Le principali piazze europee trattano intorno alla

parità (Milano +0,54%, Parigi -0,05%, Francoforte +0,04%, Londra -0,44%),

in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio

poco mosso in vista delle trimestrali bancarie e dei conti di altre

importanti aziende Usa, con il faro che resta puntato anche sugli stimoli

fiscali, sui contagi da coronavirus e sulle elezioni presidenziali.

Sul fronte dei dati macro, i prezzi alla produzione per la domanda

finale negli Usa sono cresciuti dello 0,4% a livello mensile a settembre,

piú di quanto atteso dal consenso degli economisti (+0,2% m/m).

A piazza Affari, in luce Atlantia (+8,07%), dopo che la societá ha

confermato la propria disponibilitá a valutare un'eventuale proposta da

parte di Cassa Depositi e Prestiti per un possibile accordo e ha concesso

alla stessa Cdp un periodo di esclusiva fino al prossimo 18 ottobre.

Seguono Diasorin (+3,09%), Juventus (+2,62%) e Poste I. (+1,83%).

Bene gli industriali: Fca +1,59%, B.Unicem +0,86%, Pirelli +90,73%, Cnh

I. +0,53%, Prysmian +0,26%. In territorio positivo Ferrari (+0,32% a

157,85 euro), su cui hli esperti di Ubs hanno alzato il target price a 212

usd da 209 usd, confermando a buy il rating.

Tra le mid cap, in rialzo Saras (+3,98%), Dovalue (+3,98%) e Mondadori

(+3,85%), mentre perdono terreno Garofalo (-3,4%) e Danieli (-2,49%).

Sull'Aim, bene Reti (+1,03%), che ha stretto un accordo di

collaborazione con TeamSystem per diventarne Partner System Integrator.

cm

 

(END) Dow Jones Newswires

October 14, 2020 09:12 ET (13:12 GMT)

Copyright (c) 2020 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Juventus Fc (BIT:JUVE)
Storico
Da Ott 2020 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Juventus Fc
Grafico Azioni Juventus Fc (BIT:JUVE)
Storico
Da Nov 2019 a Nov 2020 Clicca qui per i Grafici di Juventus Fc