Bilancio - Dati Fondamentali Fincantieri

Nome Compagnia:Fincantieri
Descrizione:
Fincantieri opera tramite le business units Shipbuilding (navi da crociera, navi militari, traghetti, riparazioni e trasformazioni navali, mega-yachts), Offshore (mezzi di supporto per il settore dell’esplorazione e della produzione di petrolio e gas naturale, mezzi per la costruzione, mezzi per la perforazione) e Sistemi, componenti e servizi (sistemi e componenti tra cui turbine a vapore, sistemi di stabilizzazione, propulsione, posizionamento e generazione, sistemi di automazione e cabine; servizi post vendita). Il gruppo opera a livello mondiale in 4 continenti con 20 cantieri navali e si può considerare il maggior costruttore navale occidentale (Europa e Nord America), è fra i leader mondiali nella progettazione e costruzione di navi per tutti i segmenti del settore turistico delle crociere e nel segmento delle navi militari ad alto contenuto tecnologico. In particolare è fornitore unico della Marina Militare Italiana, uno dei principali fornitori della Marina Militare e della Guardia Costiera statunitensi ed uno tra i principali produttori per marine militari estere in Paesi con mercato accessibile (vale a dire in cui i programmi delle marine militari locali sono rivolti anche a primari costruttori stranieri); ed è uno dei principali operatori a livello mondiale nella progettazione e costruzione di mezzi di supporto per l’esplorazione e produzione di idrocarburi tramite la controllata Vard Holdings. Inoltre progetta e costruisce navi mercantili di qualunque tipo (traghetti e navi chimichiere, gasiere ecc.) ed è uno dei principali operatori nei mega-yachts di lunghezza superiore ai 70 metri.
Amm. Delegato:Giuseppe BonoIndirizzo Web:www.fincantieri.com
Presidente:Giampiero MassoloTel:+39 040 3193111
Indirizzo:Via Genova, 1Fax:
Comune:TriesteEmail:investor.relations@fincantieri.it
Nazione:ItaliaISIN:IT0001415246
CAP:34121
 Prezzo Variazione [%] Denaro Lettera Volume Max Min
 0,6155 0 [0%] 0,6145 0,616 526.414 0,6205 0,6145
 Aper Chiusura Prec. Cap. di mercato Azioni circolanti VWAP ROE (%) Osc 52 Sett
 0,6195 0,6155 1.046.135.412 1.699.651.360 0,62 -13,87 0,39-1,05

Valori Principali

(alla chiusura precedente)
Chiusura Precedente0,6155
Cap. di mercato1.046.135.412
Azioni circolanti1.699.651.360
Azioni Privilegiate circolanti-
Azioni Risparmio circolanti-
Azioni Risparmio Convertibili circolanti-

Andamento prezzo azioni 5 anni

Andamento Prezzo Azione

Periodo MaxMin
1 Settimana0,640,61
4 Settimane0,700,60
12 Settimane0,900,52
1 Anno1,050,39
3 Anni1,550,39
5 Anni1,550,26

Grafico Azionisti

Sintesi di Bilancio (in migliaia di euro)

31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
Ricavi delle Vendite e delle Prestazioni5.774.8515.368.8964.914.2554.346.755
EBITDA327.704418.355361.547279.871
EBIT85.659223.237172.62798.287
Risultato di pertinenza del Gruppo-141.24272.44057.14025.491
Risultato Netto-148.23969.12353.14013.751
Cash Flow----
Patrimonio Netto Complessivo1.049.8491.252.9701.314.4371.241.356
Posizione Finanziaria Netta-1.638.624-1.189.906-1.059.819-1.407.473
RISULTATI 2019 – Chiusura in pesante perdita per Fincantieri nell’esercizio 2019, anche a seguito di oneri non ricorrenti fra l’altro per la svalutazione della controllata Vard.
I ricavi complessivi sono però passati da 5.474 a 5.849,2 milioni (+6,7%); in tale ambito (confrontandosi con i dati 2018 “restated” che tengono conto delle discontinued operations del business delle piccole navi per fishery e acquaculture e della dismissione del cantiere di Aukra) quelli del comparto Shipbuilding sono saliti dell’8,8%, passando da 4.678 a 5.088 milioni, e in particolare i ricavi da navi da crociera sono saliti del 10,8% a 3.574 milioni e quelli da navi militari del 4,8% a 1.503 milioni.
I ricavi Offshore e Navi Speciali sono invece scesi del 29,4% a 440 milioni e riflettono l’andamento negativo del cambio euro/corona norvegese dovuto alla conversione del bilancio di Vard, oltre al rallentamento produttivo per la quasi totale assenza di ordini nel settore “core”.
Molto positivo l’andamento del comparto Sistemi, Componenti e Servizi (+38,1% a 899 milioni), grazie al contributo di Fincantieri Infrastructure e all’incremento del carico di lavoro nelle attività di riparazione e trasformazione e nell’ambito delle commesse militari.
La percentuale di ricavi verso clienti esteri del gruppo è rimasta stabile all’82%.
I costi per consumi di materie prime sono rimasti pressochè invariati (-0,2% a 2.867,7 milioni), mentre il costo del personale è aumentato del 5,2% a 1.001,4 milioni, in presenza del resto di un numero medio di dipendenti passato da 19.331 a 19.546 unità.
Inoltre i costi per servizi sono balzati del 27,4% a 1.463 milioni e gli altri costi operativi del 42,8% a 112,1 milioni.
Ne è derivato un ebitda in flessione da 418,4 a 327,7 milioni (-21,7%); quello del settore Shipbuilding è sceso solo del 5,1% a 375 milioni e quello dei Sistemi, Componenti e Servizi è balzato del 23,3% a 90 milioni, ma l’ebitda del settore Offhshore e Navi Speciali ha peggiorato il valore negativo da 13 a 107 milioni per la citata situazione di Vard.
Dopo ammortamenti in aumento da 136,1 a 161,8 milioni in relazione all’applicazione del principio contabile IFRS 16, e accantonamenti balzati da 59 a 80,3 milioni (di cui 35 milioni per contenziosi legali e 31,9 per garanzia prodotti), l’ebit si è ridotto da 223,2 a 85,7 milioni (-61,6%).
Il saldo negativo della gestione finanziaria è peggiorato, passando da 106,8 a 137,5 milioni.
Al 31/12/2019 l’indebitamento finanziario netto, anche per l’applicazione del principio contabile IFRS 16 che ha inciso per 92 milioni, ammontava a 1.638,6 milioni contro 1.189,9 milioni a fine 2018.
Non considerando i “construction loans” (pari a 811 milioni nel 2018, di cui 261 riconducibili alla controllata Vard) il debito sarebbe passato da 494 a 736 milioni, e l’incremento è prevalentemente riconducibile alle dinamiche finanziarie tipiche delle navi da crociera nonché agli investimenti effettuati nel periodo, pari a 279 milioni (218 in impianti e macchinari e 61 in attività immateriali, tra cui 27 per progetti di sviluppo).
Così da un utile ante imposte di 122,3 milioni si è passati a una perdita ante imposte di circa 52 milioni.
Le imposte sono passate da 53,2 a 72 milioni (tax rate del 43,5% nel 2018).
Il 2019 è stato poi gravato dalle perdite di attività in cessione (piccole navi per fishery e mezzi di supporto) per 24,3 milioni.
Dopo lo scomputo di una quota di perdita di competenza di terzi in aumento da 3,3 a circa 7 milioni, si è passati da un utile netto di 72,4 milioni a una perdita netta di 141,3 milioni.
Su base rettificata (ante quota di terzi) si sarebbe passati da un utile netto di 114 milioni a una perdita netta di 71 milioni.
Gli oneri non ricorrenti nel 2018 sono ammontati a 67 milioni (51 milioni nel 2018), di cui 53 riferiti a contenziosi legali, ed in particolare 40 dovuti a litigations per danni da amianto.

Stato Patrimoniale

31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
Avviamento260.802254.830253.798278.229
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali1.314.6471.074.0261.044.6711.063.946
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze3.525.6603.412.3672.830.5411.970.124
Crediti Commerciali677.472749.387908.9601.122.972
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

7.251.1547.226.0986.395.1665.676.647
Capitale Sociale862.981862.981862.981862.981
Azioni Proprie7.1185.2775.277-
Riserve303.877297.136321.994197.643
Utile (Perdite) d'Esercizio-141.24272.44057.14025.491

Patrimonio Netto di Gruppo

1.018.4981.227.2801.242.1151.086.115
Patrimonio netto di Terzi31.35125.69072.322155.241

Patrimonio netto Complessivo

1.049.8491.252.9701.314.4371.241.356
Debiti Finanziari a Lungo Termine812.372766.552263.027529.865
Fondo TFR e altri fondi del personale60.04456.80658.91257.777
Fondo per rischi e oneri70.882126.523130.754109.805
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine1.210.1861.117.8261.105.5571.130.715
Debiti Commerciali1.777.7521.471.1011.476.5311.204.623
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

7.264.5847.226.0986.400.4435.676.647

Conto Economico - Profit & Loss

31/12/201931/12/201831/12/201731/12/2016
Ricavi delle vendite e delle prestazioni5.774.8515.368.8964.914.2554.346.755
Altri ricavi74.357105.124105.83087.367

Totale ricavi

5.849.2085.474.0205.020.0854.434.122
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze-94.888-14.346-19.7156.481
Consumi di materie prime2.867.7282.874.5492.487.8372.284.113
Costo del personale1.001.395951.615912.064857.842
Costi per servizi1.463.0441.148.8031.171.098980.873
Altri costi operativi112.06578.47491.52083.785
Altri proventi non ricorrenti17.61612.12223.69645.881
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA327.704418.355361.547279.871
Ammortamenti161.777136.098119.822109.392
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni80.26859.02069.09872.192
EBIT85.659223.237172.62798.287

Saldo gestione finanziaria

-137.538-106.797-88.188-73.237
a) Proventi Finanziari52.59936.6357.92711.291
b) Oneri Finanziari187.050140.56688.92592.657
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari-3.087-2.866-7.1908.129
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)-785.903-22-2.741

Risultato prima delle imposte

-51.957122.34384.41722.309
Imposte sul reddito71.95553.22031.2778.558
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

-148.23969.12353.14013.751
Risultato di pertinenza di terzi-6.997-3.317-4.000-11.740
Risultato di pertinenza del Gruppo-141.24272.44057.14025.491
La tua Cronologia
BIT
FCT
Fincantier..
Registrati ora per visualizzare questi strumenti nella tua watchlist streaming.

Il Monitor ADVFN ti permette di visualizzare fino a 110 titoli ed è completamente gratuito.

Per accedere al tempo reale push di Borsa è necessario registrarsi.

Accedendo ai servizi offerti da ADVFN, ne si accettano le condizioni generali Termini & Condizioni

P: V:it D:20200708 11:30:06