(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 nov - Le Borse europee restano positive a metà seduta mentre i futures di Wall Street preannunciano una partenza fiacca per i listini Usa dopo il taglio dell'outlook sul rating Usa operato da Moody's. I mercati guardano già ai dati sull'inflazione americana di ottobre che saranno diffusi domani ma la mattina è stata in rialzo soprattutto grazie ai bancari. Proprio gli istituti di credito stanno spingendo Piazza Affari, la migliore dopo una settimana sottotono: il Ftse Mib guadagna lo 0,9% dopo che venerdì Fitch ha confermato la "pagella" sul debito sovrano italiano. Più contenuto il rialzo di Amsterdam, Londra e Madrid (+0,6%/0,7%) e soprattutto di Francoforte e Parigi (+0,3%).

A Milano +7,7% Mps dopo l'upgrade sul rating operato da Fitch, che ha alzato di due gradini il giudizio sulla banca senese; +5,2% Bper e +4,5% Banco Bpm; vivaci anche Unicredit, che ha confermato l'acquisto del 9% della holding di Alpha Bank, e Mediobanca che ha iniziato il programma di acquisto di azioni proprie. Rialzo vicino al 3% per Unipol dopo i conti trimestrali e per Tim con i broker fiduciosi sull'esecuzione della cessione della rete a Kkr. Fuori dal Ftse Mib sottotono Acea, balzo su Euronext Growth Milan per Illa sui passi avanti nelle operazioni di ristrutturazione finanziaria.

Sul mercato valutario il cambio tra euro e dollaro resta appena sotto 1,07. Prezzi del petrolio in lieve rialzo: il Brent gennaio tratta a 81,6 dollari al barile, il Wti dicembre a 77,4 dollari al barile. Gas naturale in calo ad Amsterdam a 45 euro al megawattora.

fon

Fon

(RADIOCOR) 13-11-23 13:13:34 (0350)NEWS 3 NNNN

 

(END) Dow Jones Newswires

November 13, 2023 07:13 ET (12:13 GMT)

Copyright (c) 2023 Dow Jones-Radiocor
Grafico Azioni Mediobanca Banca di Cred... (BIT:MB)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Mediobanca Banca di Cred...
Grafico Azioni Mediobanca Banca di Cred... (BIT:MB)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Mediobanca Banca di Cred...