Comal, società attiva nel settore dell'impiantistica per la produzione di energia da fonte solare, specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici di grande potenza con formula Epc, ha concluso un nuovo contratto con Dcs, Spv di un importante energy investor estero, per la realizzazione di un impianto fotovoltaico a terra da 150 MWp con formula EPC-M. Il contratto ha un valore di 53 milioni di euro e comprende la fornitura del tracker Sunhunter realizzato da Comal.

L'impianto, si legge in una nota, sarà realizzato a Tuscania in provincia di Viterbo. Il progetto sarà avviato in aprile e sarà completato entro gennaio 2024. Il nuovo contratto contribuisce a incrementare il valore del portafoglio ordini di Comal che, per il biennio 2023-2024, ammonta ad oltre 300 milioni di euro.

Alfredo Balletti, ad di Comal, ha commentato: "Siamo molto soddisfatti di questa nuova operazione, considerando che è stata definita con un importante committente per il quale di recente Comal ha installato e avviato un impianto da 53 MWp in Sardegna. Il contratto che abbiamo definito conferma la fiducia che l'investitore ripone in Comal alla luce degli ottimi risultati tecnici e organizzativi conseguiti nella realizzazione precedente, risultati che molto positivamente hanno influito nella trattativa appena conclusa. Inoltre, con questa ultima fornitura abbiamo superato 1 GW di produzione tracker, dato che certifica ulteriormente la qualità e l'innovazione del nostro prodotto. Infine, con orgoglio possiamo affermare che la potenza del nuovo impianto di Tuscania, uno dei più grandi localizzati in Italia, consentirà a Comal di incrementare il già consistente track record ponendola indiscutibilmente ai vertici del settore fotovoltaico di grande potenza".

com/cce

MF-DJ NEWS

0919:09 gen 2023

 

(END) Dow Jones Newswires

January 09, 2023 13:10 ET (18:10 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Comal (BIT:CML)
Storico
Da Gen 2024 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Comal
Grafico Azioni Comal (BIT:CML)
Storico
Da Mar 2023 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Comal