MILANO (MF-NW)--eViso continua a porsi in evidenza sul segmento energy dell'Egm, altrimenti dominato dalle vendite, segnando un progresso del 5,02%. Catalizzatore dell'attenzione degli operatori sono le stime sul fatturato a fine anno derivante da contratti di fornitura di energia elettrica con clienti reseller per circa 1.000 GWh, contro i 700 GWh comunicati a dicembre 2022. EViso, societá digitale operante nel

settore delle materie prime (luce, gas, mele), si attende infatti ricavi di circa 222 milioni di euro.

Tra i titoli che trattano sotto la parità, i cali più significativi sono registrati da Innovatec (-4,84%), Energy Spa (-5,76%) ed Ecomembrane (-4,4%). Riguardo quest'ultima, recentemente il titolo ha attratto l'attenzione degli investitori dopo la cessione a Vorn Bioenergy delle quote in Alvus e Favus. Contestualmente, le due aziende hanno siglato un accordo quadro per l'installazione e la fornitura di componentistica di 6 impianti a biometano che il gruppo Vorn realizzerà in Italia. Ecomembrane infatti produce membrane in tessuto spalmate Pvc quali coperture anti-emissioni, oltre a gasometri e cupole gasometriche per digestori anaerobici.

bon

 

(END) Dow Jones Newswires

October 19, 2023 09:45 ET (13:45 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Innovatec (BIT:INC)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Innovatec
Grafico Azioni Innovatec (BIT:INC)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Innovatec