MILANO (MF-NW)--Azimut H. chiude i primi nove mesi del 2023 con 965 milioni di ricavi totali, 430,8 mln di utile operativo e 348,9 mln di utile netto adjusted, in rialzo del 15% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Il totale delle masse gestite, informa una nota, è pari a 57,8 miliardi e, includendo le masse amministrate, raggiunge 85,7 miliardi a fine ottobre 2023 (+9% da inizio anno), con il Business Internazionale che rappresenta il 47%. Nel segmento Private Markets, Azimut continua la sua forte traiettoria di crescita con AuM a 7,8 miliardi (13 volte rispetto all'inizio del 2020) e una piattaforma di oltre 60 prodotti in tutte le asset class al 31 ottobre 2023.

Al 30 settembre la posizione finanziaria netta è positiva per 358,9 milioni, in aumento di 104,3 mln dalla fine di giugno.

"I risultati degli ultimi nove mesi riflettono la forza e i vantaggi della nostra attività diversificata", commenta il ceo Alessandro Zambotti. "I ricavi ricorrenti e i continui investimenti per la crescita hanno garantito una forte redditività con un margine Ebit del 45% e un margine di profitto netto di 55 punti base, con un aumento di 7 pb rispetto all'anno precedente".

bem

 

(END) Dow Jones Newswires

November 09, 2023 08:36 ET (13:36 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Azimut Hldg (BIT:AZM)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Azimut Hldg
Grafico Azioni Azimut Hldg (BIT:AZM)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Azimut Hldg