Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Landi Renzo (LR)

- Modificato il 26/6/2007 16:52
daniele3 N° messaggi: 19336 - Iscritto da: 05/4/2006
MILANO, 7 giugno (Reuters) - E' stata fissata fra 3,5 e 4,4 euro la forchetta indicativa dell'offerta di Landi Renzo, società attiva nei sistemi di alimentazione per autotrazione eco-compatibili, che debutterà allo Star il 26 di giugno.


Secondo il prospetto pubblicato stamani su diversi quotidiani, l'offerta partirà l'11 di giugno per chiudersi il 20 dello stesso mese.


Il range corrisponde ad una capitalizzazione compresa fra 393,75 e 495 milioni di euro e l'Ipo dovrebbe fruttare proventi per 55 milioni, qualora l'offerta venga prezzata ai massimi della forchetta.


L'Opvs riguarda 40 milioni di azioni, 12,5 milioni delle quali rinvenienti da aumento di capitale; la parte restante verrà messa in vendita dall'azionista di controllo Girefin che fa capo per il 52,05% all'attuale amministratore delegato Stefano Landi.


La società continuerà a non essere contendibile neppure dopo la quotazione in borsa: Girefin avrà infatti il 54,67% in caso di intergrale esercizio della greenshoe (6 milioni di azioni).


L'offerta pubblica globale è destinata per un minimo del 10% (4 milioni di azioni) al pubblico indistinto in Italia, mentre la parte restante sarà costituita da un collocamento riservato agli investitori istituzionali.


Il lotto minimo è di 1.000 azioni e quello maggiorato di 10.000. Il prezzo dell'offerta verrà comunicato entro il 20 di giugno.

Grafico Intraday: Landi RenzoGrafico Storico: Landi Renzo
Grafico IntradayGrafico Storico


Lista Commenti
1385 Commenti
 ...   8   ... 
141 di 1385 - 27/9/2007 18:09
Caligola N° messaggi: 27329 - Iscritto da: 01/11/2006
Questo titolo in teoria sembrava ottimo ma in realtà è sotto il prezzo di collocamento . Se non avessi altri titoli ne comprerei un pò ai prezzi attuali .
142 di 1385 - 27/9/2007 18:13
pavlinka N° messaggi: 4 - Iscritto da: 30/7/2007
Non so voi, ma io ce le ho in carico a 3,92. Di venderle a questi prezzi non ne ho nessuna voglia...
Credo che nel lungo termine il titolo meriti una ripresa e quindi me le tengo.
Forse ancora non è stato preso in gran considerazione, ma penso che prima o poi (meglio prima) qualcuno dovrà ben accorgersene.
143 di 1385 - 27/9/2007 20:07
framat72 N° messaggi: 184 - Iscritto da: 11/2/2007
Stesso discorso che vale per nice
l'altro ieri un solo acquisto di 706000 pezzi a 5.29.
Fate un pò voi
144 di 1385 - 27/9/2007 20:16
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Landi Renzo: utile pretasse 1° sem sale 14,8 mln (+4,6%)
27/09/2007 - 16:37:06
(Teleborsa) - Roma, 27 set - Nel primo semestre 2007 il gruppo Landi Renzo, ha riportato un fatturato consolidato che ha raggiunto i 74,7 milioni di Euro, in crescita del 4,4% rispetto al primo semestre 2006, grazie soprattutto al positivo andamento della linea GPL.
L'Utile ante imposte ha raggiunto i 14,8 milioni di Euro, in crescita del 4,6% rispetto ai 14,2 milioni di Euro dello stesso periodo del 2006.
Buoni risultati di marginalità: l'EBITDA è stato pari a 17,0 milioni di Euro (in crescita del 10,3% rispetto al primo semestre del 2006); la marginalità, come rapporto fra Ebitda e fatturato, è stata del 22,8%.
La Posizione finanziaria netta del Gruppo, infine, passa da un indebitamento di 7.4 milioni di Euro al 31 dicembre 2006 ad una posizione finanziaria positiva di 47.3 milioni di Euro al 30 giugno 2007; questo miglioramento è principalmente riconducibile alla liquidità proveniente dalla quotazione in Borsa.
Nel proseguimento dell'esercizio, i ricavi consolidati sono attesi in aumento, grazie soprattutto alla crescita nei mercati asiatici.

i conti sembrano stabili
145 di 1385 - 03/10/2007 11:27
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
occhio al titolo.
146 di 1385 - 04/10/2007 10:12
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
potrebbe fare come ieri...che sia la volta buona? buy back di azioni?
147 di 1385 - 05/10/2007 09:13
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
occhio a landi. sale anche oggi
148 di 1385 - 15/10/2007 16:02
enzoazzolini N° messaggi: 811 - Iscritto da: 21/3/2006
Mi spiace per il Sig. Landi Renzo & C, ma anche per questo titolo , nonostante stia dando FINALMENTE segni di risveglio, ho voluto disinvestire tutto (in perdita si noti) e trasfere il tutto su ETF cinese.
150 di 1385 - 14/11/2007 14:03
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Landi R. : utile netto 9 mesi sale a 14,175 mln

azzarola la recessione e' nel mio stipendio, ora l'ho capito
151 di 1385 - 20/11/2007 12:01
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
gli altri titoli industriali tentano una reazione, LANDI no
152 di 1385 - 27/11/2007 10:23
samcler N° messaggi: 905 - Iscritto da: 20/1/2007
CHE BORSA DEMENTE, HA SCOPERTO L'ACQUA CALDA!
mi diverto a leggere: domani crolla, fino a fine settimana sfracelli, poi rialzi a 2 cifre... che avete una sfera di cristallo???
153 di 1385 - 27/11/2007 13:12
f77 N° messaggi: 947 - Iscritto da: 13/4/2007
Target 3.3 possibile? sembra di si ma non ci credo molto
154 di 1385 - 27/11/2007 13:22
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
xche' no?? mi sembra sia stata bastonata abbastanza. se poi metti ke il gasolio costa quanto la benzina, credo ke il gas sia l'alternativa + economica
purtroppo nel giro di 10-12 anni , anke il gas arrivera come benza e gasolio

xcghe' tutti vorranno l'auto a gas......
155 di 1385 - 05/12/2007 13:06
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
tanto vale aggiungere qualcosa e aspettare
156 di 1385 - 07/12/2007 09:56
giulioderugeriis N° messaggi: 2315 - Iscritto da: 26/4/2007
l'altra sera a reggio emilia si è tenuta una conferenza con stefano landi, il presidente del gruppo, per discutere sull'andamento dell'azione.
ha rassicurato tutti dicendo che il fatturato e le commesse sono in crescita.
non ha saputo spiegare il perchè del crollo (forse è dovuto dall'aver gonfiato volutamente il prezzo di collocamento).

intanto dall'8 gennaio a reggio come tutti gli anni scatta il blocco del traffico per tutti i veicoli euro 0 euro 1 euro 2 ed euro 3.

staremo a vedere cosa succede a febbraio!
157 di 1385 - 07/12/2007 10:15
renatoxr N° messaggi: 2740 - Iscritto da: 29/1/2007
Caro Giulio, come avevo scritto questa estate, il titolo e' salito nella stagione invernale per motivi di ordine psicologico. La stabilit' dell'azienda per chi e' pratico del titolo, e' fuori da ognni discussione, m bisogna vede' che cia in testa l'azionista. Il titolo gia' a suo tempo l'ho accostato a Krs come indice di affidabilita'.
158 di 1385 - 28/12/2007 13:53
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
PARE KE GLI incentivi saranno solo x auto a gas , elettrike o ibride
159 di 1385 - 02/1/2008 17:40
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
A farlo presente è il Comune di Milano, precisando che il principio base su cui si appoggia l’Ecopass è “chi non inquina non paga”. Le classi di inquinamento sono cinque, ma solo gli appartenenti alle ultime tre dovranno pagare.

In particolare, non paga chi possiede veicoli Gpl, metano, elettrici e ibridi (Classe I), benzina Euro 3, 4 o più recenti; diesel Euro 4 o più recenti con filtro antiparticolato omologato (FAP) (Classe II). I diesel Euro 4 senza filtro antiparticolato sono esentati per tre mesi dal 2 gennaio 2008, dopodiché se non si metteranno in regola saranno inseriti nella classe di inquinamento IV.

Pagano invece i benzina Euro 1 e 2 (classe III); i benzina pre-Euro, i diesel Euro 1,2 e 3, i veicoli merci diesel Euro 3 e gli autobus diesel Euro 4 e 5 (Classe IV); e i veicoli pre-Euro, i veicoli diesel Euro 1 e 2, e gli autobus pre-Euro ed Euro 1, 2 e 3 (classe V). Per ulteriori approfondimenti: www.comune.milano.it.
160 di 1385 - 04/1/2008 09:04
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Ecocity
COL GAS RISPETTI L'AMBIENTE

I dati parlano chiaro: con 1.800.000 automobili in Italia e 12 milioni in Europa il comparto auto della trasformazione a gas sta vivendo una stagione senza precedenti.

A far decollare la domanda hanno contribuito molteplici fattori, legati anche al basso impatto ambientale di questo tipo di alimentazione. Innanzitutto le amministrazioni locali (Regioni, Province e Comuni), sempre in lotta con i limiti di legge degli inquinanti dell'aria, hanno regolamenti che consentono ai mezzi a metano e Gpl di circolare anche durante i blocchi del traffico. Inoltre, ogni anno, Stato e Regioni stanziano incentivi per la conversione. Infine, a spingere questo tipo di alimentazione è anche il prezzo concorrenziale rispetto a benzina e gasolio.

Far quadrare il bilancio familiare col costo del petrolio - prossimo a sfondare la soglia critica dei 100 dollari al barile - è una battaglia quotidiana che molti combattono anche andando a gas. Tanto che le stesse Case hanno inserito in listino la versione "Eco" di molti loro modelli.

E se la domanda cresce, gli operatori del settore rispondono con ricerca e innovazione. Basta farsi un giro all'area EcoCity (nelle foto) allestita al Motor Show di Bologna in collaborazione con il Consorzio Ecogas e la rivista Ecomobile. Qui, i più bei nomi del settore si sono dati appuntamento per mostrare quanto di meglio può offrire la moderna tecnologia: dai nuovi sistemi d'iniezione, che consentono prestazioni elevate anche con l'impiego del gas, all'uso di miscele metano/idrogeno.

Nell'area esterna 49, seguendo lo spirito della manifestazione bolognese, è poi possibile provare alcuni modelli equipaggiati con questo tipo di alimentazione: dalla Fiat 500 al furgoncino Opel Vivaro. E alla Shell Arena lo staff di Andrea De Adamich, ex pilota di F1, dimostra la validità di questa alimentazione su vetture sportive.

1385 Commenti
 ...   8   ... 
Titoli Discussi
BIT:LR 0.79 -2.2%
Landi Renzo
Landi Renzo
Landi Renzo
Indici Internazionali
Australia -0.1%
Brazil 0.1%
Canada -0.5%
France -0.2%
Germany -0.4%
Greece -0.6%
Holland -0.5%
Italy -0.3%
Portugal -0.3%
US (DowJones) -1.0%
US (NASDAQ) -0.2%
United Kingdom -0.3%
Rialzo (%)
BIT:ALF 2.38 12.8%
BIT:CML 2.82 8.0%
BIT:SCK 9.36 7.1%
BIT:VIM 1.60 5.3%
BIT:GRAL 4.14 4.3%
BIT:EEMS 0.12 4.1%
BIT:CMB 28.90 3.6%
BIT:ABS 2.94 3.5%
BIT:BRE 11.78 3.2%
BIT:IGV 0.97 3.0%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20211130 14:50:05