Bilancio - Dati Fondamentali Fiera Milano

Nome Compagnia:Fiera Milano
Descrizione:
Fiera Milano è una società fieristica controllata da Fondazione Fiera Milano, fondazione senza scopo di lucro. Il gruppo gestisce i due quartieri espositivi fieramilano (nell’hinterland della città) e fieramilanocity e opera direttamente o tramite joint venture e partnership in Cina, India, Brasile, Sud Africa. Il gruppo presidia tutti i segmenti della filiera espositivo-congressuale attraverso la capogruppo Fiera Milano e le sue società Fiera Milano Nolostand (allestimenti); Fiera Milano Congressi (gestione congressuale) e Fiera Milano Media (comunicazione multimediale e multicanale per l'impresa). Fiera Milano vanta un portafoglio di mostre professionali in Italia e all’estero rivolto a tutti i settori economici. Le sue manifestazioni richiamano ogni anno oltre 30mila espositori e oltre 4,5 milioni di visitatori. Nel 2018 ha ospitato 52 manifestazioni nei suoi due quartieri espositivi milanesi (fieramilano a Milano-Rho e fieramilanocity). Sempre nel 2018 ha organizzato 27 mostre all'estero, in Germania, Cina, India, Brasile, Sud Africa e USA. Fiera Milano non si limita ad ospitare importanti mostre, infatti numerose manifestazioni internazionali sono di sua proprietà e da lei direttamente organizzate: tra esse HOMI (lifestyle), Tuttofood (alimentare), Host (ospitalità professionale), Bit (turismo).
Amm. Delegato:Indirizzo Web:www.fieramilano.it
Presidente:Carlo BonomiTel:
Indirizzo:Piazzale Carlo Magno, 1Fax:
Comune:MilanoEmail:investor.relations@fieramilano.it
Nazione:ItaliaISIN:IT0003365613
CAP:20149
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 3,06 -0,045 [-1,45%] 3,05 3,065 458.419 3,175 3,03
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 3,11 3,105 220.068.557 71.917.829 3,11 32,09 2,24-6,68

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente3,105
Cap. di mercato223.304.859
Azioni circolanti71.917.829
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana3,212,96
4 Settimane3,792,96
12 Settimane3,792,83
1 Anno6,682,24
3 Anni6,681,65
5 Anni6,681,22

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
Ricavi delle Vendite e delle Prestazioni279.711247.217256.348221.041
EBITDA105.73931.65618.2982.393
EBIT55.83019.9052.769-24.253
Risultato di pertinenza del Gruppo34.42518.8481.637-22.794
Risultato Netto34.32818.5701.738-22.850
Cash Flow----
Patrimonio Netto Complessivo107.85682.09563.03561.679
Posizione Finanziaria Netta-405.10123.612-795-39.530
RISULTATI 2019 - Balzo dei ricavi e soprattutto dei margini reddituali per Fiera Milano nell’esercizio 2019.
Il giro d’affari è infatti salito da 247,2 a 279,7 milioni (+13,1%) e nel 2019 si sono tenute nei quartieri fieristici del gruppo 50 manifestazioni (oltre a 2 fuori quartiere), unitamente a 50 eventi congressuali con annessa area espositiva.
I metri quadrati netti espositivi sono aumentati da 1.505.380 a 1.534.400, e gli espositori sono passati da 27.865 a 30.315.
All’estero si sono svolte 28 manifestazioni (27 nel 2018), con metri quadrati netti espositivi saliti da 466.795 a 511.225 e un numero di espositori passato da 7.750 a 9.630.
Non considerando le elisioni intersettoriali i ricavi del gruppo sono aumentati del 12,9% a 290,3 milioni, ed in particolare quelli delle Attività Fieristiche Italia sono saliti del 17,5% a 235,3 milioni, mentre quelli delle Attività Fieristiche Estero sono scesi ben del 44,9% a 4,3 milioni dato che il 2018 aveva beneficiato della presenza delle manifestazioni biennali Fisp e Fesqua in Brasile; stabili a 11,1 milioni i ricavi del settore Media.
Il settore Congressi ha evidenziato un incremento del 5,3% a 39,7 milioni grazie alla presenza di importanti eventi internazionali tra cui la convention Lions Club International e il Congresso Mondiale di Dermatologia.
I costi per consumi di materie prime, poco rilevanti, sono saliti del 3,3% a 2,5 milioni, mentre i costi per servizi sono aumentati del 6,1% a 122,2 milioni ed il costo del personale solo dell’1,2% a 46,5 milioni, in presenza di un numero di dipendenti in lieve aumento da 696 a 707 unità.
Però gli altri costi operativi si sono ridotti ben del 90,4% a 5,3 milioni sia per le azioni di riduzione dei costi, sia per effetto dell’applicazione del principio contabile IFRS 16 (scorporo degli affitti).
Ne è complessivamente derivato un ebitda balzato da 31,7 a 105,7 milioni, ed in tale ambito quello delle Attività Fieristiche Italia è passato da 23,8 a 90,6 milioni, quello dei Congressi da 3,8 a 11,3 milioni e quello dei Media è salito del 33,3% a 0,8 milioni, mentre l’ebitda delle Attività Fieristiche Estero è diminuito del 10,8% a 3,3 milioni.
Ma l’IFRS 16 ha portato per contro a un balzo degli ammortamenti da 5,9 a 45,2 milioni, mentre gli accantonamenti sono scesi da 5 a 3,5 milioni.
Le svalutazioni sono aumentate da 0,9 a 1,3 milioni, di cui 0,6 riferiti a testate editoriali del settore Technology e altrettanti al marchio Business International.
L’ebit è comunque balzato da 19,9 a 55,8 milioni, ed in particolare quello delle Attività Fieristiche Italia è più che raddoppiato da 20 a 50,7 milioni e quello dei Congressi è balzato da 2,5 a 6,6 milioni, mentre quello delle Attività Fieristiche Estero è sceso del 12,1% a 2,9 milioni e la perdita operativa dei Media è rimasta stabile a 0,6 milioni.
Il saldo della gestione finanziaria è invece passato da un valore positivo per 5 milioni a uno negativo per 9,6 milioni; ciò anche in relazione all’effetto dell’IFRS 16, che ha dato luogo a fine 2019 a un indebitamento finanziario netto di ben 405,1 milioni contro una liquidità netta di 23,6 milioni al 31/12/2018.
Senza l’IFRS 16, al 31/12/2019 il gruppo avrebbe evidenziato una liquidità netta di 68,3 milioni.
Comunque l’utile ante imposte è passato da 24,9 a 46,2 milioni (+85,5%) e, dopo imposte per 11,9 milioni (tax rate in lieve aumento dal 25,5% al 25,8%) e al netto di una quota di perdita di competenza di terzi passata da 278.000 a 97.000 euro, si è giunti a un utile netto di 34,5 milioni, l’82,7% in più rispetto ai 18,8 milioni al 31/12/2018.
Il dividendo ammonta a 0,13 euro per azione, in pagamento dal 6 maggio 2020.

Stato Patrimoniale

31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
Avviamento95.03694.12794.21694.216
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali478.72610.81213.76514.511
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze2.2313.4813.4855.480
Crediti Commerciali34.29238.17835.56641.606
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

734.468225.467222.030245.551
Capitale Sociale41.64541.64541.64542.445
Azioni Proprie800800800800
Riserve32.00622.34119.98942.155
Utile (Perdite) d'Esercizio34.42518.8481.637-22.794

Patrimonio Netto di Gruppo

107.27682.03462.47161.006
Patrimonio netto di Terzi58061564673

Patrimonio netto Complessivo

107.85682.09563.03561.679
Debiti Finanziari a Lungo Termine439.402-3.54514.150
Fondo TFR e altri fondi del personale9.8988.9589.3799.302
Fondo per rischi e oneri1.8337298343.584
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine35.0504.81117.98148.906
Debiti Commerciali41.98538.54848.43741.114
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

734.468225.467222.030245.551

Conto Economico - Profit & Loss

31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
Ricavi delle vendite e delle prestazioni279.711247.217256.348221.041
Altri ricavi2.4282.8062.6043.216

Totale ricavi

282.139250.023258.952224.257
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime2.4892.4103.2282.281
Costo del personale46.48245.93247.49442.641
Costi per servizi122.165115.157134.666121.423
Altri costi operativi5.26454.86855.26655.519
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA105.73931.65618.2982.393
Ammortamenti45.1715.8716.8348.398
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni3.4534.9635.8415.477
EBIT55.83019.9052.769-24.253

Saldo gestione finanziaria

-9.5975.0181.829274
a) Proventi Finanziari403221387240
b) Oneri Finanziari13.7833601.1301.444
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari3.7835.1572.5721.478
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

46.23324.9234.598-23.979
Imposte sul reddito11.9056.3532.860-5.305
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

34.32818.5701.738-22.850
Risultato di pertinenza di terzi-97-278101-56
Risultato di pertinenza del Gruppo34.42518.8481.637-22.794
La tua Cronologia
BIT
FM
Fiera Mila..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200708 11:21:40