Bilancio - Dati Fondamentali Banca Monte dei Paschi di Siena

Nome Compagnia:Banca Monte dei Paschi di Siena
Descrizione:
La Banca Monte dei Paschi di Siena, nata nel 1472, è ritenuta la più antica banca del mondo. E’ oggi a capo di uno dei principali gruppi bancari italiani e opera sull'intero territorio nazionale e sulle principali piazze internazionali, principalmente nei servizi retail e commercial banking, e si rivolge in particolare verso le famiglie e le piccole e medie imprese. Tramite società specializzate opera nel leasing e nel factoring, nella finanza d’impresa e nell’investment banking. Nel ramo assicurativo opera in partnership con AXA.
Amm. Delegato:Guido BastianiniIndirizzo Web:www.gruppomps.it
Presidente:Maria Patrizia GriecoTel:0577 294111
Indirizzo:Piazza Salimbeni, 3Fax:0577 294356
Comune:SienaEmail:investor.relations@mps.it
Nazione:ItaliaISIN:IT0005218752
CAP:53100
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 1,183 -0,0025 [-0,21%] 1,1805 1,183 960.791 1,197 1,18
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 1,194 1,1855 1.185.846.164 1.002.405.887 1,19 -29,21 1,00-1,98

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente1,1855
Cap. di mercato1.188.352.179
Azioni circolanti1.002.405.887
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana1,211,17
4 Settimane1,311,17
12 Settimane1,311,13
1 Anno1,981,00
3 Anni2,690,98
5 Anni48,630,98

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Margine Gestione Finanziaria e Assicurativa2.815.1843.200.2683.231.9423.892.429
Utile Netto di Gruppo-1.688.984-1.033.011278.578-3.502.339
Crediti Verso la Clientela92.001.82388.985.13386.166.23986.456.407
Sofferenze Lorde1.498.7006.423.5008.584.13531.045.590
Massa Amministrata147.829.057129.298.120125.972.905135.882.156
Patrimonio Netto Complessivo5.783.9818.280.8888.994.20110.431.374
Raccolta da Clientela (Totale)103.525.92393.970.17389.249.06197.475.477
RISULTATI 2020 – Peggiora nel 2020 il rosso del Monte dei Paschi di Siena.
La società di revisione PricewaterhouseCoopers ha espresso un giudizio che delinea la presenza di incertezze significative riguardo alla continuità aziendale soprattutto in relazione alla necessità di rafforzamento patrimoniale della capogruppo, oltre alla valutazione dei crediti verso clientela (deteriorati) per finanziamenti valutati al costo ammortizzato, a rischi di natura legale (procedimenti penali e richieste stragiudiziali) e alla recuperabilità delle imposte differite attive.
Il margine di interesse è ulteriormente sceso del 14,7% a 1.271,4 milioni, in gran parte, come già nel 2019, per effetto delle attività poste in essere per rispettare alcuni dei “commitment” del piano di ristrutturazione (cessione di portafogli UTP, ritorno della banca sul mercato delle obbligazioni subordinate, uscita dal gruppo della controllata BMP Belgio SA); l’accesso alle aste TLTRO3 (per un’esposizione totale di 24 miliardi) ha invece avuto un effetto positivo per 129 milioni.
Le commissioni nette sono anch’esse scese del 3,9% a 1.393 milioni, per il ridotto collocamento di prodotti di terzi di credito al consumo e la riduzione delle commissioni da servizi determinata dalla minore operatività della clientela per effetto del lockdown (in particolare le commissioni di gestione del risparmio sono scese del 2,5%).
Il margine di intermediazione primario è così passato da 2.939,2 a 2.664,4 milioni (-9,4%).
Il risultato della gestione finanziaria è rimasto positivo, ma è sceso da 261,1 a 150,7 milioni dato che il 2019 beneficiava, per 155 milioni, della rivalutazione dei titoli iscritti nell’attivo derivanti dalle operazioni di ristrutturazione del debito del gruppo Sorgenia e Tirreno Power.
Inoltre il risultato netto dell’attività di trading è passato da 87 a 34 milioni per il minor contributo della controllata MPS Capital Services anch’essa penalizzata dal lockdown e dalle relative tensioni sui mercati finanziari.
Il margine della gestione finanziaria e assicurativa è così nel complesso diminuito del 12% a rimasto stabile (-1% a 3.200,3 milioni).
Le rettifiche su crediti e altre attività finanziarie sono poi balzate da 609,7 a 749,2 milioni; l’incremento è esclusivamente dovuto al mutato scenario macroeconomico delineatosi a seguito della pandemia Covid-19; inoltre il 2019 beneficiava di un effetto netto positivo di 209 milioni derivante dal recesso del contratto di servicing stipulato con Juliet e alla contestuale strategia di rivisitazione degli NPE.
Ciò ha portato a un risultato netto della gestione finanziaria e assicurativa in contrazione del 20,8% a 2.047,2 milioni.
I costi operativi sono poi balzati del 35,2% a 3.536,6 milioni, e in tale ambito le spese per il personale sono salite del 7,2% a 1.508,7 milioni, in considerazione degli effetti del rinnovo del CCNL ma anche di 154 milioni di oneri di ristrutturazione legati ai costi di esodo del personale (560 risorse) e alle spese relative al progetto di scissione non proporzionale con opzione asimmetrica di un compendio di crediti deteriorati in favore di AMCO.
Le altre spese amministrative sono invece diminuite del 6,3% a 563 milioni, grazie alle azioni di contenimento costi, al deconsolidamento di BMP Belgio SA e alla riduzione della rete filiali avvenuta nel 2019.
Ma soprattutto gli accantonamenti per rischi e oneri sono balzati da 72 a ben 968,6 milioni, per lo più riconducibili ad accantonamenti su rischi legali, in particolare su pregresse operazioni di aumento di capitale e rischi connessi ad accordi contrattuali.
Ne è derivato un risultato operativo netto negativo in forte peggioramento, in quanto è balzato da 30 a 1.489,3 milioni.
Gli utili da partecipazioni sono aumentati da 80,6 a 95 milioni, e quelli da cessione investimenti da 3 a 43,4 milioni (legati alla cessione di immobili).
Comunque da un utile ante imposte per 53,6 milioni si è passati a una perdita ante imposte di 1.350,9 milioni.
Le imposte sono passate da 1.068,7 milioni a 338,2 milioni e, come nel 2019, derivano dalla revisione del valore delle attività per imposte anticipate (DTA) iscritte in bilancio, operata per tener conto del deterioramento dello scenario macroeconomico delineatosi in seguito alla pandemia.
Nel 2019 erano state poi registrate perdite per attività in cessione pari a 18,1 milioni.
Si è infine giunti a una perdita netta balzata da 1.033 a 1.689 milioni.
A fine 2020 il Transitional Common Equity Tier I Ratio era pari al 12,1% e il Transitional Total Capital Ratio al 15,7% (entrambi post operazione Hydra perfezionata l’1/12/2020, che ha determinato la riduzione del capitale sociale per 1,1 miliardi e l’incremento delle riserve per 0,2 miliardi).
A seguito di tale operazione, dei rilevanti accantonamenti su rischi legali, dello scenario macroeconomico penalizzato dalla pandemia e delle evoluzioni regolamentari, è emerso uno shortfall prospettico di capitale rispetto ai requisiti patrimoniali (overall capital requirements), e la banca ha di conseguenza inviato a DG Comp e alla BCE il Piano Strategico 2021 – 2025 e il Capital Plan che prevedono un rafforzamento patrimoniale di 2,5 miliardi con partecipazione pro-quota dello Stato italiano.

Stato Patrimoniale

31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017

Attivo Fruttifero

142.923.324122.976.776118.930.093121.839.524
Crediti verso la clientela92.001.82388.985.13386.166.23986.456.407
Crediti verso banche34.737.90915.722.40412.330.6219.966.212
Attività finanziarie totali16.183.59218.269.23920.433.23325.416.905

Cassa e disponibilità liquide

----

Attività materiali e immateriali

----
Attività materiali----
Attività immateriali----
di cui: Avviamento7.9007.9007.9007.900

Attività fiscali

----

Riserve tecniche a carico dei riassicuratori

----

Attività in via di dismissione

----

Altre attività

----

Totale Attivo

150.356.103132.196.007130.481.006139.154.192

Massa Amministrata

147.829.057129.298.120125.972.905135.882.156
a) Patrimonio Netto di Gruppo5.782.6718.279.1188.991.95910.429.095
b) Patrimonio Netto di Pertinenza di Terzi1.3101.7702.2422.279
c) Fondo TFR166.553178.653192.116199.498
d) Passività  Fiscali----
e) Fondi per Rischi e Oneri1.892.6081.209.8741.479.0411.138.492
f) Raccolta Fiduciaria131.943.995114.148.310111.087.471118.560.393
di cui: Debiti verso clientela90.683.66976.526.91976.113.22477.014.177
di cui: Titoli in circolazione---20.461.300
di cui: Debiti verso banche28.418.07220.178.13721.838.41021.084.916
g) Passività  finanziarie totali----
Riserve tecniche----

Passività di attività in via di dismissione

----

Altre passività

----

Totale passivo

150.356.103132.196.007130.481.006139.154.192

Conto Economico - Profit & Loss

31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Margine interesse1.271.4461.490.3541.718.7301.759.377
Commissioni nette1.393.0021.448.8191.521.4881.561.119
Premi netti----
Saldo proventi (oneri) assicurativi---2-
Risultato netto gestione assicurativa---2-

Margine intermediazione primario

2.664.4482.939.1733.240.2163.320.496
A) Proventi / oneri su attività passività finanziarie----
a) Dividendi e Proventi Simili10.26411.21211.17315.320
b) Risultato Netto Attività di Negoziazione----
c) Risultato Netto Attività di Copertura----
B) Utile (perdita) da cessione o riacquisto118.503112.59935.884575.652
C) Risultato netto delle attività / passività finanziarie al fair value----
a) Risultato netto attività valutate al fair value----
b) Risultato netto passività valutate al fair value----

Ricavi gestione finanziaria (A+B+C)

150.736261.095-8.274571.933

Margine gestione finanziaria e assicurativa

2.815.1843.200.2683.231.9423.892.429
Rettifiche / riprese di valore nette per deterioramento di:-749.178-609.716-603.823-5.414.785
a) Crediti----
b) Altre Attività Finanziarie----
Risultato netto gestione finanziaria e assicurativa2.047.2432.586.2802.615.420-1.522.356

Costi operativi

3.536.5892.616.2732.808.1723.318.130
a) Spese Amministrative2.550.8722.467.3812.711.9133.065.730
di cui: Spese per il Personale1.508.7351.408.0781.571.9451.847.661
b) Rettifiche di Valore su Attività Materiali----
c) Rettifiche di Valore su Attività Immateriali----
d) Accantonamenti per Rischi e Oneri-968.564-72.010-69.434-276.106
e) Altri Proventi (Oneri) di gestione229.675204.335246.360311.793

Risultato operativo netto

-1.489.346-29.993-192.752-4.840.486

Altri proventi (oneri)

138.42983.584115.956600.118
a) Utili (Perdite) delle Partecipazioni95.02380.62265.91577.904
b) Risultato Netto Valutazioni al Fair Value Attvità Materiali e Immateriali----
c) Rettifiche di Valore dell'Avviamento----
d) Utili (Perdite) Cessione di Investimenti43.4062.96250.041522.214
Utile (perdita) atitività corrente al lordo delle imposte----
Imposte338.1961.068.673-421.121-722.152
Utile (perdita) attività corrente al netto delle imposte----
Utile (perdita) netto attività in dismissione----
Utile (perdita) netto del periodo-1.689.113-1.033.142278.667-3.502.245
Utile (perdita) di pertinenza di terzi-129-1318994
Utile (perdita) netto del Gruppo-1.688.984-1.033.011278.578-3.502.339
La tua Cronologia
BIT
BMPS
Bca Mps
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20210624 11:18:33