Articolo originale pubblicato su Dow Jones English Newswire, traduzione a cura della redazione Il Sole 24 Ore Radiocor.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 9 ott - I titoli energetici europei sono in rialzo dopo che i militanti palestinesi del gruppo armato Hamas hanno lanciato un attacco coordinato a sorpresa contro Israele, innescando un forte aumento dei prezzi del petrolio.

Galp Energia, Equinor, Harbour Energy, BP, Repsol e Shell sono tutti in rialzo del 2% o più, tra i maggiori rialzi dell'indice paneuropeo Stoxx Europe 600, che scende dello 0,2%.

Le azioni di Eni e TotalEnergies salgono rispettivamente dell'1,7% e dell'1,4%.

"Le società integrate del settore petrolifero e del gas dovrebbero essere le maggiori beneficiarie di questi eventi grazie all'impatto diretto sugli utili e alle loro caratteristiche difensive", afferma Luigi De Bellis, analista di Equita Sim, in una nota di ricerca. (adria.calatayud@dowjones.com)

 

(END) Dow Jones Newswires

October 09, 2023 04:16 ET (08:16 GMT)

Copyright (c) 2023 Dow Jones-Radiocor
Grafico Azioni TotalEnergies (EU:TTE)
Storico
Da Feb 2024 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di TotalEnergies
Grafico Azioni TotalEnergies (EU:TTE)
Storico
Da Mar 2023 a Mar 2024 Clicca qui per i Grafici di TotalEnergies