MILANO (MF-NW)--"I risultati dei primi nove mesi del 2023 confermano la solidità del nostro modello di business e la nostra capacità di cogliere opportunità in un contesto macroeconomico finora favorevole, derivante da un periodo di crescita economica e dal contestuale rialzo dei tassi di interesse. Un contesto che, tuttavia, lascia intravedere i primi segnali di deterioramento".

Così Frederik Geertman, amministratore delegato di B.Ifis, commenta i risultati dell'istituto di credito al 30 settembre 2023.

"Nell'ultimo trimestre - prosegue il manager - la banca ha controbilanciato il calo della domanda di credito con una vivace attività commerciale che ha visto, tra l'altro, lo sviluppo di prodotti e soluzioni mirate a sostenere la transizione sostenibile e la digitalizzazione delle piccole e medie imprese italiane. In quest'ottica, l'offerta commerciale è stata ampliata con nuove soluzioni di leasing nei comparti auto, mobilità green alternativa ed energia sostenibile, e un nuovo prodotto di noleggio tech dedicato alla clientela privata. Anche nel business Npl, il miglioramento dell'efficienza delle strategie di recupero si è riflesso nella crescita degli incassi rispetto allo stesso periodo del 2022, nonostante un contesto di tassi di interesse e inflazione molto più elevati".

bem

 

(END) Dow Jones Newswires

November 09, 2023 06:23 ET (11:23 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Banca IFIS (BIT:IF)
Storico
Da Gen 2024 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Banca IFIS
Grafico Azioni Banca IFIS (BIT:IF)
Storico
Da Feb 2023 a Feb 2024 Clicca qui per i Grafici di Banca IFIS