolo coinvolto nello stacco: oltre all‘ammontare della cedola, è indicato anche il rendimento da dividendo (nel caso in cui la cedola staccata sia un saldo, il dividend yield fa riferimento alla remunerazione totale). Questo secondo parametro è calcolato sulla base del prezzo delle azioni nella seduta del 16 maggio.

2313 di 2503 - 17/5/2024 17:03
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024

Quotando: arciducacontelupogufocorvo - Post #2309 - 17/Mag/2024 14:59

TitoloDividendoDividend yield
A2A0,0958 euro5%
Amplifon0,2900 euro0,9%
Azimut1,4000 euro (1 euro cash e 40 cent in azioni proprie)5,4%
Monte dei Paschi0,2500 euro5,4%
Banca Pop di Sondrio0,5600 euro7,1%
BPER Banca0,3000 euro6,3%
Brunello Cucinelli0,9100 euro1%
Diasorin1,1500 euro1,2%
Eni0,23 euro (quarta tranche, totale 0,9400 euro)6,3%
ERG1,0000 euro3,8%
Fineco Bank0,6900 euro4,7%
2314 di 2503 - Modificato il 17/5/2024 17:07
Arciducacontelupogufocorvo N° messaggi: 1580 - Iscritto da: 18/3/2024

Generali Assicurazioni1,2800 euro5,3%
Interpump Group0,3200 euro0,8%
Intesa Sanpaolo0,152 euro di saldo (totale 0,2960 euro)8,3%
Inwit0,4800 euro4,7%
Italgas0,3520 euro6,7%
Mediobanca0,51 euro di acconto6,1%
Moncler1,1500 euro1,8%
Recordati0,63 euro di saldo (totale 1,2000 euro)2,4%
Tenaris0,6000 dollari di saldo (totale 0,6000 dollari)3,8%
Unipol0,3800 euro4,4%
MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
MODERATO Gianni Barba (Utente disabilitato) N° messaggi: 34026 - Iscritto da: 26/4/2020
2503 Commenti
 ...   116   ... 
Titoli Discussi
FX:EURUSD 1.07 0.0%
BIT:ENEL 6.47 -0.3%
BIT:G 23.23 -0.4%
BIT:TIT 0.22 -2.4%
BIT:ISP 3.45 -1.2%
BIT:UCG 34.06 -2.1%
SPI:SP500 0.00 0.0%
BITI:FTSEMIB 33,309 -1.1%
BITI:FTSEMIBN 64,848 -1.1%

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

ADVFN Network