Piazza Affari è in rialzo a metà seduta con il Ftse Mib che ora registra un progresso dello 0,36%.

Sul fronte macro da segnalare che in Francia la spesa dei consumatori è cresciuta dell'1,5% su base mensile ed è calata del 3,7% a livello annuale a gennaio. Il dato congiunturale ha battuto il consenso degli economisti che si aspettavano un incremento dello 0,3% m/m.

In Spagna, invece, l'inflazione è aumentata inaspettatamente a

febbraio per il secondo mese consecutivo, con crescenti segnali che

indicano che le pressioni sui prezzi si stanno ampliando oltre i generi alimentari e l'energia. Nel dettaglio i prezzi al consumo sono aumentati del 6,1% a livello annuale a febbraio secondo gli standard armonizzati dell'Unione Europea, con un'accelerazione rispetto al 5,9% di gennaio, in base ai dati preliminari dell'ufficio statistico spagnolo Ine. Gli economisti intervistati dal Wall Street Journal si aspettavano un calo dell'inflazione al 5,5%.

Infine, in Italia il fatturato dell'industria registra nel 2022 una crescita annua sostenuta (+18%), sebbene in decelerazione rispetto all'anno precedente.

A Piazza Affari ancora in positivo le banche: Banco Bpm +2,3%, Unicredit +2,16%, Intesa Sanpaolo +2,29%, Bper +1,96%.

Male invece B.Mps: -9,05%. Il titolo, che in apertura ha fatto fatica a fare prezzo arrivando a un calo teorico del 12% ora scambia a quota 2,496 euro dopo che Axa ha venduto 100 mln di azioni della banca, pari al 7,94% circa del capitale, a un prezzo di 2,33 euro per azione, attraverso un accelerated bookbuilding, per complessivi 233 mln di euro.

Denaro pure su Campari (+1,27%) dopo che Morgan Stanley ha alzato da equal-weight a overweight il giudizio, con prezzo obiettivo che passa da 9,3 a 12,5 euro.

fus

 

(END) Dow Jones Newswires

February 28, 2023 06:18 ET (11:18 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Davide Campari (BIT:CPR)
Storico
Da Mar 2024 a Apr 2024 Clicca qui per i Grafici di Davide Campari
Grafico Azioni Davide Campari (BIT:CPR)
Storico
Da Apr 2023 a Apr 2024 Clicca qui per i Grafici di Davide Campari