1. Home
  2. Investire
  3. Azioni
  4. Italia
  5. BIT
  6. Diasorin (DIA)
  7. Bilanci

Bilancio - Dati Fondamentali DiaSorin

Nome Compagnia:DiaSorin
Descrizione:
Il gruppo DiaSorin sviluppa, produce e commercializza a livello mondiale kit di reagenti destinati al mercato della diagnostica in vitro. L’offerta del gruppo è rivolta in particolare a laboratori di analisi ospedalieri e privati nel mercato dell’immunodiagnostica (immunochimica e immunologia infettiva) e della diagnostica molecolare. Nell’ambito dell’immunodiagnostica sviluppa, produce e commercializza kit di immunoreagenti per la diagnostica clinica di laboratorio in vitro, basati su differenti tecnologie. In particolare si distinguono le tecnologie: CLIA - ChemiLuminescent Immuno Assay (Chemiluminescenza) ed ELISA - Enzyme Linked ImmunoSorbent Assay (Colorimetria). Il gruppo fornisce inoltre strumenti che, utilizzando i reagenti, permettono di eseguire in maniera automatizzata l’indagine diagnostica. Nel segmento della diagnostica molecolare Diasorin è in grado di fornire al laboratorio finale una soluzione automatizzata per l’esecuzione dei tre step necessari all’ottenimento del risultato diagnostico finale. DiaSorin gestisce internamente le varie fasi che vanno dallo sviluppo dei nuovi prodotti alla messa in commercio degli stessi. Il gruppo opera nei cinque continenti con società e succursali estere, con una presenza diretta in tutta l’Europa continentale, Israele, Stati Uniti, Canada, Messico, Brasile, Cina, India e Australia. La piattaforma produttiva, a fine 2020, è articolata in 6 siti produttivi e 5 centri di ricerca e sviluppo. La commercializzazione dei prodotti avviene attraverso la rete di vendita diretta nei mercati di presenza, affiancata nel resto del mondo da una rete internazionale di circa 200 distributori indipendenti.
Amm. Delegato:Carlo RosaIndirizzo Web:https://diasoringroup.com
Presidente:Gustavo DenegriTel:0161 4871
Indirizzo:Via Crescentino, SncFax:0161 487670
Comune:SaluggiaEmail:riccardo.fava@diasorin.it
Nazione:ItaliaISIN:IT0003492391
CAP:13040
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 172,3 -4,4 [-2,49%] 172,25 172,4 140.785 177,8 172,15
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 176,8 176,7 9.639.884.681 55.948.257 173,48 25,96 133,30-208,80

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente176,7
Cap. di mercato9.886.057.012
Azioni circolanti55.948.257
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana192,55172,15
4 Settimane194,30172,15
12 Settimane207,50167,25
1 Anno208,80133,30
3 Anni211,8068,60
5 Anni211,8051,25

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle Vendite e delle Prestazioni515.416382.287881.305706.319
EBITDA231.334153.647383.039276.833
EBIT201.859123.639324.226217.861
Risultato di pertinenza del Gruppo150.11894.723247.871175.735
Risultato Netto150.02494.723248.296175.735
Cash Flow----
Patrimonio Netto Complessivo1.136.993887.013956.319848.623
Posizione Finanziaria Netta436.327190.391305.347172.862
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021 - Sono molto positivi i risultati di Diasorin nel primo semestre 2021.
Il giro d’affari è balzato del 34,8% a 515,4 milioni (+39,6% a cambi costanti, l’effetto cambi sui ricavi è stato negativo per 18,4 milioni), spinto dalle vendite dei test sierologici e molecolari per il SARS-CoV-2 (pari a 102 milioni), in particolare negli Stati Uniti, in Canada e in Europa.
Bene anche il business ex-COVID, con un fatturato in crescita del 21,4% a cambi costanti.
Nello specifico, il trend del fatturato per tecnologia evidenzia vendite di test di diagnostica molecolare balzate da 81,1 a 160,3 milioni (+97,6%; +108% a cambi costanti).
Le vendite di test CLIA complessivamente sono salite del 24,5% a 286,4 milioni (+27,8% a cambi costanti) e al netto della Vitamina D l’incremento raggiunge il 25,4% (+28,3% a cambi costanti), mentre le vendite di Vitamina D test CLIA si sono incrementate del 19,6% (+25% a cambi costanti).
Le vendite di test ELISA diminuiscono a 27,9 milioni (-19%; -15,6% a cambi costanti), mentre i ricavi netti da strumentazioni e gli altri ricavi sono nel complesso saliti dell’11,6% a 40,8 milioni (+14,8% a cambi costanti).
Nel primo semestre 2021 il saldo netto delle installazioni è incrementato di 299 unità, portando il totale a 9.029 strumenti installati.
Per quanto riguarda l’andamento delle vendite nelle diverse aree geografiche, in Europa e Africa sono salite del 37,8% a 246,8 milioni (+38,4% a cambi costanti), con un progresso del 42,4% in Italia, una crescita del 37,9% in Francia e una flessione del 5,1% in Germania.
Negli Stati Uniti e Canada il fatturato del gruppo è cresciuto del 29,3% a 191,4 milioni (+39,5% a cambi costanti), trainato dalla crescita delle vendite della diagnostica molecolare (+73,3%; +85,8% a cambi costanti), bene anche nell’immunodiagnostica (+47,9% a cambi costanti).
In Asia e Oceania il giro d’affari si è incrementato del 35,9% a 56,5 milioni (+35,9% a cambi costanti), con una crescita in valuta locale del 46,7% in Cina per l’aumento delle vendite CLIA, mentre in Australia la crescita è stata del 20,7% sempre in valuta locale.
In America Latina le vendite sono cresciute del 52,9% a 20,8 milioni (+68,3% a cambi costanti) con un aumento in valuta locale del 93,8% in Brasile e del 10,5% in Messico.
Il costo del venduto si è incrementato del 35,4% a 160,1 milioni, portando l’utile lordo industriale a 355,3 milioni (+34,6%), con una marginalità sulle vendite pari al 68,9% (69,1% nel primo semestre 2020).
Modesta la dinamica delle spese operative; quelle generali e amministrative sono salite dell’8,9% a 37,9 milioni e le spese di vendita del 5,4% a 74,7 milioni, mentre le spese di ricerca e sviluppo sono addirittura diminuite del 7,9% a 23,5 milioni.
Gli altri oneri non operativi sono invece passati da 9,3 a 17,4 milioni, in quanto includono una componente non ricorrente pari a 12,9 milioni (3,4 milioni un anno prima), attinente le spese per l’acquisizione di Luminex.
Ne è comunque derivato un balzo del risultato operativo (ebit) a 201,9 milioni (+63,3%); l’ebit margin è passato dal 32,3% al 39,2%, ed escludendo gli ammortamenti e le svalutazioni, l’ebitda è salito da 153,6 a 231,3 milioni (+50,6%; +55,6% a cambi costanti), con una marginalità sulle vendite in progresso dal 40,2% al 44,9%; al netto delle voci non ricorrenti l’ebitda adjusted si sarebbe posizionato a 244,2 milioni (+58,9%; +64% a cambi costanti), con una marginalità pari al 47,4% delle vendite (40,2% a tassi di cambio costanti).
Il saldo negativo della gestione finanziaria è invece peggiorato, passando da 1,4 a 5,7 milioni; al 30/6/2021 la liquidità netta del gruppo ammontava a 436,3 milioni, in aumento di 131 milioni rispetto ai 305,3 milioni di fine 2020 grazie a un free cash flow di 125,8 milioni (73,9 milioni nel primo semestre 2020).
Comunque l’utile ante imposte è balzato da 122,2 a 196,1 milioni (+60,4%); dopo imposte per 46,1 milioni (tax rate in lieve aumento dal 22,5% al 23,5%), l’utile netto ha raggiunto 150,1 milioni, in aumento del 58,5% rispetto ai 94,7 milioni al 30/6/2020.
RISULTATI 2020 - Risultati molto brillanti per DiaSorin nell’esercizio 2020.
Il giro d’affari è salito del 24,8% a 881,3 milioni (+27% a cambi costanti), grazie al contributo dei test di diagnostica molecolare e di immunodiagnostica per il SARS-COV-2, pari a 266,1 milioni, generato prevalentemente negli USA, in Canada e in Europa; escludendo i test COVID vi è stata una flessione dell’11,3% a cambi costanti.
Le vendite di test CLIA al netto della Vitamina D sono salite dell’8,9% (+11% a cambi costanti), ma quelle della Vitamina D si sono ridotte del 27,4% (-25,9% a cambi costanti); complessivamente i ricavi da test CLIA si sono attestati a 478,2 milioni (+0,4%, e +2,3% a cambi costanti).
Le vendite di test ELISA sono scese del 30,4% a 65,2 milioni (-29,2% a cambi costanti).
In forte progresso le vendite di test molecolari, balzate da 63,6 a 259,2 milioni, ed hanno beneficiato della rilevante contribuzione dei test per la diagnosi del Covid-19.
Bene anche le vendite di strumentazioni e gli altri ricavi, in aumento dell’8% a 78,7 milioni (+10% a cambi costanti).
Nel 2020 il numero complessivo di analizzatori di immunodiagnostica installati è stato di 8.775 unità ed in particolare le installazioni del LIAISON XL sono incrementate di 598 unità.
Per quanto riguarda l’andamento delle vendite nelle diverse aree geografiche, in Europa e Africa sono salite del 20,3% a 391,4 milioni (+20,5% a cambi costanti); negli Stati Uniti e Canada il fatturato del gruppo è balzato del 73,5% a 357,1 milioni (+77% a cambi costanti), mentre in Asia e Oceania le vendite sono diminuite del 21,5% a 100,6 milioni (-23,7% a cambi costanti), e in America Latina sono scese del 21,5% a 32,2 milioni (-7,5% a cambi costanti).
Il costo del venduto è aumentato in misura superiore ai ricavi (+27,9% a 278,4 milioni), portando comunque il Margine Lordo a 602,9 milioni (+23,4%).
Le spese generali e amministrative sono aumentate del 3,6% a 72,1 milioni, quelle di ricerca e sviluppo del 6% a 50,8 milioni e quelle di vendita solo dello 0,9% a 144,1 milioni.
I dipendenti del gruppo sono passati da 1.939 a 2.066 unità.
Gli altri oneri operativi, poco influenti, sono passati da 10,5 a 11,7 milioni.
Ne è derivato un risultato operativo (Ebit) in miglioramento del 48,8% a 324,2 milioni; escludendo gli ammortamenti e le svalutazioni l’Ebitda è passato da 276,8 a 385,3 milioni (+39,2%; +41,7% a cambi costanti), con una marginalità sulle vendite in aumento dal 39,2% al 43,7%.
Dopo oneri finanziari anch’essi poco rilevanti ma in aumento da 1,6 a 2,9 milioni, l’utile ante imposte è salito del 48,6% a 321,4 milioni; e al netto di imposte per 73,1 milioni (tax rate salito dal 18,8% al 22,7%), l’utile netto ha raggiunto 248,3 milioni, il 41,3% in più rispetto ai 175,7 milioni al 31/12/2019.
Al 31/12/2020 il gruppo disponeva di una liquidità netta di 305,3 milioni, in aumento rispetto ai 172,9 milioni di fine 2019 grazie a un free cash flow di 232,2 milioni (180,1 milioni nel 2019) e nonostante il pagamento di un monte dividendi di 52,1 milioni.
Il dividendo 2020 ammonta a 1 euro per azione, in pagamento dal 26 maggio 2021.

Stato Patrimoniale

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Avviamento158.134164.315154.774164.681
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali159.739126.366140.497128.385
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze202.986195.283191.234171.127
Crediti Commerciali158.426158.242165.678132.513
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

1.859.2661.133.7461.246.4461.063.552
Capitale Sociale55.94855.94855.94855.948
Azioni Proprie1.2291.1581.2261.158
Riserve930.609737.500652.085618.098
Utile (Perdite) d'Esercizio150.11894.723247.871175.735

Patrimonio Netto di Gruppo

1.135.446887.013954.678848.623
Patrimonio netto di Terzi1.547-1.641-

Patrimonio netto Complessivo

1.136.993887.013956.319848.623
Debiti Finanziari a Lungo Termine463.73822.93130.45124.466
Fondo TFR e altri fondi del personale41.96337.85241.24236.263
Fondo per rischi e oneri--48.15524.586
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine5.3614.0384.2094.812
Debiti Commerciali79.24861.88065.48555.733
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

1.859.2661.133.7461.246.4461.063.552

Conto Economico - Profit & Loss

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle vendite e delle prestazioni----
Altri ricavi----

Totale ricavi

515.416382.287881.305706.319
Costo del venduto160.081118.223278.400217.628
Utile lordo industriale355.335264.064602.905488.691
Spese generali e amministrative37.89434.79772.08369.591
Spese di ricerca e sviluppo23.50425.50750.80047.948
Spese di vendita74.66070.869144.064142.753
Altri ricavi (costi) operativi netti-17.418-9.252-11.732-10.538
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime----
Costo del personale----
Costi per servizi----
Altri costi operativi----
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA----
Ammortamenti----
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni----
EBIT201.859123.639324.226217.861

Saldo gestione finanziaria

-5.749-1.391-2.853-1.574
a) Proventi Finanziari--2.0052.833
b) Oneri Finanziari5.7491.3913.8664.559
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari---992152
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

196.110122.248321.373216.287
Imposte sul reddito46.08627.52573.07740.552
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

150.02494.723248.296175.735
Risultato di pertinenza di terzi-94-425-
Risultato di pertinenza del Gruppo150.11894.723247.871175.735
La tua Cronologia
BIT
DIA
Diasorin
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20211206 16:55:40