Bilancio - Dati Fondamentali Sabaf

Nome Compagnia:Sabaf
Descrizione:
Il gruppo Sabaf è il principale produttore in Italia e uno tra i primi produttori a livello mondiale di componenti per cucine e apparecchi domestici per la cottura a gas. Il mercato di riferimento è costituito dai produttori di cucine, piani cottura e forni. La produzione è articolata su quattro linee principali: rubinetti, termostati, semplici o con sicurezza termoelettrica, bruciatori per apparecchi per la cottura a gas e cerniere per forni, lavatrici e lavastoviglie. Inoltre il gruppo produce e commercializza una gamma di accessori e componenti elettronici che integrano l’offerta delle principali linee di prodotto. Il Gruppo Sabaf produce attraverso cinque sedi operative in Italia, Brasile, Turchia e Cina. Caratterizzata da una forte integrazione verticale, l’azienda produce internamente anche i macchinari necessari alla lavorazione e all’assemblaggio dei propri prodotti.
Amm. Delegato:Pietro IottiIndirizzo Web:www.sabaf.it
Presidente:Giuseppe SaleriTel:0306843001
Indirizzo:Via Dei Carpini, 1Fax:0306848249
Comune:OspitalettoEmail:info@sabaf.it
Nazione:ItaliaISIN:IT0001042610
CAP:25035
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 9,88 0 [0%] 9,78 9,84 1.942 9,96 9,72
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 9,88 9,88 113.950.486 11.533.450 0,00 13,27 8,81-15,30

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente9,88
Cap. di mercato113.950.486
Azioni circolanti11.533.450
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana10,259,78
4 Settimane11,259,78
12 Settimane12,648,81
1 Anno15,308,81
3 Anni23,658,81
5 Anni23,658,66

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
Ricavi delle Vendite e delle Prestazioni74.82676.013150.642150.223
EBITDA12.89415.27629.95930.955
EBIT6.2538.98416.40918.117
Risultato di pertinenza del Gruppo3.5137.22615.61414.835
Risultato Netto3.6347.32915.79814.916
Cash Flow----
Patrimonio Netto Complessivo115.064110.398119.346115.055
Posizione Finanziaria Netta-50.318-34.760-53.524-25.533
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2019 - Vendite in flessione e margini in calo per Sabaf nel primo semestre 2019.
I ricavi sono passati da 76 a 74,8 milioni (-1,6%); a parità di area di consolidamento la flessione sarebbe stata pari al 7,8%.
L’andamento della domanda è stato disomogeneo nei diversi mercati in cui il gruppo opera, e in Nord America e in Asia, grazie all’incremento della quota di mercato, le vendite sono incrementate.
In netta discesa le vendite in Medio Oriente e Africa, dove pesa crisi dell’area mediorientale e la debolezza del mercato turco.
In ulteriore rallentamento il trend in Italia, bene invece i mercati dell’Europa Occidentale e Orientale.
Per quanto riguarda le categorie di prodotto, a fronte di una marcata debolezza dei componenti gas domestici (rubinetti, termostati e accessori) vi sono stati tassi di crescita a doppia cifra per le cerniere e a cifra singola per i bruciatori professionali.
I prezzi di vendita sono stati in media inferiori dello 0,8% rispetto all’anno prima, e l’effetto trova compensazione nell’andamento dei costi delle materie.
Tuttavia, la dinamica complessiva dei costi operativi che riflette la diversa evoluzione del saldo delle rimanenze, in presenza di una discesa di tutte le principali componenti di spesa, ha determinato l’Ebitda a 12,9 milioni, in flessione del 15,6% rispetto ai 15,3 milioni del 30/6/2018.Dopo ammortamenti in aumento da 6,3 a 6,7 milioni (+6,1%), l’Eit è passato da 9 a circa 6,3 milioni (-30,4%).
Il saldo della gestione finanziaria è passato da un valore positivo per 0,8 milioni a uno negativo per 1,6 milioni riconducibile per circa un milione a perdite su cambi.
Al 30/6/2019 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 50,3 milioni, in diminuzione rispetto ai 53,5 milioni di fine 2018, dopo aver distribuito dividendi per 6,1 milioni e sostenuto investimenti per 4,1 milioni prevalentemente destinati al potenziamento della capacità produttiva in Turchia e in Brasile.
L’utile ante imposte è così passato da 9,7 a 4,7 milioni (-52,2%) e, dopo imposte per un milione (tax rate in diminuzione dal 24,8% al 22%) e lo scomputo di una quota di utile di competenza di terzi pari a 0,1 milioni, l’utile netto è ammontato a 3,5 milioni, sostanzialmente dimezzato rispetto ai 7,2 milioni al 30/6/2018.RISULTATI 2018 – Complessivamente in lieve crescita i risultati di Sabaf nell’esercizio 2018.
Il giro d’affari è rimasto quasi invariato (+0,3% a 150,6 milioni, ma -2,4% a parità di area di consolidamento).
Nei diversi mercati in cui opera il gruppo l’andamento è stato disomogeneo, con un buon andamento in Nord America e Messico (+18,3% a 15,1 milioni) e, in Sud America, nell’area andina, che hanno più che controbilanciato i dati negativi di Brasile e Argentina (nel complesso +11% a 25,5 milioni).
Buoni i risultati in Europa grazie al consolidamento dei rapporti con i principali clienti e al contributo apportato dall’acquisizione in Turchia della società Okida Elektronik; l’Europa Occidentale ha visto un incremento del 5,6% a 12,3 milioni e l’Europa Orientale dell’8,1% a 46,3 milioni.
In Italia però le vendite sono risultate in flessione del 13,5% a 31,6 milioni per effetto del forte ridimensionamento della produzione di elettrodomestici.
Nord Africa e Medio Oriente hanno mostrato segni di debolezza (-5,4% a 12,3 milioni), e ancor più i mercati asiatici (-27,8% a 7,6 milioni).
Per quanto riguarda le varie tipologie di prodotto, vi è stato un incremento solo per i bruciatori speciali (+1,5% a 27,6 milioni) e gli accessori (+1% a 15,4 milioni); bene i componenti gas professionali (+5% a 5,3 milioni) e le cerniere (+17,2% a 10,4 milioni), oltre a 4 milioni di ricavi da componenti elettronici derivanti da Okida.
I costi per consumi di materie prime sono aumentati in misura superiore ai ricavi (+4,4% a 62,4 milioni), così come i costi per servizi (+3,5%% a 31,3 milioni; gli altri costi operativi, poco rilevanti, sono poi balzati del 47,3% a 1,7 milioni.
Per contro il costo del personale è sceso dell’1,4% a 34,8 milioni, pur in presenza di un numero medio di dipendenti passato da 760 a 798 unità a seguito dell’acquisizione di Okida.
Nel complesso l’ebitda è passato da circa 31 a quasi 30 milioni (-3,2%) e, dopo ammortamenti quasi invariati a 12,7 milioni ma in presenza di svalutazioni per 0,8 milioni (di cui la metà relative a crediti commerciali), l’ebit è sceso del 9,4% a 16,4 milioni.
Il saldo della gestione finanziaria è passato da un valore negativo per 0,3 milioni a uno positivo per 4,6 milioni, derivante da proventi su cambi per lo più riferiti alla lira turca.
Al 31/12/2018 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 53,5 milioni, in forte aumento rispetto ai 25,5 milioni di fine 2017 a seguito dell’acquisizione di Okida per 24,1 milioni oltre a investimenti per 11,5 milioni finalizzati all’incremento della capacità produttiva dei bruciatori speciali, al completamento dell’automazione della produzione dei rubinetti in lega leggera e all’interconnessione degli impianti di produzione con i sistemi gestionali.
L’utile ante imposte è così salito del 17,7% a circa 21 milioni e, dopo imposte per 5,2 milioni (tax rate in forte aumento dal 16,2% al 24,6%), l’utile netto è ammontato a 15,6 milioni, il 5,3% in più rispetto ai 14,8 milioni al 31/12/2017.
Il dividendo ammonta a 0,55 euro per azione, in pagamento dal 29 maggio 2019.

Stato Patrimoniale

30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
Avviamento--24.8476.215
Attività immateriali36.7249.26614.2073.068
Immobilizzazioni Materiali69.68772.04170.76573.069
Investimenti Immobiliari4.1905.4694.4035.697
Partecipazioni e altre attività finanziarie435401500461
Altre Attività non Correnti5.0255.2744.8055.292

Totale Attività non Correnti

116.06192.451119.52793.802
Rimanenze35.14138.29339.17932.929
Crediti Commerciali46.71249.08446.93242.263
Altre Attività Correnti5.0724.3636.0004.189
Liquidità e Disponibilità Finanziarie10.9617.27216.93711.533

Totale Attività Correnti

97.88699.012109.04890.914
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

213.947191.463228.575184.716
Capitale Sociale11.53311.53311.53311.533
Azioni Proprie--515382
Riserve98.25290.07691.07087.609
Utile (Perdite) d'Esercizio3.5137.22615.61414.835

Patrimonio Netto di Gruppo

113.298108.835117.702113.595
Patrimonio netto di Terzi1.7661.5631.6441.460

Patrimonio netto Complessivo

115.064110.398119.346115.055
Debiti Finanziari a Lungo Termine38.75624.33344.34419.703
Fondo TFR e altri fondi del personale2.7982.6842.6322.845
Fondo per rischi e oneri592398725385
Altre passività non correnti2.7728673.030804

Totale Passività non correnti

44.91828.28250.73123.737
Debiti Finanziari a Breve Termine22.52317.69926.11717.363
Debiti Commerciali21.45025.08321.21519.975
Altre Passività correnti9.99210.00111.1668.586

Totale Passività correnti

53.96552.78358.49845.924
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

213.947191.463228.575184.716

Conto Economico - Profit & Loss

30/6/201930/6/201831/12/201831/12/2017
Ricavi delle vendite e delle prestazioni74.82676.013150.642150.223
Altri ricavi1.2941.6683.3693.361

Totale ricavi

76.12077.681154.011153.584
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze--4.6032.380
Consumi di materie prime31.56528.08362.44759.794
Costo del personale17.65918.27334.84035.328
Costi per servizi14.42016.31431.29730.227
Altri costi operativi5796531.6701.134
Altri proventi non ricorrenti9979181.5991.474
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA12.89415.27629.95930.955
Ammortamenti6.6896.30312.72812.826
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni----
EBIT6.2538.98416.40918.117

Saldo gestione finanziaria

-1.5957574.551-316
a) Proventi Finanziari23690373214
b) Oneri Finanziari7904051.206804
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari-1.0411.0725.384274
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)---3

Risultato prima delle imposte

4.6589.74120.96017.804
Imposte sul reddito1.0242.4125.1622.888
Risultato netto attività di funzionamento3.6347.32915.79814.916
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

3.6347.32915.79814.916
Risultato di pertinenza di terzi12110318481
Risultato di pertinenza del Gruppo3.5137.22615.61414.835
La tua Cronologia
BIT
SAB
Sabaf
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200525 22:10:25