MILANO (MF-NW)--BolognaFiere procede a passo spedito verso la quotazione su Euronext Growth Milan, mentre è confermato per domani il debutto di Sbe-Varvit.

OK DEI SOCI DI BOLOGNA FIERE, DEBUTTO ENTRO L'ANNO

Oggi l'assemblea dei soci di BolognaFiere ha approvato all'unanimitá il progetto di quotazione su Egm, nel segmento Pro, dando mandato al Cda per la sua esecuzione. La quotazione avverrá con un aumento di capitale fino a 15 milioni di euro, che sará offerto ai soci in opzione a un prezzo minimo di 1,25 euro. La parte inoptata sará successivamente offerta agli investitori professionali. Anche Informa potrá aderire all'operazione, esercitando il diritto d'opzione garantito dalla sottoscrizione del prestito obbligazionario convertibile emesso da BolognaFiere nel dicembre 2022. In questo caso l'aumento di capitale raggiungerebbe i 40 milioni. La quotazione è prevista entro l'anno. L'advisor scelto da BolognaFiere in qualitá di Ega è Bper Banca.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE

"Desidero ringraziare i soci di BolognaFiere per aver confermato la fiducia in questo progetto e la struttura che sta lavorando instancabilmente per raggiungere in tempi stretti l'obiettivo che ci siamo dati", dichiara Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere, sottolineando che "è un passaggio importante non solo per la societá che ha le carte in regola per continuare a competere con i principali player del mercato fieristico internazionale, ma anche per la cittá e per il sistema economico territoriale".

DOMANI SBARCA SBE-VARVIT

E' previsto per domani invece il debutto di Sbe-Varvit, societá attiva nel settore della produzione, della distribuzione e della commercializzazione di componenti di fissaggio.

I DETTAGLI DEL COLLOCAMENTO

Sulla base delle richieste pervenute nell'ambito del Collocamento

Istituzionale, sono state assegnate 3.000.0000 azioni, poste in vendita

dall'azionista Vescovini Group, di cui 270.000 sottostanti all'opzione di

over-allotment concessa in favore di Equita Sim e UniCredit Bank.

L'Azionista Venditore, d'intesa con i Joint Global Coordinator, non ha

esercitato la facoltá di incrementare l'ammontare del Collocamento

Istituzionale.

PREZZO IPO A 8,33 EURO, MARKET CAP A 975 MLN

Il prezzo di collocamento delle azioni ordinarie è stato fissato a 8,33

euro, con una valorizzazione complessiva della societá pari a 975

milioni, e il ricavato complessivo derivante dal Collocamento

Istituzionale di spettanza esclusiva dell'Azionista Venditore è pari a

circa 22,7 milioni euro. In caso di integrale esercizio dell'opzione

greenshoe, il ricavato complessivo sará pari a circa 25 mln. ECD Uno, veicolo di investimenti promosso da Equita Investimenti

(cornerstone investor), ha effettuato nell'ambito del Collocamento Istituzionale un ordine vincolante per la sottoscrizione di azioni per un importo complessivo pari a 11,6 milioni.

GLI ADVISOR

Nell'ambito del processo di quotazione, Equita Sim e UniCredit Bank

agiscono in qualitá di joint global coordinator e joint bookrunner.

Equita Sim è anche l'Euronext Growth Advisor.

fus

marco.fusi@mfnewswires.it

 

(END) Dow Jones Newswires

November 13, 2023 12:01 ET (17:01 GMT)

Copyright (c) 2023 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Bper Banca (BIT:BPE)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Bper Banca
Grafico Azioni Bper Banca (BIT:BPE)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di Bper Banca