Lista Discussioni

Crea Discussione

Aggiorna

Utenti Filtrati

Utenti Bannati

Notifiche

Mio Profilo

Cerca

Beni Stabili

- 07/12/2006 12:00
massi3000 N° messaggi: 155 - Iscritto da: 27/10/2006
Finanzaonline.com - 5.12.06/16:07

Anche in Italia arrivano i Siiq ossia le Società di investimento immobiliare quotate. E gli analisti fanno qualche calcolo. Queste società che ricalcano i Reit di diritto anglossassone e le Siic di diritto francese andranno a godere di benefici nella distribuzione dei dividendi. In particolare secondo gli esperti di Banca Leonardo il titolo maggiormente favorito dall'introduzione delle SIIQ nel loro universo di osservazione sarà Beni Stabili. "Tuttavia dopo la sua recente forte performance abbassiamo il nostro rating da BUY a HOLD con target price invariato a 0,98 euro, che non include la valutazione delle SIIQ", specificano gli esperti. In Francia - ricordano a Banca Leonardo - le SIIC quotano mediamente a premio del +15% sul NAV, che se applicato a Beni Stabili potrebbe giustificare un valore di 1,13 euro.

Lista Commenti
202 Commenti
 2    ... 
21 di 202 - 21/9/2007 10:12
Caligola N° messaggi: 27329 - Iscritto da: 01/11/2006
Anche Montezemolo ha detto che è necessario un taglio dei tassi in Europa per contrastare il supereuro e a veder come va la FIAT sembra che la borsa gli dà ragione . Viceversa se non ci sarà un taglio la crisi dei mutui peggiorerà anche da noi e il dollaro scenderà a 1,5 e arriverà una grave crisi economica .
22 di 202 - 21/9/2007 10:31
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
oltretutto l'euro potrebbe essere preso da paesi ""pazzi"" ( iran , vedi borsa del petro in euro ) x destabilizzare ulteriormente i mercati finanziari, e avendo delle riserve ke non si svalutano con il dollaro

sara' fantafinanza ( almeno spero) ma sarebbe fattibile.

cmq nonostante tutto anke gli inglesi continuano ad acquistare casa , crisi mutui o meno

NOMISMA PREVEDE UN RALLENTAMENTO dei prezzi i prossimi mesi ( , con tutti gli aumenti degli immobili negli ultimi anni, sarebbe una buona notizia)
23 di 202 - 21/9/2007 10:43
Caligola N° messaggi: 27329 - Iscritto da: 01/11/2006
Non tutti i mali vengono per nuocere , per chi deve comprar casa potrà avere prezzi più calmi e una vasta scelta . Per chi deve vendere ci son problemi già adesso : i tempi di trattativa si allungano e spesso si conclude solo se si fa un buon sconto sul prezzo della perizia . Certo i prezzi degli immobili non crolleranno come han fatto i titoli del settore in questi tre mesi che dai massimi di maggio han perso il 30 - 40 % es. Beni Stabili , Impregilo , Italcementi , Buzzi Un. , Uniland tra quelli che seguo sul monitor . ( crolli secondo me esagerati rispetto all' attuale situazione ) .
24 di 202 - 21/9/2007 11:16
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
penso ke il ptf immobili di BNS valga molto di + della quotazione attuale.
25 di 202 - 21/9/2007 13:44
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Nomisma, crescono gli affitti in Italia

Il mattone in questo periodo non fa dormire sonni tranquilli a nessuno. Se Oltreoceano e in Europa la crisi dei mutui subprime continua ancora a farsi sentire, in Italia scoppia un nuovo allarme il caro affitti. Coloro che per aggirare il rialzo dei tassi d'interesse o per evitare di vedere lievitare le rate del mutuo hanno pensato di scegliere, come valida alternativa, un immobile in locazione non ha fatto la mossa giusta. È proprio la spesa del canone mensile a creare maggiore disagio sulle famiglie del Belpaese. Una situazione che è stata messa in evidenza dai dati di Nomisma, contenuti nel rapporto “La condizione abitativa in Italia”, secondo i quali il costo medio mensile nel 2007 per accedere alla locazione di una casa di 90 mq è a Roma di 1.523 euro, circa l'84,8% in più rispetto al 2000, segue Milano dove si arriva a spendere 1.252 euro (+51,2%) e in media nelle altre 11 aree metropolitane di 805 euro (+46,4%).

Dall’indagine è emerso che la spesa sostenuta dalle famiglie nostrane per accedere al mercato degli affitti subisce delle sensibili variazione a seconda della città, ma le modifiche si riscontrano anche su scala territoriale allargando così le condizioni di disagio abitativo nelle realtà urbane di maggiore dimensione.
Una dinamica, quella del rialzo dei canoni locativi - sottolinea l'indagine – che è risultata, particolarmente accentuata soprattutto nell'ultimo decennio. In linea con la tendenza generale del mercato immobiliare italiano, anche il comparto della locazione residenziale si è caratterizzato per una cospicua crescita dei valori di riferimento. Esaurita la parentesi recessiva, che aveva colpito il settore tra il 1992 e il 1997, il mercato immobiliare dello Stivale è entrato in una lunga e robusta fase espansiva che, solo oggi, a quasi dieci anni di distanza, mostra i primi segnali di attenuazione.

Nonostante il notevole incremento della consistenza dello stock di mutui accesi in Italia nell'ultimo decennio, il mercato italiano rimane comunque di dimensioni limitate rispetto a quello dei principali Paesi europei. Come si apprende dallo studio sulla condizione abitativa in Italia commissionata a Nomisma dal ministero delle Infrastrutture. Le statistiche della Banca d'Italia in merito al numero di famiglie insolventimetto in luce una generale tendenza al rialzo nel periodo 2002-2006. In termini assoluti, tuttavia, l'ammontare complessivo dei crediti in sofferenza risulta inferiore sia alla media del periodo che al valore massimo raggiunto nel corso del III trimestre del 2005.

26 di 202 - 08/10/2007 11:53
daniele3 N° messaggi: 19336 - Iscritto da: 05/4/2006
venerdì sono entrato in beni stabili
27 di 202 - 11/10/2007 21:02
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Beni Stabili acquista da Fiat Partecipazioni il 17,62% di Torino05 Investment
Di Alberto Susic

Beni Stabili (Milano: BNS.MI - notizie) , in data odierna, ha acquistato il 17,62% di Torino05 Investment da Fiat Partecipazioni per un importo pari a € 10,3 milioni di euro, diventando unico azionista della società.
Torino05 Investment era stata acquistata a giugno 2005 da Beni Stabili e da Fiat Partecipazioni in una Joint Venture partecipata rispettivamente all'82,38% e al 17,62%.
Il portafoglio è composto da 5 immobili, quattro dei quali con destinazione uffici/succursali affittati a Fiat Partecipazioni e un quinto, con destinazione d'uso ufficio, locato al Gruppo Intesa San Paolo.
L'acquisto della partecipazione rientra nel programma di riorganizzazione della struttura partecipativa e dell'attivo del gruppo Beni Stabili al fine di renderlo più snello e funzionale.
28 di 202 - 17/10/2007 16:25
daniele3 N° messaggi: 19336 - Iscritto da: 05/4/2006
si comincia, saranno due settimane in salita............
29 di 202 - 18/10/2007 15:59
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Casa: Ance, In 2008 Frenata Prezzi Ma Non Crollo

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - Il 2008 lascia prevedere un assestamento dei prezzi delle abitazioni, ma appare altamente improbabile un loro crollo. Lo afferma il presidente dell' Ance Paolo Buzzetti, sulla base dei dati dell'Osservatorio congiunturale sull'industria delle costruzioni.
"I prezzi delle abitazioni nel primo semestre 2007, hanno continuato a crescere - evidenzia Buzzetti - sono visibili però alcuni segnali di ridimensionamento, nel futuro, del trend di crescita dei prezzi. I tempi di vendita tendono, moderatamente, ad allungarsi (4,7 mesi contro i 4,2 mesi di un anno fa) e lo sconto sui prezzi richiesti dai venditori, ad ampliarsi (attualmente pari all' 11,1% contro il 10,7% di un anno addietro)".(ANSA).

il mattone non ha mai tradito
30 di 202 - 22/10/2007 14:02
daniele3 N° messaggi: 19336 - Iscritto da: 05/4/2006
sono uscito da beni stabili mi sa che la previsione fatta nel post 28 era sbagliata
31 di 202 - 22/10/2007 14:11
nippur67 N° messaggi: 792 - Iscritto da: 27/8/2007
Prezzi ottimi oggi, bisogna sbrigarsi , non dureranno.
32 di 202 - 31/10/2007 13:50
freestyle5 N° messaggi: 8094 - Iscritto da: 26/3/2007
occhio a bns, ha generato una plus di 7 mln di euro dalla vendita di un'immobile del fondo immobilium.... solo ke in questo momento la vendita è soggetta ad una sospensiva, xché l'immobile è sottoposto a vincolo culturale.
33 di 202 - 15/11/2007 09:20
tarzio (premium) N° messaggi: 316 - Iscritto da: 19/10/2006
MILANO, 14 novembre (Reuters) - Beni Stabili (BNSI.MI: Quotazione, Profilo) chuide i primi nove mesi con un utile netto consolidato di 62,4 milioni da 36,6 milioni dello stesso periodo 2006.

L'utile operativo, si legge in una nota, sale a 201,7 milioni da 135,4 milioni, il portafoglio immobiliare è pari a 4.393,7 milioni da 4.364,2 milioni al 30 giugno.


sarà anche un settore in crisi, ma è anche vero che è ai minimi dell'anno.
vediamo se rimbalza
34 di 202 - 16/11/2007 11:14
tarzio (premium) N° messaggi: 316 - Iscritto da: 19/10/2006
strano movimento in acquisto 5 milioni di azioni in vendita 500 mila
vediamo se si muove
35 di 202 - 22/11/2007 21:32
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Stabili Hotel: investe 128 mln in alberghiero con Metha Group


MILANO (MF-DJ)--Beni Stabili Hotel (filiale all'80% di Fonciere des
Murs, gruppo Fonciere des Regions che controlla B.Stabili) ha firmato con
Metha Group, societa' attiva nel settore della gestione alberghiera,
l'accordo per l'acquisto di 6 unita' alberghiere in Firenze, Roma, Milano
e Torino per un valore complessivo di 128 mln euro.

Per Metha Group, si legge in una nota, l'accordo rappresenta
un'ulteriore espansione ed un passo di avvicinamento alla quotazione al
mercato Expandi prevista nei prossimi 2-3 anni. L'acquisizione delle 6
strutture e' ripartita su un periodo di circa 18 mesi e sara' realizzata
attraverso l'utilizzo di un fondo immobiliare, denominato "H1", gia'
autorizzato da Banca d'Italia la cui gestione e'affidata a Beni Stabili
Gestioni Sgr.

Il canone annuale a regime ammontera' a 8 mln euro sulla base di un
contratto di locazione di nove anni rinnovabile per la stessa durata con
un tasso di rendimento netto pari al 6,25%. Questa operazione sara'
finanziata in parte attraverso mezzi propri e in parte con un
finanziamento di 87 mln, durata 10 anni, realizzato tramite l'assistenza
della Finanza d'Impresa della Banca Popolare di Verona - San Geminiano e
San Prospero, banca facente parte del gruppo B.Popolare. La societa'
Progenia ha agito per questa operazione in qualita' di advisor del gruppo
Metha.
com/vz
(fine)


36 di 202 - 22/11/2007 21:36
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
Stabili Hotel: investe 128 mln in alberghiero con Metha Group


MILANO (MF-DJ)--Beni Stabili Hotel (filiale all'80% di Fonciere des
Murs, gruppo Fonciere des Regions che controlla B.Stabili) ha firmato con
Metha Group, societa' attiva nel settore della gestione alberghiera,
l'accordo per l'acquisto di 6 unita' alberghiere in Firenze, Roma, Milano
e Torino per un valore complessivo di 128 mln euro.

Per Metha Group, si legge in una nota, l'accordo rappresenta
un'ulteriore espansione ed un passo di avvicinamento alla quotazione al
mercato Expandi prevista nei prossimi 2-3 anni. L'acquisizione delle 6
strutture e' ripartita su un periodo di circa 18 mesi e sara' realizzata
attraverso l'utilizzo di un fondo immobiliare, denominato "H1", gia'
autorizzato da Banca d'Italia la cui gestione e'affidata a Beni Stabili
Gestioni Sgr.

Il canone annuale a regime ammontera' a 8 mln euro sulla base di un
contratto di locazione di nove anni rinnovabile per la stessa durata con
un tasso di rendimento netto pari al 6,25%. Questa operazione sara'
finanziata in parte attraverso mezzi propri e in parte con un
finanziamento di 87 mln, durata 10 anni, realizzato tramite l'assistenza
della Finanza d'Impresa della Banca Popolare di Verona - San Geminiano e
San Prospero, banca facente parte del gruppo B.Popolare. La societa'
Progenia ha agito per questa operazione in qualita' di advisor del gruppo
Metha.
com/vz
(fine)


37 di 202 - 26/11/2007 08:40
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
altro accumulo
39 di 202 - Modificato il 24/1/2008 20:03
muspilli2 N° messaggi: 77 - Iscritto da: 29/6/2006
Sono molto più prudente di rampani. personalmente sono sulle convertibili, che ad oggi quotano fra 85 e 87, il che significa circa il 7% di rendimento sicuro, più la convertibilità 1 a 1 a scadenza e senza obbligo. Altrove si è analizzato approfonditamente le ragioni del calo sotto il fair value obbligazionario posto il 4% come riferimento del rischio zero... Non credo che vi sia ancora la volontà da parte di chi ha gestito le vendite con intento "terroristico": botte da 200.000 pezzi in lettera... tutti i pomeriggi da mesi... di uscire dal "giochino" ribassista. ho solo 30k sulle convertibili ed incrementerò a fine mese sperando che il prezzo permanga sugli 85...

Chiedo scusa per il leggero o.t. ma mi pare che l'andamento di cv e sottostante siano evidntemente legati. Legati da un arbitraggio in corso...ciao.
40 di 202 - 30/1/2008 17:41
agiro N° messaggi: 14334 - Iscritto da: 29/8/2006
News n. 276011 del 30/01/08 16.41.48 Agenzia: MF DJ News
B.Stabili Gestioni: acquista immobile logistico a Rutigliano


MILANO (MF-DJ)--B.Stabili Gestioni Sgr ha perfezionato l'acquisto di un
immobile ad uso logistico sito nella Zona Industriale di Via Adelfia a
Rutigliano (Bari), con una superficie lorda di circa 25.000 mq, da
vincolare al patrimonio del fondo di investimento immobiliare chiuso
Immobilium 2001.

Lo si apprende da una nota nella quale si spiega che il prezzo di
acquisto dell'immobile, appena ultimato ed interamente locato, e' pari a
22,6 mln euro, con un rendimento lordo pari al 7,3%. La societa'
venditrice non ha alcun legame con il gruppo di appartenenza di B.Stabili
Gestioni Sgr.

"Questa acquisizione comporta una serie di benefici per i sottoscrittori
in quanto, oltre ad aggiungere al portafoglio un immobile che offre un
interessante running yield, re-impiega le disponibilita' del Fondo
derivanti dai disinvestimenti effettuati di recente", ha dichiarato
Terenzio Cugia di Sant'Orsola, a.d. di B.Stabili Gestioni Sgr.
Com/mur
(fine)





202 Commenti
 2    ... 
Titoli Discussi
Indici Internazionali
Australia 0.5%
Brazil 1.5%
Canada 0.0%
France 0.2%
Germany -0.1%
Greece 0.3%
Holland -0.2%
Italy 0.0%
Portugal -0.0%
US (DowJones) 0.0%
US (NASDAQ) 0.0%
United Kingdom 0.6%
Rialzo (%)
BIT:F13031 50.00 32.5%
BIT:I07857 890 26.2%
BIT:I07856 840 24.7%
BIT:I08068 847 24.5%
BIT:I06790 930 17.7%
BIT:F11230 665 15.3%
BIT:I08106 839 14.0%
BIT:I08342 948 11.7%
BIT:PRM 0.11 11.4%
BIT:IDNTT 3.50 8.4%
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Monte Pasc..
BITI
FTSEMIB
FTSE Mib
BIT
UCG
Unicredit
NASDAQ
AAPL
Apple
FX
EURUSD
Euro vs Do..
Le azioni che visualizzerai appariranno in questo riquadro, così potrai facilmente tornare alle quotazioni di tuo interesse.

Registrati ora per creare la tua watchlist personalizzata in tempo reale streaming.

Accedi a ADVFN
Registrati ora

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V: D:20221129 14:44:05