Il governo Meloni ha chiesto a Cdp di sospendere il Memorandum of understanding con Tim per creare una rete unica di telecomunicazione "per mancanza di condizioni economiche" ma anche "per gli esuberi di Tim non previsti", nel documento. Tuttavia, "vorremmo chiudere il prima possibile".

Lo ha affermato Alessio Butti, sottosegretario di Stato con delega all'Innovazione, intervenendo durante la prima giornata della Digital Week di Class Editori, dedicata alla trasformazione digitale della città di Milano.

E' però una soddisfazione parlare di rete pubblica, che sia aperta, gestita dallo Stato (che non significa nazionalizzazione della rete) e che dia a tutti una parità di accesso.

Al prossimo tavolo sulle tlc, ha spiegato Butti, "affronteremo tutte le questioni che potranno consentirci di gestire una rete, magari separandola dai servizi, e poi vedremo cosa accadrà. La mia personale opinione è quella di mantenere un unicum. Qualcuno sicuramente sta ragionando sulla seperazione, ma perché è evidente che il cash flow si genera sulla rete. Ad ogni modo, credo sia fondamentale oggi trovare una sintesi nel minor tempo possibile. Parlare di termini è impossibile, ribadisco che si parla di rete unica dal 2006 e ancora non si è fatto nulla, comunque vorremmo chiudere il prima possibile", ha concluso.

ann/pev

anna.dirocco@mfdowjones.it

 

(END) Dow Jones Newswires

December 01, 2022 05:56 ET (10:56 GMT)

Copyright (c) 2022 MF-Dow Jones News Srl.
Grafico Azioni Telecom Italia (BIT:TIT)
Storico
Da Gen 2023 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Telecom Italia
Grafico Azioni Telecom Italia (BIT:TIT)
Storico
Da Feb 2022 a Feb 2023 Clicca qui per i Grafici di Telecom Italia