MILANO (MF-NW)--Conto alla rovescia per Edufin, il primo Salone completamente dedicato all'educazione finanziaria dei giovani, che si terrà nella cornice del Salone Nazionale dello Studente di Campus (Roma Fiera, 17-18-19 ottobre 2023, 9.00-13.30), l'annuale appuntamento di orientamento alle scelte post diploma dedicato alle scuole superiori di tutta Italia. Organizzato da Campus e Class Editori e con la supervisione di Milano Finanza, Edufin mette in contatto il mondo della scuola e dell'università con istituzioni finanziarie, associazioni bancarie, esperti, operatori del settore. L'obiettivo è quello di contribuire ad accendere i riflettori sull'educazione finanziaria dei giovani, entrata a far parte dei piani di studio scolastici.

Uno sviluppo formativo necessario, lo dicono i dati. L'ultima indagine condotta da Banca d'Italia sull'alfabetizzazione finanziaria degli italiani ci dice che, su una scala da 0 a 20, il livello medio si attesta a 10,6%, ma il punteggio dei 18-34enni si ferma a 9.8%. I giovani della Gen Z hanno un livello di educazione finanziaria insufficiente, soprattutto se confrontato con altri Paesi Ocse, anche se il loro interesse per i temi dell'economia e della finanza e la consapevolezza della necessità di migliorare le proprie conoscenze è in crescita (si dice interessato il 72% degli studenti over 18, secondo uno studio di Pictet AM). In un momento cruciale per la congiuntura economica, geopolitica, finanziaria e globale come quello attuale, l'alfabetizzazione finanziaria dei giovani è sempre più rilevante.

Va proprio in questa direzione Edufin, organizzato nel mese tradizionalmente dedicato all'Educazione finanziaria, #OttobreEdufin2023. L'obiettivo è quello di intercettare i circa 60mila giovani, e i loro docenti, che si recheranno al Salone Nazionale dello Studente, organizzato in collaborazione con Regione Lazio, per incontrare università, accademie, ITS e scuole di alta formazione provenienti da tutta Italia. Edufin sarà un Salone all'interno del Salone, un percorso in quella che è la più grande manifestazione italiana di orientamento, che vedrà la partecipazione di autorità e ministri: attesi Giuseppe Valditara, ministro dell'Istruzione e del Merito, Annamaria Bernini, ministro dell'Università e della Ricerca e Marina Calderone, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali.

In un'area espositiva specificamente dedicata si svolgeranno conferenze e workshop su tematiche finanziarie, laboratori e game. I ragazzi saranno coinvolti in incontri e masterclass con esperti che risponderanno alle loro domande e potranno prendere confidenza con i principali strumenti finanziari, anche digitali, e con le più importanti istituzioni del settore mentre i docenti troveranno un valido supporto su come affrontare questo nuovo percorso didattico previsto e incentivato dal Ministero dell'Istruzione e del Merito.

"L'informazione, specialmente quella economico finanziaria, è sempre un valore aggiunto se di qualità. Allo stesso modo anche la formazione economico e finanziaria deve essere di alta qualità, perché educa i cittadini e i risparmiatori di domani", afferma Roberto Sommella, direttore di MF-Milano Finanza e milanofinanza.it. "MF-Milano Finanza è attiva in prima linea su entrambi i fronti ed è pronta a dare il suo contributo al sistema formativo del Paese".

"L'educazione finanziaria entra nei percorsi scolastici e questo riveste un'importanza fondamentale", dice Domenico Ioppolo, amministratore delegato di Campus. "Perché è solo crescendo giovani consapevoli, capaci di prendere decisioni economiche, abili nell'utilizzare gli strumenti adeguati, che avremo cittadini del futuro in grado di farsi carico del benessere economico proprio e del Paese".

"L'educazione finanziaria è indispensabile per proteggere ogni cittadino consumatore e per questo deve essere accessibile a tutti", chiosa Giuseppe Schiboni, assessore all'Istruzione di Regione Lazio. "Il nostro compito come istituzione è di sostenere la formazione in questo settore creando un ponte con il lavoro".

I convegni in programma

"I giovani contano: l'Educazione Finanziaria come volano per crescere cittadini attivi e consapevoli" (18 ottobre). Si parlerà di missione e di vocazione finanziaria. Enti pubblici e privati, tra cui Feduf, A2A, BPER Banca, ABI, Anasf, Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo, racconteranno ai giovani come le proprie scelte, anche finanziarie, abbiano importanti ricadute sulla società e sull'ambiente.

"Modelli e best practice di educazione finanziaria. L'investimento per il futuro dei giovani inizia a scuola" (19 ottobre). La seconda giornata sarà dedicata alle azioni, ossia tutte quelle iniziative da portare nelle scuole per dimostrare come l'applicazione dei progetti concretizzi la missione degli enti pubblici e privati Partecipano Aief, Alleanza Assicurazioni, BPER Banca e Museo della Moneta della Banca d'Italia.

"Elementi di educazione finanziaria", un percorso didattico rivolto ai docenti, a cura di Janina Landau, giornalista Class CNBC.

Oltre ai convegni citati, nel corso dei tre giorni del Salone sono previsti numerosi incontri e appuntamenti a tema Educazione finanziaria.

Lo spazio interattivo per i giovani

· Una giornata in Borsa: gli studenti saranno coinvolti in un game interattivo nel quale simuleranno azioni di compravendita e capiranno come i loro comportamenti possono influire sul mercato.

· GenL: ragazzi e ragazze potranno mettersi alla prova nel videogame ideato e proposto dai Consulenti del Lavoro per sensibilizzare i più giovani ai temi della legalità e del lavoro etico. Suddiviso in sette missioni, il gioco si compone di varie sfide per il contrasto della criminalità nel mondo del lavoro.

· Podcast: durante la tre-giorni del Salone sarà trasmesso il podcast "4 soldi da investire", la finanza spiegata ai giovani: trucchi e app per far rendere al meglio i primi risparmi, idee e tips su come pensare agli investimenti del futuro. A cura di PodClass, i Podcast di Class Editori.

· L'influencer. L'influencer Taxi 1729 incontrerà ragazzi e ragazze in un talk dal titolo "Non capita. ma se capita" sull'importanza dell'assicurazione, in collaborazione con BPER Banca.

· Il Museo del Risparmio e il Museo della Moneta (Banca d'Italia) coinvolgeranno i giovani in workshop e attività (quiz, app e game).

Nell'ambito dell'Ottobre dedicato all'educazione finanziaria, Campus ha adottato, con la Fondazione "Adotta un ciliegio" 15 alberi di ciliegio come simbolo di conoscenza e sostenibilità nella convinzione che scelte economico-finanziarie consapevoli facciano bene al singolo e alla collettività.

Class CNBC seguirà gli eventi con uno studio televisivo in loco, ci sarà Telesia UpTv mentre MF Milano Finanza, il quotidiano leader dei mercati, dedicherà ai temi dell'educazione finanziaria un inserto speciale in distribuzione durante l'evento. A tutte le scuole sarà inoltre distribuito gratuitamente un toolkit che comprende manuali di educazione finanziaria. In occasione del mese dell'educazione finanziaria, i visitatori che scaricheranno il pass d'ingresso riceveranno l'abbonamento a Milano Finanza.

Edufin sarà preceduto e presentato nell'incontro "Educazione finanziaria, economia e sport. Campioni nella vita si diventa", organizzato da FEduF, Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al risparmio, Milano Finanza e Campus (lunedì 16 ottobre, Scuderie di Palazzo Altieri, Roma). Moderato da Roberto Sommella, direttore di MF-Milano Finanza, l'incontro propone agli studenti il parallelismo tra successo nello sport e nella vita grazie anche alla presenza di atleti olimpici e paralimpici. Il Salone è gratuito. La partecipazione vale ogni giorno 5 ore valide ai fini PCTO. Tutti gli eventi del Salone saranno trasmessi in streaming.

red

fine

MF NEWSWIRES (redazione@mfnewswires.it)

1118:22 ott 2023

 

(END) Dow Jones Newswires

October 11, 2023 12:23 ET (16:23 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Telesia (BIT:TLS)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Telesia
Grafico Azioni Telesia (BIT:TLS)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Telesia